Martedì , 16 Gennaio 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
«Moratoria, laicità-temi etici, giustizia, costo della politica, Turchia Israele e Marocco nell’UE» 
«Su questi temi chiediamo spazi riparatori di informazione politica». E deve cadere il veto alla presenza di Marco Pannella nelle trasmissioni di approfondimento politico della Rai
04 Maggio 2007
 

COME NON È NOTO – perché i mezzi di informazione, ad esclusione di rarissime eccezioni non ne hanno riferito – dalla mezzanotte del 16 aprile, stiamo conducendo uno sciopero della fame ad oltranza perché non ci si riduca, come da tredici anni, a rimandare all’“anno successivo”, l’obiettivo della moratoria universale sulla pena di morte.

 

QUESTA FORMA DI LOTTA si è resa necessaria perché questo obiettivo, adottato prima dal Parlamento italiano, poi dal Governo, quindi dal Parlamento Europeo, rischia ancora di essere pregiudicato e abbandonato “vittima” di una convergenza di interessi occultati anche se non occulti. Su questa iniziativa politica, sul suo stesso significato si è stesa una cortina di silenzio e di vera e propria censura, che non siamo disposti ad accettare.

 

DENUNCIAMO come non uno dei pur numerosi programmi di approfondimento politico abbia, in tutti questi giorni, avvertito la sensibilità giornalistica di dibattere e sviluppare l’argomento. Una censura e un’“indifferenza” che si aggiungono a un vasto campionario di censure e di “indifferenze” più volte documentato, e mai smentito.

 

NEI GIORNI SCORSI abbiamo chiesto, quale risarcimento per la finora mancata informazione, che in tempi rapidi siano predisposti adeguati spazi informativi, nell’ambito di programmi di approfondimento politico, sulla questione Moratoria sulla pena di morte, e in ordine alla giornata dell’“Orgoglio laico” promossa da Rosa nel Pugno, Partito Radicale e SDI, che avrà luogo il 12 maggio a Piazza Navona a Roma, per celebrare il grande trionfo divorzista e laico, e commemorare Giorgiana Masi, uccisa il 12 maggio 1977. A tutt’oggi il comportamento dei responsabili dell’Ente radiotelevisivo di Stato è stato assolutamente elusivo e insoddisfacente.

 

CONSTATIAMO che persiste e si conferma il “veto” non scritto, ma ugualmente ferreamente osservato di precludere la presenza e la partecipazione di Marco Pannella ai principali programmi di approfondimento politico, una “regola” che in particolare si concreta – ed è documentabile in modo inoppugnabile – in trasmissioni come “Porta a Porta”, “Anno Zero”, “Ballarò”. Un veto inaccettabile e che deve cadere.

 

CHIEDIAMO, dal momento che le maggiori trasmissioni di approfondimento politico hanno completamente ignorato questi temi di cruciale importanza, che urgentemente si approntino puntate su:

1) Moratoria – pena di morte.

2) Laicità, questioni etiche.

3) Emergenza giustizia, amnistia, indulto.

4) I Costi della politica.

5) Sulle iniziative specifiche risalenti alla campagna perché “Nessuno tocchi Saddam”, e quelle in corso per l’ingresso di Israele, la Turchia, il Marocco nell’Unione Europea.

 

ANCHE PER QUESTI MOTIVI, IL NOSTRO SCIOPERO DELLA FAME PROSEGUE, AD OLTRANZA.

 

Marco Pannella, Lucio Berté, Guido Biancardi, Sergio D’Elia,
Michele Rana, Claudia Sterzi, Valter Vecellio
*

 

 

* I sottoscrittori sono, dal 16 aprile, in sciopero della fame ad oltranza.


Articoli correlati

  Enrico Peyretti. Sulla qualità dei due diritti
  Valter Vecellio. A Padova, le sfide, gli impegni
  Israele e Palestina nell'Ue. Parola ai giovani di Fatah
  Coraggio israeliano
  Valter Vecellio. Qualche considerazione sul Comitato dei Radicali appena concluso
  Delegazione del Partito radicale in Israele. Dal 7 al 12 novembre
  Pensioni, primarie PD e Hamas. Così Emma Bonino all’appuntamento settimanale con Radio Radicale
  Questa sera a Bergamo. Presentazione del 13° numero di “Diritto e Libertà”, con Bruno Mellano
  Emma Bonino. Perché Israele deve entrare nell'UE
  Israele nella Ue contro la guerra senza confini
  Israele contro Iran. Conflitto ineluttabile? E, a quanto pare, si resta a guardare
  «Israele nell'UE». Autocensura presidenziale postuma, oppure un’allucinazione?
  Alessandro Tessari. Ho ben compreso la proposta di Pannella? Allora mi toccherà reiscrivermi al PR...
  Valter Vecellio. Le possibili alternative ai sempre più insistenti venti di guerra
  Matteo Mecacci. Europa brancaleone ad Annapolis per la “Pace in Medio Oriente”
  Pannella – Mecacci. Rapporto sulla missione in Cambogia
  L'europeista Renzi si faccia federalista e quindi alfiere di Israele nell'Unione europea!
  Valter Vecellio. Punti e spunti per un dibattito. Israele nell’Unione europea
  V. Vecellio. Guido Ceronetti, l’impostura di due Stati, Israele e Palestina, l’allarme di Colombo, il possibile unico antidoto
  Cappato e Perduca. Ma quale pace senza politica?
  Francesco Pullia. Un progetto federalista per sconfiggere la spirale della violenza
  Valter Vecellio. Israele, Iran, la possibile Terza Guerra Mondiale
  Valter Vecellio. Gli attentati del PKK, i venti di guerra
  Maurizio Morabito. Con Israele, con l’Iran
  Valter Vecellio. Israele. Lettera aperta a Furio Colombo: è vero, i veri colpevoli siamo noi
  Radicali occupano la sede Rai di Viale Mazzini. Annunciata per domenica 3 giugno una manifestazione
  Moratoria esecuzioni. Aspettando insieme il voto al Palazzo di Vetro
  Pena di morte. Mandato unanime del CAGRE all'Italia e alla presidenza Ue per preparare il testo di risoluzione sulla Moratoria, da presentare all'Onu
  Rai. Continua l'occupazione di parlamentari e dirigenti radicali della sede di Roma
  Pena di morte, Genova. «Grazie sindaco Vincenzi»
  Mellana. Pena di morte
  Benedetto Della Vedova. Sulla moratoria delle esecuzioni capitali
  Pena di morte. Oggi conferenza stampa, domani diretta dalla sede radicale per il voto sulla moratoria
  Moratoria: una vittoria del diritto e della vita, di tutti
  “Vivo!” Kenneth Foster: la sua storia e la nostra storia
  Pena di morte, Pannella e Cappato: anche il Parlamento Europeo chiede una moratoria subito
  Susanna Ricci. Il rapporto di Nessuno Tocchi Caino sulla pena di morte nel mondo
  Matteo Mecacci. Da Roma un altro passo verso la Moratoria
  Pena di morte. Dai sindaci europei un appello per la moratoria delle esecuzioni
  Anche Formigoni dopo Bresso e Chiamparino...
  Moratoria sulla pena di morte. «Contro la strategia del rinvio»
  Pena di morte: Nessuno Tocchi Caino lancia appello per una moratoria già da questa Assemblea generale
  Moratoria esecuzioni capitali. Lettera alla Merkel consegnata al Console tedesco a Milano
  Moratoria. Anche il Dalai Lama si appella a Prodi
  Pena di morte. I Radicali chiedono all'Ue di rispettare gli impegni presi e di sostenere la moratoria
  Pannella: oggi un evento politico senza precedenti nella storia del Parlamento Europeo
  Pena di morte. Raggiunto l'obiettivo della correzione di marcia sulla campagna per la Moratoria
  Marcia di Pasqua per la Moratoria delle esecuzioni capitali
  Valter Vecellio. Moratoria Sciopero della fame Informazione. Lo stato dei fatti
  Marco Pannella. Quando lo Stato è il vero Caino
  “Moratoria della pena di morte anche per Tareq Aziz”
  Pena morte. Straordinaria adesione da tutto il mondo all'appello per la Moratoria subito
  Moratoria. Veltroni: «Voglio dar vita ad una presa di posizione dei sindaci delle città europee»
  Paul Kagame. Perché il Ruanda ha abolito la pena di morte
  Pena di morte. L'Italia aiuta l'Iran a condannare i propri cittadini al patibolo. Interrogazione
  Moratoria. Matteo Renzi: «Un’iniziativa nel segno della nonviolenza gandhiana»
  Valter Vecellio. Moratoria. A prescindere dal risultato…
  Moratoria, sciopero della fame e della sete di Pannella
  Pena di morte. Radicali in sciopero della fame a oltranza per la Moratoria all’Onu subito
  Pena di morte. Da stasera al 10 ottobre la Mole Antonelliana sarà rossa
  Moratoria delle esecuzioni capitali all’ONU
  Pena di morte. Zamparutti: i numeri per vincere all’Onu sulla moratoria
  La pena di morte nel mondo. Presentazione del Rapporto 2007 di “Nessuno tocchi Caino”
  Moratoria universale delle esecuzioni capitali. Perché, da oggi, sciopero della sete
  Moratoria pena di morte. Lo sciopero della fame a oltranza prosegue
  La Moratoria all’ONU. La parola a Prodi
  Marco Pannella sospende dopo 183 ore lo sciopero della sete e prosegue quello della fame
  Cappato. Parlamento Europeo imbavagliato riuscirà ad esprimersi su Pena di Morte a Saddam?
  Pena di morte. Governo battuto all’unanimità alla Camera su moratoria Onu
  Non c’è solo il digiuno della “sporca dozzina”...
  Sciascia, Welby, Pannella, i temi della vita e della morte
  Piero Capone. Punto economia. Primavera radicale
  Pena di morte. Radicali: sconfitto l'anno del mai
  Romano Prodi. Moratoria pena di morte: è giunto il momento del “fare”
  Iran: droga e pena di morte. Grazie alla collaborazione dell'Italia?
  Pena di morte: Bravo Prodi, ma ora non ti fermare
  Mariano Giustino. Turchia: i Curdi e il superamento della vecchia ideologia dello Stato-nazione
  Mariano Giustino. Dopo l'esito delle elezioni in Turchia l’Unione europea apra i capitoli negoziali
  Valter Vecellio. Haigaz chiamava: «Mikael... Mikael...»
  Mariano Giustino. Benvenuta Turchia! L’adesione, all’alba di una nuova Europa
  Il governo turco vara un «piano d’azione nazionale» per l’ingresso nell’UE
  Viaggio in Turchia 1. A cura di Anna Lanzetta
  Nasce “Turchia in Europa da subito”
  Bruna Spagnuolo: Ümit Yaþar Oðuzcan (un menestrello di Turchia)
  Carlotta Caldonazzo. Turchia: contraccolpi di stato
  Ratzinger in Turchia
  Viaggio in Turchia 4. A cura di Anna Lanzetta
  Viaggio in Turchia 3. A cura di Anna Lanzetta
  Viaggio in Turchia 2. A cura di Anna Lanzetta
  Mariano Giustino. Le radici profonde delle rivolte in Turchia
  Roberto Malini. È vero che l'immigrazione in Italia è fuori controllo?
  «Turchia nell’Unione europea subito!»
  Bruna Spagnuolo: La letteratura popolare turca
  Il numero 102 di Quaderni Radicali: L’idea d’Europa e i fantasmi dei nazionalismi
  Nikla Cingolani. Turchia: lo stato dell’arte dopo il golpe
  Alberto Tetta. Turchia Elezioni 2015
  Sulle dichiarazioni di Papa Francesco in merito alla questione del popolo armeno
  Marco Lombardi. Artisti per la libertà
  Helena Smith. Turchia. “Suicidati, o ti uccideremo noi”
  Turchia/Ue, Bonino: speriamo che ci siano le basi per fare qualche passo in più al vertice europeo
 
 
Immagini correlate

 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 63.2%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 35.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy