Martedì , 12 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Felix Luis Viera critica intellettuali ed esuli cubani 
“Se non saremo i primi ad agire non cambierà mai niente”
27 Gennaio 2012
 

Félix Luis Viera, scrittore cubano esule in Messico che in Italia ha pubblicato Il lavoro vi farà uomini (L'Ancora del Mediterraneo) e La patria è un'arancia (Il Foglio Letterario), ha scritto un articolo dove attacca gli intellettuali cubani che non lavorano per favorire un cambiamento in senso democratico nell'isola caraibica.

Leggiamo alcuni passi del pezzo.

«Siamo due milioni di esiliati, sparsi in tutto il mondo, ma non riusciamo neppure a raccogliere dieci dollari a testa per costruire qualcosa che serva a dare una spinta propulsiva al progetto di una Cuba democratica. Ci dividiamo su tutto, discutiamo di teorie, facciamo analisi politiche, scriviamo libri spesso inutili, ma non facciamo niente di concreto, soprattutto non abbiamo un progetto unitario. Non solo.

Trattiamo con rispetto il dittatore e i suoi funzionari, usiamo termini come Presidente e Generale, mentre loro non si vergognano a chiamarci traditori, vermi, nemici della patria, scorie... Certo, non dobbiamo metterci al loro livello e usare un gergo squallido e violento, ma a volte siamo fin troppo deferenti. Gli intellettuali che vivono a Cuba si comportano in modo ancora peggiore, perché - salvo poche eccezioni - cercano di non creare problemi al potere e di vivere senza occuparsi di problemi pratici. Per non parlare dei cubani che risiedono all'estero per motivi economici e che non vogliono perdere il diritto di tornare in patria.

Ecco, questi nostri compatrioti brillano per la loro assenza, visto che sono soliti dire: “Io non faccio politica”, “Non mi occupo di certe cose”, “Non è un problema mio”. Se in Italia, Spagna, Canada, Messico, vengono organizzate manifestazioni castriste, non si vede mai un cubano a criticare, nessuno di loro osa prendere la parola e dire che stanno raccontando menzogne, che stanno parlando di una Cuba inesistente. Il nostro ruolo è sempre e soltanto quello dei cubani sensuali, spiritosi, divertenti, ballerini, ma del tutto privi di impegno politico. In questo modo non si va da nessuna parte. Cuba non cambierà mai».

Felix Luis Viera racconta una triste verità, purtroppo. Io che non sono cubano - ma mi sento cubano adottivo - a volte mi chiedo perché devo lottare se gli stessi cubani a non hanno il coraggio di farlo. Mi rispondo che combatto per un'ideale, per la libertà di una terra che amo e perché esistono persone di valore come Yoani Sánchez, Oswaldo Payà, Reinaldo Escobar, Orlando Luis Pardo Lazo... che meritano il mio sostegno. Una Cuba libera è possibile.

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Il Movimento Cristiano di Liberazione a Roma
  Yoani Sánchez. Cuba vota un Parlamento senza opposizione
  Dissidenti cubani firmano progetto unitario di lotta
  Cuba. Repressioni contro “El Camino del Pueblo”
  Civica petizione per una Nuova Cuba
  Dissidenti cubani uniti chiedono diritti civili e politici
  Il cambiamento si chiama LIBERTÀ: a Cuba non è cambiato niente
  “El Camino del Pueblo” circolerà tra i cubani
  Yoani Sánchez firma petizione per la democrazia a Cuba
  Yoani Sánchez. Votare o non votare
  Félix Luis Viera. In morte della poesia
  Fidel Castro, le UMAP e la persecuzione dei gay
  Félix Luis Viera. Città del Messico
  Félix Luis Viera su Fidel Castro e la sinistra
  L'Unicorno Azzurro di Garrincha
  Félix Luis Viera. Rodríguez si lancia di nuovo
  Felix Luís Viera e la poesia cubana in esilio
  Gordiano Lupi. Sul libro di Carlos Carralero uscito da Spirali
  Ángel Santiesteban-Prats. Con la propria testa
  Non piove... Patrizia Garofalo e Gordiano Lupi leggono Viera
  Uno scrittore pericoloso: Reinaldo Arenas
  “Vento letterario”. Il Foglio alla Fiera del libro di Finale Ligure
  Gordiano Lupi. Raúl Castro e Machado Ventura celebrano il 26 luglio
  In libreria/ Patrizia Garofalo legge Félix Luis Viera, “La patria è un’arancia”
  Nuove poesie di Félix Luis Viera
  Félix Luis Viera. Esta mujer
  Libri e autori assenti alla Fiera del Libro dell'Avana
  Patrizia Garofalo. L’intima essenza del dolore
  Omosessuali e dissidenti nei gulag di Fidel Castro
  Nei gulag di Fidel Castro... Gordiano Lupi intervista Félix Luis Viera
  Félix Luis Viera. Fai il bene e non guardare a chi
  Gordiano Lupi. Il regime nega l’evidenza
  Félix Luis Viera. Candide puttane della mia patria...
  Félix Luis Viera. Questione di punti di vista
  Félix Luis Viera. Lontano da Cuba
  Félix Luis Viera e la poesia di un esiliato
  Gordiano Lupi, por la democracia para Cuba
  Félix Luis Viera e la nostalgia di un esiliato
  Félix Luis Viera. Offerta
  Poesie senza libri/ Félix Luis Viera. Fantascienza
  In libreria/ Çlirim Muça. Grazie, Viera, della bellezza e della speranza
  La morte di Carlos Victoria
  Félix Luis Viera. Erótica - Memoria
  Félix Luis Viera. Cuento para niños / Racconto per bambini
  Félix Luis Viera. La que se fue
  Opinione di uno scrittore cubano sulla “riforma migratoria”
  Félix Luis Viera. Desde el corazón del polvo
  Félix Luis Viera. La metropolitana di Città del Messico
  Félix Luis Viera. La patria è un'arancia
  Félix Luis Viera. La differenza
  In libreria/ Félix Luis Viera. La patria è un'arancia
  Félix Luis Viera. Cubani cinici; cubani parassiti
  Félix Luis Viera. Siamo stati così poveri, moglie, figli miei...
  Aldabonazo en Trocadero 162
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy