Mercoledì , 18 Ottobre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marisa Cecchetti. Del “Miracolo a Piombino” di Gordiano Lupi
08 Aprile 2016
   

Gordiano Lupi

Miracolo a Piombino

Storia di Marco e di un gabbiano

Historica, 2015, pp. 140, € 12,00

 

Attraverso l’incontro di due solitudini, quella di un adolescente e quella di un gabbiano, Gordiano Lupi sviluppa il tema della ricerca del senso della vita. Marco, pur giovanissimo, ha un vissuto carico di dolore che gli toglie la gioia di proiettarsi nel futuro. Per fortuna lo salvano il gioco del calcio, anche se non è un fuoriclasse, e la passione per la poesia e la buona narrativa. Le figure care gli hanno lasciato ricordi di tenerezza accanto ad un vuoto infinito. È nella fase della vita che comunemente si ritiene più bella, in realtà spesso appare la più terribile, perché mancano ancora certezze, si è alla ricerca della propria personalità, il futuro può sembrare denso di incognite e pericoli. Tanto più se non ci sono salde figure a sostegno affettivo. Marco preferisce la compagnia dei propri pensieri e nel gabbiano lui si rispecchia.

Anche il gabbiano Robert non sta nel gruppo né segue le sue leggi -non si può fare a meno di pensare al gabbiano Jonhatan di Bach, che viveva lontano dallo stormo, per una sua ricerca di perfezionamento nel volo-; questo gabbiano vuole allargare i suoi orizzonti, vuole conoscere oltre, lo affascinano le isole. Così, da solo, vola lontano dalla sua terra, sperimenta ancora il disprezzo dei gabbiani che incontra, finché non scopre una gabbianella che ha fatto scelte simili alla sua, e con lei farà ritorno, ormai pago delle proprie esperienze e pronto a vivere con gli altri. Se il gabbiano ha trovato la sua strada, più complesso è il percorso per Marco, ma anche per lui si apre una la possibilità di innalzarsi in volo.

Ce la fa decisamente a volare, invece, Juanito, il ragazzino che vive sulla riva del Cobre, a Salvador de Bahia, protagonista del racconto che completa il libro di Lupi. Vive in una zona di estrema miseria e degrado umano. Lui sa calciare bene il pallone anche se gioca in mezzo al fango, ma ha poco tempo per il calcio perché deve aiutare il padre nei suoi piccoli commerci illegali per le strade dei ricchi; le sorelle si vendono ai turisti per contribuire alla sopravvivenza della famiglia, la madre aspetta un altro bambino. Ci sono tutti i presupposti per una storia che si apra ad un lieto fine, di quelli consolatori, che corrisponde, del resto, al sogno di molti giovanissimi: quella di essere finalmente notato da qualcuno che cerca promesse del calcio, avere un futuro da campione e soldi in tasca per sollevare al situazione familiare. Come è già successo nella realtà.

Lupi ricostruisce l’atmosfera di provincia portandoci per le strade di Piombino, nei suoi angoli più caratteristici, e arricchendo il testo con foto in bianco e nero che si aprono sugli scorci più belli e sul mare. Lo fa con un linguaggio lieve, con una ricchezza estrema ed insolita di aggettivazione, che si contrappone al linguaggio più robusto del racconto. Più introspettiva la prima parte, più realistica la seconda.

 

Marisa Cecchetti


Articoli correlati

  Lo scrittore toscano dell'anno 2011. Gordiano Lupi tra i vincitori
  Gordiano Lupi. Avana Killing
  Gordiano Lupi, por la democracia para Cuba
  Cor(ro)sivoTV/ Gordiano Lupi. Un tuttologo di nome Saviano
  Il cielo sopra Piombino
  Gordiano Lupi. Per non spegnere il nostro futuro
  Almeno il pane, Fidel
  Una terribile eredità. Gordiano Lupi in Campidoglio con Giovanni De Ficchy
  Gordiano Lupi. Velina o Calciatore, altro che scrittore!
  Gordiano Lupi. Il mio triste mondiale
  Lupi su Cuba a Bologna. Aperitivo letterario venerdì alle 18
  Federico Fellini by Mediane. L'ultimo lavoro di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Storia della commedia sexy all'italiana
  Gordiano Lupi allo Speciale TG1 su Cuba. Domenica 23 alle ore 23
  Patrizia Garofalo. Le segrete del castello
  Marsiglia e L'Avana: luoghi dell'anima per due scrittori
  Gordiano Lupi su Radio Rai Tre con “Cuba Magica”
  Veleno. Dieci storie per non dormire
  Gordiano Lupi al Camaiore 2014 (XXVI Premio letterario) con Stefania Sandrelli
  Patrizia Garofalo e Gordiano Lupi. A proposito di Cuba. A Ferrara, Venerdì 19 settembre
  Gordiano Lupi. Ancora una volta febbraio
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino
  “Yoani Sánchez. In attesa della primavera” di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Piombino Leggendaria
  Gordiano Lupi domani al Liceo Leonardo di Milano
  Vetrina/ Gordiano Lupi. Il sogno d’una cosa
  Gordiano Lupi. Un reduce, L'Avana, l'ambiguità del male
  “El otro paredón”, L’altro muro. Assassinio della reputazione a Cuba
  La situazione a Cuba e i blogger alternativi
  Gordiano Lupi. LA MIA AVANA
  Gordiano Lupi. Domani e Empoli, con Giusti e Guerri
  Lettera di Yoani Sánchez, “intrappolata nella rete”, agli studenti di Cuneo
  Gordiano Lupi. Fernando di Leo e il suo cinema nero e perverso. Novità in libreria
  Gordiano Lupi. Una terribile eredità
  Gordiano Lupi. Lo scrittore sfigato
  Alberto Figliolia. Calcio e acciaio di Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi a Caserta per parlare di Cuba
  Gordiano Lupi. I miei Mondiali
  Caffè Letterari a Reggio Emilia. Baraghini, Bianciardi, Lupi, Anelli e Bucciarelli
  Spazio libreria, con Lupi e Micheletti, alla Festa Pd di Piombino
  I libri di Gordiano Lupi su Cuba a Miami
  Gordiano Lupi. Miracolo a Piombino. Storia di Marco e di un gabbiano
  Gordiano Lupi. San Giuseppe Artigiano
  Patrizia Garofalo. Sono al fianco di chi si batte per la democrazia e la libertà
  Gordiano Lupi presenta Yoani Sánchez all'Università di Pisa
  Gordiano Lupi. Cuba prima della rivoluzione
  “Focus Cuba”. Al Carnevale di Castrovillari con William Navarrete e Gordiano Lupi
  Omar Santana. Voci sulle condizioni di Fidel Castro
  Gordiano Lupi. Il viaggio è un’avventura bianca e blu
  Oltre i muri: da Cuba al Medio Oriente. La sfida per la democrazia
  Yoani Sánchez. Lady, I love you
  Gordiano Lupi. Comunista? No, grazie
  Gordiano Lupi. Sogno di primavera
  Gordiano Lupi. Perché scrivo poco di Cuba
  Gordiano Lupi. L’Avana letteraria di un Infante defunto
  Gordiano Lupi. La morte di un padre
  Fidel Castro compie 85 anni
  “La nostra iniziativa è per una Cuba democratica, pluralista e libera”
  Gordiano Lupi
  Carlos Alberto Montaner. HAVANA REAL di Yoani Sánchez
  Gordiano Lupi. Yoani Sánchez, in attesa della primavera
  Un Cappuccetto rosso sangue. Un film che ricorda Joe D’Amato
  Gordiano Lupi e Sabina Marchesi. Coppie diaboliche
  Marcello Rotili. Autentico elegante romanzo della memoria
  Gordiano Lupi. Confesso che ho sbagliato
  Stefano Pacini e Gordiano Lupi. Mi Cuba
  Gordiano Lupi. Lettera da lontano
  Due, anzi tre, appuntamenti con Gordiano Lupi
  Gordiano Lupi. Cattive storie di provincia
  Gordiano Lupi. Altoforno spento
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.4%
Non so.
 1.2%
Non sono d'accordo.
 36.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy