Venerdì , 15 Dicembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“La nostra iniziativa è per una Cuba democratica, pluralista e libera” 
Così Gordiano Lupi al Circolo dell'Associazione Italia–Cuba di Piombino
24 Marzo 2010
 

Piombino, 23 marzo 2010 – Mi fa piacere leggere la replica del Circolo “Italo Calvino” dell’Associazione Italia–Cuba e apprendere che i suoi componenti non c’entrano niente con le mail di minacce e di offese. Tutto questo va a loro merito, significa che accettano il dibattito democratico e la divergenza di opinioni sul tema della mancanza di libertà a Cuba. Peccato che il resto della lettera inviata al Tirreno sia scritto con lo stile di un atto di ripudio nei confronti di chi osa raccontare la vita quotidiana a Cuba secondo l’ottica del popolo invece di quella del regime. Italia–Cuba afferma che da mesi aggredisco Cuba e provoco gli amici di Cuba, mentre mi limito a fare il mio lavoro di traduttore di Yoani Sánchez per La Stampa di Torino e a scrivere articoli sulla realtà cubana, delicata e controversa, ma caratterizzata da una totale mancanza di libertà.

Italia–Cuba dice di ignorare le cose che faccio, ma ha letto persino la mia replica a un articolo di Frei Betto sul mensile Nigrizia. Non mi sono mai sognato di diffamare con cinismo la persona dello scrittore brasiliano, ma mi sono permesso di confutare la sua ricostruzione idilliaca della situazione cubana. Credo che sia un mio diritto.

Non ho mai negato di aver fatto parte del direttivo del Circolo Italia–Cuba di Piombino. Ritenevo che fosse un modo per aiutare il popolo cubano, ma ho lasciato non appena mi sono reso conto che il compito principale dell’associazione è quello di sostenere un regime che non condivido. Basta leggere ciò che ho scritto su Cuba dal 1998 a oggi: non ho mai appoggiato acriticamente il governo cubano, ma ho sempre espresso un’opinione libera e non conformista. Il mio primo racconto su Cuba è intitolato Un paradiso perduto, il titolo basta a far capire che non ho mai compiuto una trasformazione capezzoniana. Il problema di certi attacchi stalinisti è che - per dirla con Sciascia - prendono le parole, ne fanno corde e ci impiccano gli uomini. Non sono io a dover fare un esame di coscienza, ma chi continua a seguire la deriva di una rivoluzione che ha tradito se stessa e chi ci ha creduto. Mi rende felice sapere che l’Associazione Italia–Cuba (non solo di Piombino) nel futuro ignorerà il mio lavoro, perché non scrivo per loro. Non voglio smuovere granitiche certezze.

A mio parere il futuro di Cuba sta nella rivoluzione libertaria di Yoani Sánchez e nelle idee di uomini coraggiosi che scelgono di morire per chiedere la liberazione dei prigionieri politici e il rispetto dei diritti umani. Concludo dissociandomi dal titolo con cui Il Tirreno presentava la mia problematica. Non mi ritengo un anticastrista: sono uno scrittore che propone cose nuove, che traduce autori cubani proibiti in patria e che racconta le sue esperienze. Il suffisso anti non si adatta né a me né a Yoani Sánchez, perché la nostra battaglia è per costruire qualcosa di nuovo: una Cuba democratica, pluralista e libera.


Gordiano Lupi



Qui puoi firmare la petizione
Per la libertà dei prigionieri politici cubani

Foto allegate

Articoli correlati

  Yoani Sánchez denuncia percosse e ingiusta detenzione
  Da Cuba una notizia positiva
  Valter Vecellio. La situazione. Cuba, come prima, peggio di prima
  Raúl rivolto a Fidel: "Cazzo, è un'infermiera! Non è un Dama in Bianco!"
  Arrestata la portavoce di Coco Fariñas. Diosdado Glez in sciopero della fame
  Yoani Sánchez. Cronaca di un arresto arbitrario
  Yoani Sánchez. Intimidazioni per chi manifesta per la libertà di parola
  Patrizia Garofalo. Sono al fianco di chi si batte per la democrazia e la libertà
  Il popolo cubano ha voglia di libertà. Un video interessante
  Ena Lucía Portela firma contro il governo cubano
  A Cuba è finito il ciclo del silenzio. Colloquio con Yoani Sánchez
  La Spagna corre in aiuto del dissidente Fariñas in pericolo di vita
  “Hasta cuando?” Yoani Sánchez chiede che il Papa parli di Cuba
  “Cuba, più di mezzo secolo senza diritti”
  Marcia Mondiale per le Libertà a Cuba. Manifestazioni a Milano Giovedì 20 e sabato 22 Maggio
  “Potrebbe avvicinarsi la fine della dittatura”. Yoani Sánchez a ruota libera
  Attenzione: Questo lo scrisse Fidel Castro
  “Cuba non cederà ai ricatti”. Raúl Castro parla sul caso Fariñas
  Gordiano Lupi al Camaiore 2014 (XXVI Premio letterario) con Stefania Sandrelli
  Gordiano Lupi. Perché scrivo poco di Cuba
  Gordiano Lupi. Il viaggio è un’avventura bianca e blu
  Caffè Letterari a Reggio Emilia. Baraghini, Bianciardi, Lupi, Anelli e Bucciarelli
  Gordiano Lupi. Altoforno spento
  Gordiano Lupi presenta Yoani Sánchez all'Università di Pisa
  Gordiano Lupi
  Federico Fellini by Mediane. L'ultimo lavoro di Gordiano Lupi
  Almeno il pane, Fidel
  Gordiano Lupi. Per non spegnere il nostro futuro
  Gordiano Lupi. Domani e Empoli, con Giusti e Guerri
  “Yoani Sánchez. In attesa della primavera” di Gordiano Lupi
  Fidel Castro compie 85 anni
  Gordiano Lupi. Lettera da lontano
  Marisa Cecchetti. Del “Miracolo a Piombino” di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Il mio triste mondiale
  Gordiano Lupi. Storia della commedia sexy all'italiana
  Gordiano Lupi domani al Liceo Leonardo di Milano
  I libri di Gordiano Lupi su Cuba a Miami
  Gordiano Lupi allo Speciale TG1 su Cuba. Domenica 23 alle ore 23
  Gordiano Lupi. Avana Killing
  Patrizia Garofalo. Le segrete del castello
  Gordiano Lupi. LA MIA AVANA
  Una terribile eredità. Gordiano Lupi in Campidoglio con Giovanni De Ficchy
  In libreria Pierino contro tutti
  Gordiano Lupi. Piombino Leggendaria
  “Focus Cuba”. Al Carnevale di Castrovillari con William Navarrete e Gordiano Lupi
  Due, anzi tre, appuntamenti con Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi, por la democracia para Cuba
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino
  Alberto Figliolia. Calcio e acciaio di Gordiano Lupi
  Lettera di Yoani Sánchez, “intrappolata nella rete”, agli studenti di Cuneo
  Il cielo sopra Piombino
  Gordiano Lupi. Fernando di Leo e il suo cinema nero e perverso. Novità in libreria
  Gordiano Lupi. Lo scrittore sfigato
  Gordiano Lupi a Caserta per parlare di Cuba
  La situazione a Cuba e i blogger alternativi
  Gordiano Lupi. Sogno di primavera
  Vetrina/ Gordiano Lupi. Il sogno d’una cosa
  Gordiano Lupi. Una terribile eredità
  Lo scrittore toscano dell'anno 2011. Gordiano Lupi tra i vincitori
  Spazio libreria, con Lupi e Micheletti, alla Festa Pd di Piombino
  Veleno. Dieci storie per non dormire
  Gordiano Lupi. I miei Mondiali
  Gordiano Lupi. Velina o Calciatore, altro che scrittore!
  Lupi su Cuba a Bologna. Aperitivo letterario venerdì alle 18
  Patrizia Garofalo e Gordiano Lupi. A proposito di Cuba. A Ferrara, Venerdì 19 settembre
  Yoani Sánchez. Lady, I love you
  Oltre i muri: da Cuba al Medio Oriente. La sfida per la democrazia
  Cor(ro)sivoTV/ Gordiano Lupi. Un tuttologo di nome Saviano
  Gordiano Lupi. San Giuseppe Artigiano
  Gordiano Lupi su Radio Rai Tre con “Cuba Magica”
  Gordiano Lupi. L’Avana letteraria di un Infante defunto
  Gordiano Lupi. La morte di un padre
  “El otro paredón”, L’altro muro. Assassinio della reputazione a Cuba
  Omar Santana. Voci sulle condizioni di Fidel Castro
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino. Storia di Marco e di un gabbiano
  Gordiano Lupi. Comunista? No, grazie
  Un Cappuccetto rosso sangue. Un film che ricorda Joe D’Amato
  Marsiglia e L'Avana: luoghi dell'anima per due scrittori
  Gordiano Lupi. Un reduce, L'Avana, l'ambiguità del male
  Carlos Alberto Montaner. HAVANA REAL di Yoani Sánchez
  Gordiano Lupi. Yoani Sánchez, in attesa della primavera
  Gordiano Lupi. Cuba prima della rivoluzione
  Gordiano Lupi. Cattive storie di provincia
  Gordiano Lupi e Sabina Marchesi. Coppie diaboliche
  Gordiano Lupi. Ancora una volta febbraio
  Gordiano Lupi. Confesso che ho sbagliato
  Stefano Pacini e Gordiano Lupi. Mi Cuba
  Marcello Rotili. Autentico elegante romanzo della memoria
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.9%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 35.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy