Sabato , 21 Ottobre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gordiano Lupi, por la democracia para Cuba 
di Félix Luis Viera - traduzione Rosa Manauzzi
01 Giugno 2011
 

Lo scrittore cubano Félix Luis Viera, dall'esilio del Messico, esce oggi su cubaEncuEntro con un articolo sul lavoro di Gordiano Lupi “per la democrazia a Cuba”. Nel segnalarlo intanto ai lettori e navigatori di Tellusfolio, che certamente ben conoscono e l'uno e l'altro, vediamo se qualche buonanima che abbia padronanza dello spagnolo voglia farne una traduzione da mettere a disposizione di tutti... (Non facciamoglielo fare a lui, almeno questa volta!)



02/06/2011 – Ecco la traduzione del pezzo di Viera, ad opera di Rosa Manauzzi, cui va tutta la gratitudine di Tellusfolio:

 

 

Gordiano Lupi, a favore della democrazia cubana

«Niente e nessuno potrà farmi allontanare dal mio proposito di collaborare in ogni modo affinché sia conosciuta la verità su Cuba»

 

Nell’estate del 1998, il giornalista e scrittore Gordiano Lupi, arrivò a Cuba per la prima volta, convinto di giungere in un paradiso. Così la descrivevano gli scritti, che in abbondanza aveva letto e assimilato, del compatriota Gianni Minà, forse il più fedele amanuense del castrismo in Italia e, chissà, di tutta Europa.

Tuttavia, durante il suo viaggio, Lupi si rese conto, secondo le sue stesse ammissioni, delle «falsità secondo cui Cuba era il miglior stato sociale del mondo, secondo cui tutti possedevano il necessario, secondo cui nessuno veniva perseguitato per i propri ideali e secondo cui tutto il popolo stava dalla parte di Fidel Castro», come del resto avevano affermato i signori dell’Associazione di Amicizia Italia-Cuba.

Da allora, questo intellettuale italiano si è trasformato in un nemico giurato del castrismo e, come conseguenza, in difensore dei diritti umani dell’isola. Un attivismo che gli è costato minacce, intimidazioni ed esclusioni, da parte dell’orda castrista italiana negli ultimi 13 anni. Tutto ciò non ha demoralizzato chi sostiene che «niente e nessuno potrà farmi allontanare dal mio proposito di collaborare in ogni modo affinché sia conosciuta la verità su Cuba».

Come accade in questi casi, la patetica sinistra castrista italiana non perde occasione per attaccare Lupi, e, ovviamente, per accusarlo di essere un agente della CIA. Lo scorso autunno gli è stato bloccato l’accesso all’aula magna dell’Università di Pisa ed è stato oggetto di un meeting di protesta perché si preparava a condurre una videointervista con la blogger cubana Yoani Sánchez.

Nella decade appena conclusa questo giornalista ha messo a disposizione della letteratura cubana la piccola casa editrice autofinanziata [Edizioni Il Foglio; www.ilfoglioletterario.it], allo scopo di far conoscere, tra gli altri, gli scrittori isolani William Navarrete, Alejandro Torreguitart e i poeti della Primavera Nera [gli intellettuali detrattori del castrismo arrestati nella primavera del 2003]; di cui Lupi ha tradotto le opere. Un lavoro che porta avanti costantemente e in modo disinteressato per il blog di Yoani Sánchez.

Cinque anni fa, Gordiano Lupi ha dato alle stampe il libro Almeno il pane Fidel, che, naturalmente, gli ha fatto guadagnare un iroso attacco dei prestanome del potentato Gianni Minà, direttore della lucrativa rivista Latinoamérica, «il Granma tradotto, una voce al servizio delle bugie castriste», secondo quanto affermato dallo stesso Lupi.

Un altro dei suoi libri su Cuba è Mi Cuba – in edizione inglese e spagnola – un resoconto delle varie origini dell’arte e della letteratura cubana, che rappresenta il manifesto della passione che muove il giornalista italiano verso la terra cubana e che ha conquistato l’attenzione di un nutrito pubblico di lettori.

«In Italia la letteratura cubana della diaspora ha poca divulgazione e i cubani che non sono d’accordo con il castrismo non sono pubblicati dai grandi editori». A partire da questa conclusione, Gordiano Lupi ha dedicato le sue due colonne settimanali a diverse pubblicazioni, con tutta la costanza che gli è consentita, per registrare, pubblicare e informare – previa traduzione – sulle faccende letterarie degli scrittori cubani della diaspora. Un lavoro enorme, non solo per lo sforzo intellettuale che richiede, ma anche per gli ostacoli che deve vincere e la pressione a cui è sottoposto da parte dell’astrusa sinistra italiana [lo zoccolo duro più ideologizzato].

Perché Gordiano Lupi si presta con non pochi sacrifici per la libertà di un popolo che non è il proprio? «Per un sentimento di giustizia e perché ho sempre ammirato il popolo di Cuba, che non merita di vivere sotto il terrore e l’umiliazione», ha risposto.

Grazie.

 

Félix Luis Viera

(Cubaencuentro, 1° giugno 2011)

Traduzione di Rosa Manauzzi


Articoli correlati

  Félix Luis Viera. Fai il bene e non guardare a chi
  Félix Luis Viera. Esta mujer
  Félix Luis Viera. Offerta
  In libreria/ Félix Luis Viera. La patria è un'arancia
  Félix Luis Viera. Desde el corazón del polvo
  Félix Luis Viera. Cubani cinici; cubani parassiti
  Aldabonazo en Trocadero 162
  Patrizia Garofalo. L’intima essenza del dolore
  Félix Luis Viera. La que se fue
  Nei gulag di Fidel Castro... Gordiano Lupi intervista Félix Luis Viera
  Gordiano Lupi. Il regime nega l’evidenza
  Félix Luis Viera. Lontano da Cuba
  In libreria/ Patrizia Garofalo legge Félix Luis Viera, “La patria è un’arancia”
  L'Unicorno Azzurro di Garrincha
  Félix Luis Viera. La patria è un'arancia
  Libri e autori assenti alla Fiera del Libro dell'Avana
  Félix Luis Viera. Rodríguez si lancia di nuovo
  Omosessuali e dissidenti nei gulag di Fidel Castro
  Félix Luis Viera su Fidel Castro e la sinistra
  Félix Luis Viera. In morte della poesia
  Poesie senza libri/ Félix Luis Viera. Fantascienza
  Félix Luis Viera e la nostalgia di un esiliato
  Ángel Santiesteban-Prats. Con la propria testa
  Gordiano Lupi. Sul libro di Carlos Carralero uscito da Spirali
  “Vento letterario”. Il Foglio alla Fiera del libro di Finale Ligure
  Félix Luis Viera. Questione di punti di vista
  Félix Luis Viera. Siamo stati così poveri, moglie, figli miei...
  Félix Luis Viera. Cuento para niños / Racconto per bambini
  Uno scrittore pericoloso: Reinaldo Arenas
  Félix Luis Viera. Candide puttane della mia patria...
  Nuove poesie di Félix Luis Viera
  Gordiano Lupi. Raúl Castro e Machado Ventura celebrano il 26 luglio
  Félix Luis Viera. Erótica - Memoria
  La morte di Carlos Victoria
  In libreria/ Çlirim Muça. Grazie, Viera, della bellezza e della speranza
  Felix Luís Viera e la poesia cubana in esilio
  Félix Luis Viera. La metropolitana di Città del Messico
  Félix Luis Viera. Città del Messico
  Opinione di uno scrittore cubano sulla “riforma migratoria”
  Félix Luis Viera e la poesia di un esiliato
  Fidel Castro, le UMAP e la persecuzione dei gay
  Felix Luis Viera critica intellettuali ed esuli cubani
  Non piove... Patrizia Garofalo e Gordiano Lupi leggono Viera
  Félix Luis Viera. La differenza
  Gordiano Lupi. Avana Killing
  Gordiano Lupi. Ancora una volta febbraio
  Cor(ro)sivoTV/ Gordiano Lupi. Un tuttologo di nome Saviano
  Il cielo sopra Piombino
  “Focus Cuba”. Al Carnevale di Castrovillari con William Navarrete e Gordiano Lupi
  Una terribile eredità. Gordiano Lupi in Campidoglio con Giovanni De Ficchy
  Fidel Castro compie 85 anni
  Gordiano Lupi. Velina o Calciatore, altro che scrittore!
