Sabato , 25 Maggio 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Pagina 1  -  Commenti da 1 a 10
Commento di Carlo Forin aggiunto il 22.05.2019
In questo momento la UE è un ircocervo.
I cittadini europei vivono condizioni di pace, fino a 74 anni fa non viste, condizioni di benessere diffusissime, mobilità territoriale, apertura culturale nei giovani serenissimi...e timori irrazionali contro ogni non europeo, che vengono gestiti dai sovranisti, cioè da coloro che vogliono restar sovrani nei propri Stati. L'ircocervo non conta nulla nel mondo come insieme politico: gli Stati Uniti d'Europa sono il nome di questo ircocervo.
Gli oltre 300 milioni di legittimati al voto non hanno ancora l'idea di essere cittadini europei uguali perchè gli europeisti convinti non agitano insieme l'unica bandiera che darebbe senso al voto: la cittadinanza uguale di tutti.
Il vostro appello alzi anche questa bandiera che metterà in fila gli obiettivi che avete enunciato e caccerà nell'angolo i sovranisti: loro la distruggeranno crescendo.
Commento di maria aggiunto il 22.05.2019
che si sveglino i governanti, certo gentile Giuseppina, ma è storia nota che la sveglia sempre la debba dare il popolo. unito. tutti corresponsabili. ed è qui che la vedo dura, fatte le debite ed encomiabili eccezioni. e comunque mai demordere, fidando nello scatto salvifico dell'ultima ora. e non sarebbe la prima volta
Articolo di riferimento : Maria Lanciotti. La Natura che combatte
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]
Commento di Roberto Malini aggiunto il 20.05.2019
...ed è questo che si deve fare di fronte alla devastazione dell'ambiente che ci accoglie da millenni: produrre rumore e unire tante voci in un coro che divenga potente come il tuono. Senza disperare di fronte a ostacoli che sembrano insormontabili e senza smettere mai.
Articolo di riferimento : EveryOne Group. A Greta Thunberg il Premio Makwan 2019
Altri commenti all'articolo [ 1 commento ]
Commento di Carlo Forin aggiunto il 20.05.2019
Greta Thunberg , gir.ta thun.ber.ig in zumero = 'natura del coltello aperto nell'Essere in cammino del tuono', benchè piccola e vegana, riesce a far tanto rumore nel mondo.
Articolo di riferimento : EveryOne Group. A Greta Thunberg il Premio Makwan 2019
Altri commenti all'articolo [ 1 commento ]
Commento di G.Rando aggiunto il 19.05.2019
Inqualificabile il comportamento dell'uomo nei confronti della Natura, sempre più danneggiata dall'incuria, dall'ignoranza e e dall' egoismo miope.Ricordiamoci, però, che la forza della Natura è molto più potente e distruttiva di quella dell'uomo.Abbiamo già constatato come la stessa sa ribellarsi e prendersi le rivincite. Svegliatevi, signori governanti del Pianeta !Sveglatevi!

Articolo di riferimento : Maria Lanciotti. La Natura che combatte
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]
Commento di maria aggiunto il 18.05.2019
fino all'ultimo fiato, sempre. fino all'ultimo muro
Commento di maria aggiunto il 17.05.2019
fantastico, Carlo
ma dubito che nel fondo di quel lago straordinario ormai ridotto a una tinozza di melma e ferrivecchi e qualche carcassa si possa ancora trovare spazio per un cartello che dovrebbe essere gigantesco per contenere l'elenco di tutti i responsabili che nel tempo si sono succeduti nell'opera di distruzione che va oltre l'incuria.
però l'idea mi piace e l'abbraccio, ci voglio sognare sopra, fino a riuscire a credere che tanto sfacelo sia solo un fatto transitorio e superabile. e che chi sbaglia paga. felice notte
Articolo di riferimento : Maria Lanciotti. La Natura che combatte
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]
Commento di maria aggiunto il 17.05.2019
sì. e dignitosa ripresa per tutte le fonti d'acqua - di vita! - che stanno invano chiedendo aiuto
Articolo di riferimento : Maria Lanciotti. La Natura che combatte
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]
Commento di Carlo Forin aggiunto il 17.05.2019
Idea: se gli antichisti mettessero sui detriti del fondo nel lago Albano un cartello con nomi dei responsabili pubblici dell'incuria...., un cartello rimuovibile da fotografare in sito, e poi mandassero la foto ai giornali avremmo:
1) oggi: l'irrisione pubblica dei responsabili; il controllo nel tempo del perdurare dell'incuria, con la speranza che il cartello venga rimosso da coloro che arrossiscono ancora,
2) coi posteri: il lancio nel futuro dei nomi da disonorare, nella speranza che il nostro degrado sia solo temporaneo.
Articolo di riferimento : Maria Lanciotti. La Natura che combatte
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]
Commento di Michele Tarabini aggiunto il 16.05.2019
Lunga vita al lago "immaginato, amato e conosciuto"!
Articolo di riferimento : Maria Lanciotti. La Natura che combatte
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]


  1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  9  |  10  | > | >>

STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy