Giovedì , 18 Dicembre 2014
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Yoani Sánchez. Galletta
18 Dicembre 2008
 

Dal blog Generación Y

17 dicembre 2008

 

 

Gallita

Curioso fin de año en el que las sorpresas se acumulan, los árboles de Navidad regresan y los sexólogos comienzan a usar el lenguaje de los machistas. Mariela Castro me ha llamado gallita y, en su lenguaje de especialista en género y sexualidad, la palabra toma connotaciones homofóbicas. Quizás porque yo soy una desconocedora de los términos de su especialidad, no logro entender qué quiso decirme al endilgarme un rol masculino dentro de un sustantivo femenino, que en eso de la gramática sí que puedo alardear de saber algo. ¿Creerá ella que hago labores de hombre porque exijo derechos y reclamo el respeto a las preferencias políticas? No veo las plumas en mi cola, pero si para ser una muy delicada gallina debo aceptar que un grupo de septuagenarios –todos hombres– decidan cada aspecto de mi vida, entonces me inclino al travestismo y hago quiquiriquí como el gallo con más hormonas del corral.

Reinaldo se ríe desde su delantal de florecitas y me confirma que sí, que soy una gallita de espuelas afiladas. Concuerdo con la prestigiosa especialista en que soy “insignificante”, una anónima pollona que ha logrado con su pío pío incomodar a los finos gallos de pelea. Esos que están tan poco entrenados en el debate que a la mínima discrepancia saltan soltando plumas, hiriendo a todos lados. Se incomodan y terminan por sacar la lengua y –allá atrás– les vemos las feas entrañas de la intolerancia, que tanto hacen hoy en día por disimular.

 

Yoani Sánchez

 

 

Galletta

È un curioso fine anno in cui le sorprese si accumulano, gli alberi di Natale ritornano e i sessuologi cominciano a usare il linguaggio dei maschilisti. Mariela Castro mi ha chiamato galletta e, nel suo linguaggio da specialista di costume e sessualità, la parola assume connotazioni omofobe. Forse perché sono una che ignora la terminologia della sua specialità, non riesco a comprendere che cosa ha voluto dire affibbiandomi un ruolo mascolino in un sostantivo femminile, visto che nel campo della grammatica posso davvero vantarmi di sapere qualcosa. Crederà forse che svolgo un lavoro da uomo perché esigo diritti e reclamo il rispetto delle scelte politiche? Non vedo piume nella mia coda, però se per essere una delicatissima gallina devo accettare che un gruppo di settantenni –tutti uomini– decidano ogni aspetto della mia vita, allora propendo per il travestitismo e faccio chicchirichì come il gallo più maschio del pollaio.

Reinaldo ride mentre indossa il suo grembiule a fiori e mi conferma che è vero, sono proprio una galletta con gli speroni affilati. Concordo con la prestigiosa specialista sul fatto che sono “insignificante”, un’anonima pollastra che è riuscita con il suo pio pio a dare fastidio ai più raffinati galli da combattimento. Loro sono così poco allenati al dibattito che alla minima discrepanza saltano e liberano piume, colpendo da tutte le parti. Si infastidiscono, finiscono per tirar fuori la lingua e ci permettono di vedere le brutte viscere dell’intolleranza, che oggigiorno cercano in ogni modo di nascondere.

 

Traduzione di Gordiano Lupi



Nota del traduttore: Per chi non conosce bene lo spagnolo è necessario un breve riassunto di ciò che ha scritto Mariela Castro sul sito indicato.

La figlia del presidente cubano afferma che si è trovata molto bene durante il congresso “Erotica” e che tutte le domande sono state di suo gradimento. A un certo punto, però, una ragazza giovane le ha rivolto una domanda che non aveva niente a che vedere con il tema del dibattito. Mariela sostiene di non aver riconosciuto quella ragazza, pare che le avrebbero detto il suo nome soltanto dopo, aggiungendo che è nota come attivista di un blog finanziato dall’estero. Mariela dice che la ragazza non l’ha messa in crisi, perché lei accetta sempre il dibattito, ma in questo caso si trattava di una persona ignorante in materia. La sessuologa si contraddice subito dopo, perché fa capire di conoscere Yoani quando fa riferimento a un vecchio scritto dove la blogger rispondeva alle accuse di Fidel Castro passando la palla al marito, visto che si trattava di cose da uomini. Mi chiedo dove sta la verità. Mariela conosce Yoani e per questo non ha risposto alla provocazione, oppure ha zittito una ragazzina incompetente? I sistemi castristi sono sempre gli stessi, anche se Mariela delude non poco perché recentemente ha fatto e detto cose piuttosto buone. La sessuologa accusa Yoani di essere pagata da qualcuno e di lavorare per sabotare gli sforzi rivoluzionari. Non può mancare la ridicola considerazione di Yoani come strumento nelle mani degli statunitensi. Mariela definisce la blogger come una galletta, una ragazzina insignificante che assicura il suo stipendio scrivendo menzogne sulla Rivoluzione Cubana. Lascio ai lettori stabilire dove sta la verità.


Articoli correlati

  Yoani Sánchez. Il Quartiere Rosso e le vetrine cubane
  Gay.it. Cuba. Annullato il primo Pride della storia dell'Isola
  Le favole di Mariela e la stampa compiacente
  “La discriminazione degli omosessuali è stata colpa mia!”
  Antúnez, un “diamante nero” nelle carceri cubane
  Antonio Stango. La blogosfera libererà Cuba?
  Cuba. Omofobia e ragion di Stato
  Garrincha. Prostitute a Cuba
  Yoani Sánchez. Paseo orgoglioso
  Cuba. Un 8 settembre di arresti e violenze
  La Cuba di Mariela Castro
  A. Torreguitart Ruiz. Fidel si fa da parte
  Gordiano Lupi. A Cuba aumenta la repressione
  Omar Santana. Il regalo di Ahmadinejad
  Yoani Sánchez sarà testimone al matrimonio di Wendy
  Orlando Luis Pardo Lazo. Pessima poesia
  Garrincha e Mariela Castro
  Uno scrittore pericoloso: Reinaldo Arenas
  Yoani Sánchez sfida Mariela Castro
  A. Torreguitart. Siamo tutti finocchi
  A. Torreguitart Ruiz. Yoani Sánchez contro Mariela Castro
  Cuba. Wendy Iriepa e Ignacio Estrada oggi sposi
  Yoani Sánchez. Breve incontro con Mariela
  Yoani Sánchez ospite virtuale alla Fiera del Libro di Miami
  Gordiano Lupi. “En el cuerpo equivocado” di Marylin Solaya
  Mariela Castro chiede diritti per i gay cubani
  Reinaldo Escobar. Ossigeno
  Generación Y. Ragioni civiche 2
  ULC. Lettera alla Unione Europea dei cubani in esilio in Europa
  Claudia Cadelo. El Dorado e la sinistra del XXI secolo
  Reinaldo Escobar. Da cosa ti sei salvato, Camilo!
  A Barcellona i cubani della diaspora manifestano per i diritti umani
  Il silenzio di Raúl Castro
  Yoani Sánchez. Cose da uomini
  Raúl Castro: “Non rimettete troppe speranze nella Conferenza del Partito”
  Reinaldo Escobar. Perchè fare campagna elettorale?
  Reinaldo Escobar. Il cadavere scomodo di Orlando Zapata
  Cuba. Arrestati a Bayamo Yoani Sánchez e Reinaldo Escobar
  Yoani Sánchez piace a tutti ma non al regime
  Yoani Sánchez. Salire e scendere
  “Sul tetto di vetro”. La risposta di Reinaldo Escobar a Fidel
  Ivis Acosta Ferrer. Intervista a Yoani Sánchez
  Reinaldo Escobar. Trasformare la bugia in verità
  Yoani Sánchez. Tra due muri
  Yoani Sánchez. Giornalismo o letteratura
  Reinaldo Escobar. Gli idioti
  A Cuba si vive un luglio rovente
  Generación Y. Ragioni civiche
  Reinaldo Escobar. Te l’avevo detto
  Reinaldo Escobar / Guillermo Fariñas. Conto alla rovescia per la liberazione
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
Ucraina nell'Unione europea?

 73.6%
No
 26.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276