  Gordiano Lupi. Il mio triste mondiale
  Marsiglia e L'Avana: luoghi dell'anima per due scrittori
  Lupi su Cuba a Bologna. Aperitivo letterario venerdì alle 18
  Gordiano Lupi. LA MIA AVANA
  Federico Fellini by Mediane. L'ultimo lavoro di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Storia della commedia sexy all'italiana
  Gordiano Lupi allo Speciale TG1 su Cuba. Domenica 23 alle ore 23
  Patrizia Garofalo. Le segrete del castello
  Veleno. Dieci storie per non dormire
  Patrizia Garofalo e Gordiano Lupi. A proposito di Cuba. A Ferrara, Venerdì 19 settembre
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino
  Gordiano Lupi. Domani e Empoli, con Giusti e Guerri
  “Yoani Sánchez. In attesa della primavera” di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Piombino Leggendaria
  Vetrina/ Gordiano Lupi. Il sogno d’una cosa
  Gordiano Lupi. Un reduce, L'Avana, l'ambiguità del male
  “El otro paredón”, L’altro muro. Assassinio della reputazione a Cuba
  La situazione a Cuba e i blogger alternativi
  Gordiano Lupi su Radio Rai Tre con “Cuba Magica”
  Due, anzi tre, appuntamenti con Gordiano Lupi
  Lettera di Yoani Sánchez, “intrappolata nella rete”, agli studenti di Cuneo
  Gordiano Lupi. Fernando di Leo e il suo cinema nero e perverso. Novità in libreria
  Gordiano Lupi. Una terribile eredità
  Gordiano Lupi. Lo scrittore sfigato
  Gordiano Lupi a Caserta per parlare di Cuba
  Alberto Figliolia. Calcio e acciaio di Gordiano Lupi
  Caffè Letterari a Reggio Emilia. Baraghini, Bianciardi, Lupi, Anelli e Bucciarelli
  I libri di Gordiano Lupi su Cuba a Miami
  Gordiano Lupi. I miei Mondiali
  Spazio libreria, con Lupi e Micheletti, alla Festa Pd di Piombino
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino. Storia di Marco e di un gabbiano
  Gordiano Lupi. San Giuseppe Artigiano
  Patrizia Garofalo. Sono al fianco di chi si batte per la democrazia e la libertà
  Gordiano Lupi presenta Yoani Sánchez all'Università di Pisa
  Gordiano Lupi. Cuba prima della rivoluzione
  Gordiano Lupi. Il viaggio è un’avventura bianca e blu
  Oltre i muri: da Cuba al Medio Oriente. La sfida per la democrazia
  Yoani Sánchez. Lady, I love you
  Gordiano Lupi. Comunista? No, grazie
  Gordiano Lupi. Sogno di primavera
  Almeno il pane, Fidel
  Gordiano Lupi. Perché scrivo poco di Cuba
  Gordiano Lupi. L’Avana letteraria di un Infante defunto
  Gordiano Lupi. La morte di un padre
  Lo scrittore toscano dell'anno 2011. Gordiano Lupi tra i vincitori
  Gordiano Lupi domani al Liceo Leonardo di Milano
  “La nostra iniziativa è per una Cuba democratica, pluralista e libera”
  Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi al Camaiore 2014 (XXVI Premio letterario) con Stefania Sandrelli
  Carlos Alberto Montaner. HAVANA REAL di Yoani Sánchez
  Gordiano Lupi. Yoani Sánchez, in attesa della primavera
  Un Cappuccetto rosso sangue. Un film che ricorda Joe D’Amato
  Gordiano Lupi e Sabina Marchesi. Coppie diaboliche
  Gordiano Lupi. Confesso che ho sbagliato
  Omar Santana. Voci sulle condizioni di Fidel Castro
  Gordiano Lupi. Per non spegnere il nostro futuro
  Stefano Pacini e Gordiano Lupi. Mi Cuba
  Gordiano Lupi. Lettera da lontano
  Marcello Rotili. Autentico elegante romanzo della memoria
  Gordiano Lupi. Cattive storie di provincia
  Marisa Cecchetti. Del “Miracolo a Piombino” di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Altoforno spento
  Rosa Manauzzi. “Il vuoto intorno” di Claudio Volpe, successo oltre il Premio Strega
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.3%
Non so.
 1.2%
Non sono d'accordo.
 36.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy