Domenica , 17 Dicembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gordiano Lupi. Fernando di Leo e il suo cinema nero e perverso. Novità in libreria
12 Febbraio 2009
 

Gordiano Lupi

Fernando di Leo e il suo cinema

nero e perverso

Profondo Rosso, 2009, pagg. 240, € 25,00


Contributi di:

Fabio Marangoni, Fabio Zanello, As Chianese,

Michele Tosolini.

Contiene una vecchia intervista a Fernando

di Leo realizzata da Lorenzo Letizia.


Sceneggiatore e regista, Fernando di Leo è uno degli autori più interessanti del cinema italiano dagli ani Sessanta in poi. Da Per un pugno di dollari a Milano calibro 9, la sua carriera è una serie di grandi successi che hanno raggiunto l'apice quando Fernando di Leo si è specializzato nel genere noir ispirandosi ai romanzi disperati e violenti di Giorgio Scerbanenco.

«Nei film girati da di Leo c'è sempre un'ironia di fondo, anche nelle pellicole più truci. I miei debiti di passione e cinematografici con questo regista sono tanti» afferma Tarantino.

I suoi film non sono molti, ma tutti si segnalano per il modo originale in cui affrontano tematiche insolite: Rose rosse per il Furher (1968), Brucia ragazzo brucia (1969), Amarsi male (1970), La bestia uccide a sangue freddo (1971), Milano calibro 9 (1972), La mala ordina (1972), Il boss (1973), La seduzione (1973), Il poliziotto è marcio (1974), La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori (1975), Colpo in canna (1975), Gli amici di Nick Hezard (1976), I padroni della città (1977), Diamanti sporchi di sangue (1978), Avere vent'anni (1978), Vacanze per un massacro (1980), Razza violenta (1983), L'assassino ha le ore contate (1981) e Killer contro killers (1985).

Fernando di Leo muore a Roma nel 2003, all'età di 71 anni. Aveva ancora tante idee nel cassetto e molta voglia di tornare alla ribalta, dopo che Quentin Tarantino lo aveva consacrato regista di culto. Se n'è andato troppo presto per potersi godere una legittima rivalsa nei confronti dei critici che lo definivano un modesto autore di film inutili, sadici e violenti. Fernando di Leo era un signor autore e questo libro vuol cercare di portare acqua al mulino della critica più attenta, che dalle colonne di Nocturno Cinema, Amarcord e Cine 70 non ha mai mancato di affermarlo. La storia rende quasi sempre giustizia degli errori di valutazione, soprattutto quando vengono compiuti per pressappochismo e pretenziosità.


Articoli correlati

  Gordiano Lupi. Perché scrivo poco di Cuba
  Gordiano Lupi. Altoforno spento
  Gordiano Lupi domani al Liceo Leonardo di Milano
  Gordiano Lupi presenta Yoani Sánchez all'Università di Pisa
  Gordiano Lupi
  Federico Fellini by Mediane. L'ultimo lavoro di Gordiano Lupi
  Lo scrittore toscano dell'anno 2011. Gordiano Lupi tra i vincitori
  Almeno il pane, Fidel
  Gordiano Lupi. Per non spegnere il nostro futuro
  “Yoani Sánchez. In attesa della primavera” di Gordiano Lupi
  Fidel Castro compie 85 anni
  Gordiano Lupi. Lettera da lontano
  Marisa Cecchetti. Del “Miracolo a Piombino” di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Il mio triste mondiale
  Gordiano Lupi. Storia della commedia sexy all'italiana
  I libri di Gordiano Lupi su Cuba a Miami
  Gordiano Lupi allo Speciale TG1 su Cuba. Domenica 23 alle ore 23
  Gordiano Lupi. Avana Killing
  Patrizia Garofalo. Le segrete del castello
  Gordiano Lupi. LA MIA AVANA
  In libreria Pierino contro tutti
  Gordiano Lupi. Il viaggio è un’avventura bianca e blu
  Gordiano Lupi. Piombino Leggendaria
  “Focus Cuba”. Al Carnevale di Castrovillari con William Navarrete e Gordiano Lupi
  Due, anzi tre, appuntamenti con Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi, por la democracia para Cuba
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino
  Alberto Figliolia. Calcio e acciaio di Gordiano Lupi
  Lettera di Yoani Sánchez, “intrappolata nella rete”, agli studenti di Cuneo
  Il cielo sopra Piombino
  Gordiano Lupi. Lo scrittore sfigato
  Gordiano Lupi a Caserta per parlare di Cuba
  La situazione a Cuba e i blogger alternativi
  Gordiano Lupi. Sogno di primavera
  Vetrina/ Gordiano Lupi. Il sogno d’una cosa
  Gordiano Lupi. Una terribile eredità
  Patrizia Garofalo. Sono al fianco di chi si batte per la democrazia e la libertà
  Una terribile eredità. Gordiano Lupi in Campidoglio con Giovanni De Ficchy
  Spazio libreria, con Lupi e Micheletti, alla Festa Pd di Piombino
  Veleno. Dieci storie per non dormire
  Gordiano Lupi. I miei Mondiali
  Gordiano Lupi. Velina o Calciatore, altro che scrittore!
  Lupi su Cuba a Bologna. Aperitivo letterario venerdì alle 18
  “La nostra iniziativa è per una Cuba democratica, pluralista e libera”
  Patrizia Garofalo e Gordiano Lupi. A proposito di Cuba. A Ferrara, Venerdì 19 settembre
  Yoani Sánchez. Lady, I love you
  Oltre i muri: da Cuba al Medio Oriente. La sfida per la democrazia
  Cor(ro)sivoTV/ Gordiano Lupi. Un tuttologo di nome Saviano
  Gordiano Lupi. San Giuseppe Artigiano
  Gordiano Lupi. L’Avana letteraria di un Infante defunto
  Gordiano Lupi. La morte di un padre
  “El otro paredón”, L’altro muro. Assassinio della reputazione a Cuba
  Caffè Letterari a Reggio Emilia. Baraghini, Bianciardi, Lupi, Anelli e Bucciarelli
  Gordiano Lupi al Camaiore 2014 (XXVI Premio letterario) con Stefania Sandrelli
  Omar Santana. Voci sulle condizioni di Fidel Castro
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino. Storia di Marco e di un gabbiano
  Gordiano Lupi. Comunista? No, grazie
  Gordiano Lupi su Radio Rai Tre con “Cuba Magica”
  Un Cappuccetto rosso sangue. Un film che ricorda Joe D’Amato
  Marsiglia e L'Avana: luoghi dell'anima per due scrittori
  Gordiano Lupi. Un reduce, L'Avana, l'ambiguità del male
  Carlos Alberto Montaner. HAVANA REAL di Yoani Sánchez
  Gordiano Lupi. Yoani Sánchez, in attesa della primavera
  Gordiano Lupi. Cuba prima della rivoluzione
  Gordiano Lupi. Cattive storie di provincia
  Gordiano Lupi e Sabina Marchesi. Coppie diaboliche
  Gordiano Lupi. Domani e Empoli, con Giusti e Guerri
  Gordiano Lupi. Ancora una volta febbraio
  Gordiano Lupi. Confesso che ho sbagliato
  Stefano Pacini e Gordiano Lupi. Mi Cuba
  Marcello Rotili. Autentico elegante romanzo della memoria
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.9%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy