Mercoledì , 16 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Valter Vecellio. Carcere, nucleare, morti sul lavoro, terremoto in Abruzzo, dissenso in Cina... nessuna notizia
04 Aprile 2011
 

Carceri: ancora un suicidio. Si impicca in cella a Bari

I familiari fanno sapere che Carlo Saturno, 22 anni, da tempo soffriva di crisi depressive, ed era in cura con tranquillanti. Il suo avvocato lo aveva visto l'ultima volta una ventina di giorni fa nel corso di un'udienza che lo riguardava: «In quell'occasione era visibilmente agitato, nervoso e scostante». Era detenuto per furto, ma era anche parte civile nel processo in corso davanti al Tribunale di Lecce contro nove poliziotti del carcere minorile, accusati di aver compiuto violenze sui detenuti tra il 2003 e il 2005. Carlo all'epoca aveva 16 anni, sarebbe stato vittima, assieme ad altri ragazzi, di “vere e proprie sevizie”.

Saturno, ricorda l'Osservatorio sulle morti in carcere «è uno dei tre ex detenuti di quel minorile che ha trovato il coraggio di presentarsi come parte lesa nel processo iniziato il 19 febbraio scorso davanti giudice del tribunale di Lecce Pietro Baffa, che vede alla sbarra, per i presunti abusi nei confronti anche di Saturno, il capo degli agenti Gianfranco Verri, il suo vice Giovanni Leuzzi, sette agenti di polizia penitenziaria, per rispondere tutte della presunta atmosfera di paura instaurata tra i giovani detenuti con minacce, privazioni e violenze non di natura sessuale».

Saturno si è impiccato nella Casa Circondariale di Bari. A trovarlo penzoloni sono state le guardie che lo hanno tirato giù quando respirava appena. Trasportato in ospedale è ricoverato in condizioni disperate è mantenuto in vita dalle macchine.

 

Nucleare: per The Indipendent più di una centrale su dieci è a rischio sismico

Fukushima potrebbe non essere un caso isolato: oltre una centrale nucleare su dieci in tutto il mondo è infatti a rischio sismico e tsunami. Molti di questi impianti a rischio si trovano in Paesi tecnologicamente meno preparati del Giappone per far fronte ad un eventuale evento disastroso. Secondo uno studio della Maplecroft, citato dal britannico Independent sulle 442 centrali esistenti nel mondo 76 si trovano in zone costiere esposte al rischio di tsunami e oltre una su dieci in regioni ad estremo rischio sismico. Tra questa quella in Slovenia, la più vicina al confine con l'Italia.

 

Morti sul lavoro: oltre 130 morti nei primi tre mesi dell’anno

Carlo Soricelli, dell’Osservatorio Indipendente di Bologna sulle morti per infortuni sul lavoro traccia il quadro della situazione dopo i primi tre mesi del 2011: «Dall'inizio dell'anno al 31 marzo ci sono stati 134 morti per infortuni sui luoghi di lavoro, ma si arriva a contarne 288 se si aggiungono i lavoratori deceduti sulle strade e in itinere. Sui luoghi di lavoro erano 114 il 31 marzo 2010. Assistiamo ad un aumento delle vittime del 17,5 per cento».

In questi primi tre mesi sui luoghi di lavoro l’edilizia ha registrato il 24,6 per cento sul totale delle vittime), l’agricoltura il 20,8 per cento, l’industria il 13,4 per cento, l’autotrasporto l’8,2 per cento. Gli stranieri morti sono stati il 12 per cento sul totale. Le categorie con più vittime in questi primi tre mesi sono l'edilizia con 33, l'agricoltura con 28, l'industria con 18, l’autotrasporto con 11. Le regioni in testa a questa triste classifica sono la Lombardia con 18 vittime sui luoghi di lavoro (provincia di Milano 10), l'Emilia Romagna 16 (province di Bologna e Forlì-Cesena 3) e la Sicilia 14 (provincia di Catania 5). Ma anche Torino, dopo anni calo registra già 5 vittime (Piemonte 12) Napoli 4 vittime, Roma, Lecce, Messina 3.

«A noi», sostiene Soricelli, «non risulta esserci in nessuna regione italiana politiche di prevenzione programmata. Solo la Regione Toscana, la Provincia di Modena e l’ASL di Milano 2 sembrano cominciare ad adottare strategie mirate su alcuni punti per cercare di arginare queste autentiche stragi».

 

Terremoto Abruzzo: un migliaio di edifici inagibili, mancano le risorse. Il flop della “Lista di nozze”

È impietoso il servizio dell’agenzia ANSA: «Un flop la 'Lista di nozze' per il recupero del patrimonio artistico d'Abruzzo lanciata da Silvio Berlusconi ai grandi della terra riuniti per il G8, che al momento ha raccolto la solidarietà concreta solo di Kazakistan, Francia, Russia e Germania. Incerti e al momento risicati i finanziamenti dello stato. A due anni dal terremoto è ancora più straziante la situazione dei beni culturali d’Abruzzo devastati dal sisma. All'Aquila, di fatto, i restauri sono ancora tutti da cominciare. La situazione è ferma ai puntellamenti che per di più invecchiano e ora sono anche a rischio stabilità».

Per salvare dalle macerie il patrimonio artistico abruzzese, due anni fa il vice-commisario della protezione civile Luciano Marchetti, stimava che fossero necessari 3,5 miliardi di euro. La cifra raccolta è lontanissima dall’obiettivo: 17,8 milioni stanziati dal ministero, 58,3 raccolti dalla protezione civile, 87 in totale dalle donazioni. Nel centro dell’Aquila i lavori devono ancora partire: «Solo puntellamenti e progetti, niente di più», denuncia la UIL, che lancia l’allarme: «A distanza di 24 mesi l’efficacia di quegli interventi è del 30-40 per cento»; si punta inoltre il dito sulla qualità degli interventi fatti, alcuni dei quali «eccessivi o sovradimensionati» e denuncia la sparizione di gran parte degli stemmi e dei fregi caduti.

 

Cina: ondata di repressione colpisce anche Ai Weiwei. L'artista fermato in aeroporto, sequestrati i suoi computer

L'artista cinese Ai Weiwei è stato fermato dalla polizia all’aeroporto di Pechino. Il suo studio alla periferia della capitale è stato perquisito da una ventina di agenti, che hanno completamente isolato lo studio e hanno fermato otto dei suoi collaboratori.

Tutti gli hard disk dei computer che si trovavano nello studio sono stati sequestrati. Dopo molte ore alcuni dei fermati sono stati rilasciati, ma non si hanno notizie precise sulla sorte degli altri e sulla situazione dello stesso Weiwei, il cui telefono cellulare risulta irraggiungibile. Le scarne notizie sono state fornite dallo stesso artista e da alcuni dei suoi collaboratori che hanno inviato dei messaggi sul sito web Twitter. Un corrispondente straniero che si era recato sul posto è stato bloccato dagli agenti, che lo hanno costretto a cancellare le fotografie che aveva scattato con il suo telefono cellulare.

La vicenda si inserisce in quella che alcuni gruppi umanitari internazionali hanno definito la più severa ondata di repressione del dissenso verificatasi in Cina dal 1989, in seguito al massacro di studenti su piazza Tiananmen. A partire da febbraio tra le cento e le duecento persone sono state sottoposte a provvedimenti repressivi: arresti, arresti domiciliari o altre restrizioni della libertà personale, spesso extragiudiziali; più di venti persone, tra cui alcuni degli avvocati più in vista sul terreno dei diritti umani, sono scomparse e si teme siano detenute segretamente e a rischio di essere sottoposte a tortura. Si ritiene che a innescare la repressione siano stati i messaggi anonimi apparsi su internet che invitavano i cittadini a manifestare pacificamente per la democrazia in quelle che sono state chiamate le “passeggiate dei gelsomini”.

Ai Weiwei era diretto ad Hong Kong. Prima di potersi imbarcare è stato bloccatola due agenti in borghese che hanno affermato che l’artista aveva «altri affari» dei quali occuparsi. Ai Weiwei, 53 anni, è noto per le sue installazioni e per aver partecipato all’ideazione del nido d’uccello, lo stadio nazionale di Pechino, costruito per le Olimpiadi del 2008.

Anticonformista, insofferente delle intrusioni della censura nel suo lavoro, l'artista è entrato definitivamente in rotta di collisione col governo alla fine del 2008, quando ha sostenuto i genitori dei ragazzi morti nel terremoto del Sichuan nella loro battaglia per denunciare le autorità locali e i costruttori responsabili, secondo loro, di aver costruito con materiali di scarto e ignorando le misure di sicurezza le scuole che sono crollate provocando la morte di migliaia di studenti. L'artista aveva annunciato alla fine di marzo la sua intenzione di aprire uno studio a Berlino a causa delle crescenti difficoltà a svolgere la sua attività in Cina.

 

Valter Vecellio

(da Notizie Radicali, 4 aprile 2011)


Articoli correlati

  Valter Vecellio. Ancora un tentato suicidio in carcere. Il flop del vaccino virus A/H1N1
  Ottenuta la pubblicazione dei dati sulle carceri
  Ferragosto in carcere. Con Donatella Poretti, la delegazione radicale in visita alla casa circondariale di Arezzo
  Solliciano: “Ci appelliamo a Comune e Regione perché certi di attenzione”
  Tredicesimo giorno di sciopero della fame di Marco Pannella
  Carceri. Regione Toscana istituisca urgentemente garante detenuti
  Carceri. Che fine ha fatto il ddl Alfano?
  Siamo su “Scherzi a parte”?
  Alessandro Gallucci. Carceri di Puglia: si continua a morire. Urgente la nomina del garante dei detenuti
  Valter Vecellio. Diario del digiuno. 4
  Valter Vecellio. La terrificante situazione carceraria
  Michele Minorita. Carceri: il nulla del ministro Alfano, la demagogia di Lega e Italia dei Valori
  Vetrina/ 1. Centinaia
  Carceri assassine: è avvenuto oggi il primo suicidio del 2014
  Carceri/Prato: suicidio marocchino. Si faccia luce subito
  Pannella si rivolge a Prodi per una grande marcia di Natale per l'amnistia, la giustizia e la libertà
  Carcere e transessuali. La struttura di Empoli, già pronta, non parte? Interrogazione
  Milano. Radicali e MiLeft organizzano una fiaccolata nonviolenta
  "Ferragosto in carcere"
  Ferragosto in carcere. Domani 15 agosto a Volterra con Donatella Poretti
  Staderini e Perduca. Carcere Grosseto struttura vecchia da dismettere
  Vincenzo Donvito. Tossicodipendenza e carcere: L'Italia è un Paese in cui il binomio vuol dire morte...
  Caso Cucchi. Ci voleva il morto per modificare una disposizione disumana
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Per un impiccato in cella d’isolamento
  Carceri. Tentativi di suicidio e atti di autolesionismo a Sanremo. Interrogazione
  Sollicciano: Senatori Radicali si appellano a Rossi, Renzi e Gheri perché vengano garantiti corsi scolastici
  Radio Carcere. Il voto inutile
  Carcere Sollicciano. Grande senso di responsabilità della comunità penitenziaria. Lo scandalo della carenza di organico
  Carceri. Tre morti per pestaggi in un mese
  Vetrina/ 4. Supplizio
  Una storia di “giustizia” ordinaria, Giuseppe Misso
  Rita Bernardini. Ecco perché proseguo il satyagraha
  Roberto Fantini. Ancora suicidi nelle carceri italiane
  Claudia Osmetti. Abuso cautelare
  In una scuola di criminalità il sovraffollamento è sempre l'emergenza
  Visita carcere Sollicciano di Firenze. Tortura di Stato!
  Guido Biancardi. La Gomorra carceraria
  “Detenuto Ignoto”: Basta strage continua! 2010 sia anno di riforme agognate
  Quando la vita è una “domandina”
  Carcere e carenza di soldi. Interrogazione
  Carcere di Arezzo. Dopo l'ispezione del 14 agosto e la rivolta del 15, nuova ispezione il 18 agosto
  La giustizia nel paese di Alice
  Renato Pierri. Dignità della persona
  Anche Sondrio fra le visite del secondo ferragosto in carcere
  Valter Vecellio. Fatti e cifre di un’emergenza colpevolmente ignorata
  Carcere di San Sebastiano. Ci mancava solo la mancanza d'acqua!
  Marco Pannella e Rita Bernardini trascorreranno la notte di Capodanno nel carcere di Padova
  Carceri. Ferragosto e la necessità di assumersi le responsabilità di un sistema illegale
  Rita Bernardini. Car­ce­ri, risolto il pro­ble­ma con la 117?
  Benedetto Della Vedova. Carceri: quando il controcanto è leghista...
  La lettera del Comitato Marcia di Natale
  Carceri. Radicali su detenuto iracheno morto per sciopero della fame a L'Aquila
  Vetrina/ 3. È qui
  Amnistia/Carceri. Raccolte le firme per la convocazione straordinaria della Camera dei deputati - Il sindaco di Roma Walter Veltroni aderisce alla Marcia di Natale
  Amnistia, giustizia e libertà: così il Garante dei detenuti di Sondrio
  Carceri. Il decreto-legge della ministra Cancellieri è in vigore da oggi
  Il "Palazzo" affossa amnistia e indulto
  Giustizia-carcere. È il sito del ministero di Giustizia? No, è quello di “Scherzi a parte”. Cliccare per credere
  Detenuto autolesionista dato per espatriato da Firenze in Marocco... è in carcere ad Arezzo
  Vetrina/ 2. Letti
  Claudia Osmetti. Mettere mano al portafoglio per non farlo alla coscienza
  Carcere Arezzo. Nuova visita ispettiva dopo la rivolta e alcuni risultati si ottengono
  Carcere di Volterra. Un istituto che nonostante sia in Italia rispetta la legge e la Costituzione
  “AMNISTIA PER NATALE”
  Detenuto malato si uccide a San Vittore. Perché stava in quella cella?
  AMNISTIA. Dalla mezzanotte di oggi una giornata di digiuno a favore di un atto di clemenza
  Rita Bernardini. Signor presidente del Consiglio, si faccia un giro nelle carceri italiane…
  Carceri. Appello ad autorità locali perché visitino Sollicciano
  Carlotta Caldonazzo. Un accordo sul nucleare: necessità non necessaria
  Primo Mastrantoni. Nucleare. Auto giapponesi radioattive. Questa energia non conviene mai
  Adriano Celentano. Referendum: “Questo voto è l’unico mezzo per sopravvivere, fidatevi”
  La mostra Senzatomica approda a Sondrio
  Nucleare. L'Austria converte il proprio reattore in pannelli solari
  No alla guerra, No al nucleare: il fumetto di un “figlio di Nagasaki”
  Alfonso Navarra. Buon 2015 antinucleare guardando a New York
  Movimento Nonviolento. Digiuno: un'azione nonviolenta per Libia e Giappone, militare e nucleare
  Giovani democratici Sondrio. Spot del Forum Nucleare: siamo sicuri sia obiettivo?
  Alfonso Navarra. A Vienna passi avanti verso il disarmo nucleare?
  Bruna Spagnuolo: L’insensatezza delle centrali di terza generazione
  Valter Vecellio. Nucleare. Discutiamone
  Bruno Mellano. Nucleare: “Berlusconi preannuncia l'uso dell'esercito ed anticipa venti di burrasca”
  Mario Staderini. Nucleare, acqua...: la conoscenza è quel che serve davvero
  Bruna Spagnuolo: Misteri dolorosi del rosario in giorni concessi al genere umano
  Conviene, o risolve, tornare al nucleare?
  Bruna Spagnuolo: La fabbrica del sogno-speranza
  Nucleare. Berlusconi passi dal decisionismo alla decisione. Si ricordi di Scanzano Jonico
  Maria G. Di Rienzo. L'ultimo messaggio di Miki
  Seminario Antinucleare in Valle Susa con Radio Radicale
  Emma Bonino. Nucleare: e ora chi paga?
  Gino Songini. Il rischio nucleare
  Valter Vecellio. Dopo Chianciano, una riflessione a margine
  Referendum, campagna già fuorilegge
  Primo Mastrantoni. Nucleare. Il Governo approva i criteri ma non individua i siti
  Energia. Le centrali nucleari non servono
  Oggi come ieri... Nucleare no grazie!
  Disarmisti esigenti. L'era atomica sta per finire
  Disarmisti esigenti: Via le armi atomiche dall’Italia!
  MAUS. Il nocciolo (da Notizie Radicali, 19/03/2011)
  Referendum 12-13 giugno. E se concretizzassimo una bella sorpresa?
  Roberto Malini. Nucleare: il mondo è in grave pericolo
  Maria G. Di Rienzo. Un brutto film
  Nucleare. Dopo 20 anni sarà smantellata la centrale di Trino
  Damiano Mazzotti. Nuove energie naturali e ricerca scientifica europea
  Francesco Pullia. Nucleare, una scelta totalitaria da contrastare
  Elisabetta Zamparutti. Il nucleare francese è un fallimento
  Primo Mastrantoni. Nucleare e il ministro Prestigiacomo. Quando il silenzio è d'oro
  Greenpeace Italia. Referendum nucleare: Maroni, fai risparmiare all’Italia 400 milioni di euro
  Ministro Salute e sicurezza nucleare. Quando il silenzio sarebbe d'oro...
  Michele Boato. Nucleare fuorilegge
  Michele Boato. Nucleare? Un costosissimo vicolo cieco
  Elisabetta Zamparutti. Nucleare. L'Italia sempre fuori tempo
  “Per il bene comune”. Non abbiamo bisogno del nucleare
  Alfonso Navarra. Vienna: grande pressione per il bando delle armi nucleari
  Lidia Menapace. La questione nucleare
  Primo Mastrantoni. Nucleare? Al consumatore non conviene
  Vincenzo Donvito. No tombale al nucleare? No...
  Mao Valpiana e Alberto Tomiolo. Un impegno nonviolento antinucleare e antimilitarista
  Marco Lombardi. Emotivamente coinvolto, dico un NO razionale al nucleare (almeno in Italia)
  Gino Songini. Il cavallo non domato (o indomabile?) dell'energia nucleare
  Caterina Del Torto. In digiuno contro la guerra e il nucleare
  Primo Mastrantoni. Nucleare: Fukushima e il Plutonio del quale non s'è parlato
  Maria G. Di Rienzo. Le mani
  Vanna Mottarelli. Le chiamano morti bianche, ma hanno i colori rosso del sangue e nero del lutto
  Maria Lanciotti: Tutto cominciò con una morte bianca
  Primo Mastrantoni. Appello a Berlusconi
  Primo Mastrantoni. Terremoto in Abruzzo. Lo Stato che non c'è
  Terremoto Abruzzo. Ampliare le case o renderle sicure?
  Terremoto. Animali domestici. Non dimentichiamoli. Raccolta fondi
  Un miliardo per il terremoto, no, meglio per la Chiesa Cattolica. Cittadini italiani o vaticani?
  Sul terremoto
  Luciano Martocchia. Da Annozero all'annozero
  Renato Pierri. Scurdammece 'o passato
  Paola Mara De Maestri. Vedo il terremoto e ricordo l’alluvione
  Terremoto. Tremonti Vs No profit
  L'Aquila. “Non potete restare così...”
  L'Aquila/Napoli. Ospedali che crollano con il terremoto, e quelli da evacuare per le eruzioni?
  Marco Perduca. Terremoto: non c'è bisogno di ulteriori tasse, basta l'8x1000. Che aspetta Berlusconi a chiederlo?
  Bruna Spagnuolo. La terra trema
  Doriana Goracci: Terremoto a sorpresa? rilevazioni annunciavano sua presa.
  Elisa Merlo. Più che 'l dolor potrà 'l timor?
  La tragedia in Abruzzo: avviare il piano di rottamazione del patrimonio immobiliare post-bellico privo di criteri antisismici
  Terremoto Abruzzo. Previsioni: falso allarme da denunciare o metodo scientifico da sostenere? Interrogazione
  Alessandra Borsetti Venier. La diaspora dei terremotati aquilani
  Terremoto Abruzzo. Ripartire con investimenti in democrazia
  L’Aquila. Una sede per la Facoltà di Lettere e Filosofia
  L’Aquila-Ovindoli. Da domani a domenica, il Comitato nazionale di Radicali Italiani
  Doriana Goracci: L’altra verità sul terremoto in Abruzzo. Il caso Giampaolo Giuliani.
  Vetrina/ Paolo Ruffilli. Dalle pareti aperte
  Valter Vecellio. La situazione: bene le prime case a Onna. Ma...
  Primo Mastrantoni. Terremoto ed election day. Il “pizzo” della Lega
  Macerie di democrazia. SOS L'Aquila chiama Italia
  Doriana Goracci: Risposta a "Cavallotti" con coordinate per aiutare i terremotati dell'Abruzzo
  Vincenzo Donvito. Terremoto e soldi: Tremonti senza ritegno, conferma la sudditanza al Vaticano
  L’Otto per Mille per ospedali, asili nido, scuole, biblioteche, università in Abruzzo
  Valter Vecellio. Reato di sciacallaggio: più che nuove leggi si assicuri la certezza della pena
  Terremoto. 8 o 5 per mille: la disinformazione degli zuavi delle gerarchie vaticane
  Otto per mille. Rivedere il diabolico meccanismo
  Bruno Mellano. Tibet: È questo lo spirito olimpico di Pechino?
  Quale politica verso Pechino?
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 8. La grande muraglia e Commiato
  Benedetto Della Vedova. Le Olimpiadi, Pechino, e noi
  Maria G. Di Rienzo. Le madri di Tiananmen
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 7. Pechino / Le tombe dei Ming
  Nobel per la Pace al cinese Liu Xiaobo
  Alessandra Borsetti Venier. Ai Weiwei, artista dissidente, arrestato
  Maria Lanciotti. La Cina nel cuore
  La Cina censura il sito internet del Partito Radicale
  CINA. D’Elia: Da quale pulpito viene la predica
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 6. Pechino / La Città Proibita
  Commercio Cina. Sì alla globalizzazione ma con sicurezza e regole
  Francesco Pullia. Tibet. Arrestato il poeta e attivista nonviolento tibetano Tenzin Tsundue
  Valter Vecellio. Tibet, Satyagraha. L’importante articolo di Enzo Bianchi
  “Tibet libero” è sinonimo di “Cina libera”
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 4. La preghiera nel tempio delle ruote
  Matteo Mecacci. Pechino 2008: dopo le dichiarazioni di Berlusconi...
  DIARIO CINESE / 2. Crescita del mercato e trasformazione politica
  Mellana. La via della sete
  Mellana. La Cina è più vicina
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 1. Ganzu
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 3. Dentro e fuori i magnifici templi...
  Il discorso del Dalai Lama nel 49° anniversario dell’insurrezione nazionale tibetana
  I blogger cinesi parlano di Birmania
  Bruna Spagnuolo: Terremoto in Cina. Gocce piccole per speranze grandi.
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 5. Pechino / Piazza T' ien-an-men
  Benedetto Della Vedova. Col Dalai Lama: pacificazione, autonomia
  Sandra Chistolini. L’educazione alla cittadinanza in Cina tra memoria e magnificenze
  DIARIO CINESE / 1. Internet censurata
  Francesco Pullia. Tibet. “Signor Sisci, per piacere, cambi mestiere”
  Guido Biancardi. “Quella Cina” siamo noi
  8 Agosto ad Assisi! Tibet, pace e nonviolenza
  Marco Pannella. «Tibet libero significa anche Cina libera»
  Manifestanti tibetani arrestati in India. Sit-in davanti al carcere di Javalamukti
  Guido Biancardi. Tibet-Cina, Italia-Europa. E Fiat e “Corriere della Sera”
  Nanni Salio. Per una trasformazione nonviolenta del conflitto Cina-Tibet
  Luciano Pecorelli. La visita del Dalai Lama e Cristo
  Bruna Spagnuolo: La grande Cina (la 'mia' / 1991) – 2. Tongyuang, Xining e i templi
  Yoani Sánchez tra le 100 persone più influenti del pianeta
  Quing e Weiwei Ai. Io amo questa terra
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.1%
NO
 23.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy