Venerdì , 23 Agosto 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
8 Agosto ad Assisi! Tibet, pace e nonviolenza
05 Agosto 2008
 

Venerdì 8 agosto si aprono le Olimpiadi a Pechino. Lo stesso giorno saremo ad Assisi a manifestare per la pace attraverso la democrazia e il rispetto dei diritti umani, in Tibet - a fianco del Dalai Lama - in Cina, in tutto il mondo.

Da Assisi al mondo, un messaggio di pace e di nonviolenza” è il nome della giornata indetta dal Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito e dal Comune di Assisi, con l'ANCI Umbria, con adesioni di organizzazioni tibetane, buddhiste, degli enti locali e delle associazioni.

 

Essere presenti ad Assisi venerdì non è solo una “testimonianza” (e già sarebbe moltissimo, nel momento in cui nel mondo sembra allargarsi il perimetro di violenza, guerra e non-democrazia). È anche un'azione politica concreta, parte integrante di quel Primo Grande Satyagraha mondiale, che ci vede impegnati con Marco Pannella e tante compagne e compagni per cercare di impedire la condanna a morte di Tareq Aziz e per far emergere la verità sulla guerra in Iraq.

Ti aspettiamo a Assisi, a partire dalle 11 (qui link al programma), insieme agli amici e alle persone che vorrai tu stesso invitare.

 

ti aspettiamo,

 

Emma Bonino, Bruno Mellano e Francesco Pullia

 

Per chi parte da Roma:

Radicali Italiani organizza un pullman, da Roma, per partecipare alla giornata di Assisi: la partenza, da Largo di Torre Argentina (lato Via Florida - Botteghe Oscure), è prevista per le ore 7 (è importante essere puntualissimi) ed il ritorno nel tardo pomeriggio. Il costo è di 20 euro a persona.

Per informazioni e prenotazioni: 06 689791

 

 

Per dare forza alla nonviolenza del Dalai Lama

Contro la violenza di stato del regime cinese

e contro la violenza terrorista, di qualunque provenienza

 

Dichiarazione di Bruno Mellano, presidente di Radicali Italiani

 

Roma, 4 agosto 2008

 

La notizia del grave attentato nello Xinjiang, a quattro giorni dall’apertura dei Giochi Olimpici, ci rafforza nella convinzione che i cittadini delle democrazie occidentali devono, in queste ore, fornire il massimo di sostegno, di forza, alla nonviolenza del Dalai Lama, alla sua proposta di autonomia (non di indipendenza) per il Tibet all’interno dei confini cinesi. Per questo obiettivo preciso occorre essere in tanti l’8 agosto ad Assisi, alla manifestazione organizzata dal Partito Radicale Nonviolento assieme al Comune di Assisi e all’ANCI umbra, in concomitanza con l’apertura dei Giochi Olimpici; essere in tanti ad Assisi per dire un forte NO sia alla violenza di Stato del regime cinese sia alla violenza terrorista, qualunque sia la sua provenienza.

 

Di fronte a quanto accaduto oggi, di fronte ai timori fondati di nuove violenze, le autorità cinesi decideranno finalmente di aprire un dialogo serio con il governo tibetano in esilio, di dare finalmente credito a un interlocutore che non vuole la morte di nessun abitante della Cina ma chiede da decenni, semplicemente, di poter convivere con i cinesi, nel rispetto delle reciproche tradizioni.


Articoli correlati

  Benedetto Della Vedova. Le Olimpiadi, Pechino, e noi
  La Cina censura il sito internet del Partito Radicale
  Giorgia Meloni. Messaggio alla manifestazione di Assisi
  Vincenzo Andraous. Olimpiadi: gli stessi errori ripetuti all’infinito?
  Mariolina Nobili. Olimpiadi e libertà per il Tibet. Lettera aperta al Sindaco di Sondrio, Alcide Molteni
  Tommaso Ciacca. Quali Olimpiadi, quale politica?
  Matteo Mecacci. Pechino 2008: dopo le dichiarazioni di Berlusconi...
  Francesco Pullia. Tibet, uiguri, diritti umani in Cina. La situazione si aggrava
  Valter Vecellio. Dopo Chianciano, una riflessione a margine
  Francesco Pullia. Tibet. Arrestato il poeta e attivista nonviolento tibetano Tenzin Tsundue
  Bruno Mellano. Tibet: È questo lo spirito olimpico di Pechino?
  Il discorso del Dalai Lama nel 49° anniversario dell’insurrezione nazionale tibetana
  Bruna Spagnuolo: Terremoto in Cina. Gocce piccole per speranze grandi.
  Benedetto Della Vedova. Col Dalai Lama: pacificazione, autonomia
  Valter Vecellio. Tibet, Satyagraha. L’importante articolo di Enzo Bianchi
  Guido Biancardi. Tibet-Cina, Italia-Europa. E Fiat e “Corriere della Sera”
  Guido Biancardi. “Quella Cina” siamo noi
  Marco Pannella. «Tibet libero significa anche Cina libera»
  Manifestanti tibetani arrestati in India. Sit-in davanti al carcere di Javalamukti
  Nanni Salio. Per una trasformazione nonviolenta del conflitto Cina-Tibet
  “Tibet libero” è sinonimo di “Cina libera”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.5%
NO
 24.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy