Venerdì , 13 Dicembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“La discriminazione degli omosessuali è stata colpa mia!” 
Fidel Castro e gli errori del passato. Sabato Gordiano Lupi su RSI con Mariela Castro
01 Settembre 2010
 

L’ex presidente cubano Fidel Castro ha ammesso al periodico messicano La Jornada che la persecuzione nei confronti degli omosessuali intrapresa dal governo cubano nei primi anni Sessanta è stata un’operazione sbagliata di cui si sente responsabile. In quel periodo gli omosessuali venivano emarginati e rinchiusi nelle UMAP, campi di lavoro forzato e rieducativo, con l’accusa di essere controrivoluzionari e di tenere comportamenti scandalosi.

Castro si è lamentato di non aver corretto prima il suo errore, ma se non l’ha fatto è stato soltanto perché era troppo impegnato a difendere il paese dai pericoli esterni.

«Furono momenti di grande ingiustizia ed è giusto prenderci le nostre responsabilità. Fuggire alla CIA, che allevava nel suo seno tanti traditori, non era una cosa semplice. Avevamo molti problemi in quel periodo e abbiamo commesso errori… In ogni caso, se devo assumermi una responsabilità lo faccio, non me ne sottraggo. Non voglio dare la colpa ad altri. Aggiungo che non ho nessun pregiudizio nei confronti degli omosessuali».

Il mea culpa di Fidel Castro giunge in ritardo sui tempi. Reinaldo Arenas, grande scrittore omosessuale morto in esilio dopo essere stato perseguitato, rinchiuso nelle UMAP e in carcere, non potrà avere soddisfazione da parole di convenienza. Non è che un esempio, forse il più eclatante. Sarebbe interessante chiedere al governo cubano se pensa di istituire a una sorta di risarcimento danni da corrispondere alle vittime delle persecuzioni e ai loro eredi. Immaginiamo la risposta e sappiamo che da un ex dittatore è già molto aver ottenuto un paternalistico riconoscimento di colpa.

Negli anni Novanta le condizioni degli omosessuali a Cuba sono migliorate, anche se molte cose restano ancora da fare. La psicologa cubana Mariela Castro Espín, figlia del presidente Raúl Castro, è diventata la promotrice della difesa delle minoranze sessuali promuovendo operazioni chirurgiche di cambio sesso e il riconoscimento delle unioni omosessuali.

«Sto preparando una lettera per la direzione del Partito Comunista Cubano nella quale chiedo ancora una volta che gli omosessuali non siano discriminati per il loro orientamento sessuale», ha sostenuto Mariela Castro. Recentemente è uscito nei cinema della capitale cubana il film-inchiesta En el cuerpo equivocado di Marylin Solaya, che narra la vita problematica di un transessuale prima e dopo il cambio di sesso. Mariela Castro è stata tra le promotrici di una pellicola, fortemente voluta per far capire che i transessuali devono essere rispettati come persone. Un bel passo avanti…

 

Gordiano Lupi

 

 

Sabato 4 settembre sarò a Lugano alla Radio Svizzera Italiana per partecipare a un programma su Cuba insieme a Mariela Castro, figlia del presidente cubano Raul. Il programma andrà in onda dalle 10 alle 12. Si potrà seguire anche in Italia su internet sul sito della RSI. In studio anche il dottor Franco Cavalli, parlamentare socialista. (Gordiano Lupi)

Sito Radio Svizzera Italiana: www.rsi.ch


Articoli correlati

  Wendy Guerra. La letteratura cubana è una sola
  L’UNEAC riabilita Reinaldo Arenas
  Alejandro Torreguitart Ruiz. Moriremo tutti, anche se non siamo Cabrera Infante
  Uno scrittore pericoloso: Reinaldo Arenas
  Reinaldo Arenas. Lo sposo del mare
  Gianfranco Spadaccia. Cuba, processo a mezzo secolo di regime
  Libri e autori assenti alla Fiera del Libro dell'Avana
  Gordiano Lupi. Sul libro di Carlos Carralero uscito da Spirali
  Carlos Carralero. Miti dell’antiesilio e la difesa degli antimiti
  Fidel Castro, le UMAP e la persecuzione dei gay
  Gordiano Lupi: L’Avana secondo Virgilio Piñera
  Yoani Sánchez. La luce in fondo al tunnel
  L'ostilità “incomprensibile” di Lupi “contro” Cuba e Fidel Castro
  NNI 15. Massimo Campo. Raccontare Cuba parlando di sesso
  A. Torreguitart Ruiz. Fidel si fa da parte
  La morte di Carlos Victoria
  NuovaCuba. Il castrista digitale
  Letteratura e censura a Cuba
  A. Torreguitart. Siamo tutti finocchi
  Cuba. Omofobia e ragion di Stato
  Antonio Stango. La blogosfera libererà Cuba?
  Orlando Luis Pardo Lazo. Pessima poesia
  Cuba. Wendy Iriepa e Ignacio Estrada oggi sposi
  Yoani Sánchez sfida Mariela Castro
  A. Torreguitart Ruiz. Yoani Sánchez contro Mariela Castro
  Mariela Castro chiede diritti per i gay cubani
  Gay.it. Cuba. Annullato il primo Pride della storia dell'Isola
  Yoani Sánchez. Paseo orgoglioso
  Gordiano Lupi. A Cuba aumenta la repressione
  Yoani Sánchez. Il Quartiere Rosso e le vetrine cubane
  Gordiano Lupi. “En el cuerpo equivocado” di Marylin Solaya
  La Cuba di Mariela Castro
  Yoani Sánchez. Galletta
  Yoani Sánchez sarà testimone al matrimonio di Wendy
  Cuba. Un 8 settembre di arresti e violenze
  Yoani Sánchez ospite virtuale alla Fiera del Libro di Miami
  Le favole di Mariela e la stampa compiacente
  Garrincha. Prostitute a Cuba
  Garrincha e Mariela Castro
  Yoani Sánchez. Breve incontro con Mariela
  Omar Santana. Il regalo di Ahmadinejad
  Antúnez, un “diamante nero” nelle carceri cubane
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 5 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy