Mercoledì , 19 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gordiano Lupi. Cuba: Presto liberi gli ultimi prigionieri politici 
E intanto si ufficializza che Fidel Castro non è più alla guida del Partito Comunista Cubano
23 Marzo 2011
 

La Chiesa Cattolica cubana ha annunciato la prossima scarcerazione degli ultimi due prigionieri di coscienza appartenenti al Gruppo dei 75, e ha dato informazioni sulla liberazione di altri undici che non appartengono al novero degli arrestati durante la Primavera Nera.

I due prigionieri in attesa di imminente liberazione sono José Ferrer e Félix Navarro, entrambi condannati a 25 anni di carcere durante la Primavera Nera del 2003. L’Arcivescovo dell’Avana, Jaime Ortega Alamino, ha detto che gli altri undici prigionieri che sono prossimi ad essere liberati emigreranno in Spagna, secondo un accordo tra Chiesa e governo cubano. I nomi degli undici condannati a pene tra i 4 e i 309 anni di carcere sono: Néstor Rodríguez Lobaina, Juan Carlos Vázquez, Bodanis Zulueta, José Antonio Sardiñas, Antonio García, Arnaldo Márquez, Eduardo Díaz, Erick Caballero, Alberto Dobouchet, José Manuel de la Rosa e Roberto López.

Sono ben 114 i prigionieri che hanno accettato la proposta di uscire di prigione ed essere trasferiti in Spagna.

 

Tra i prigionieri in corso di liberazione risulta anche il dissidente Néstor Rodríguez Lobaina. Il caso di Rodríguez Lobaina, inserito da Amnesty Internacional nell’elenco dei prigionieri di coscienza, era stato denunciato da molte organizzazioni di oppositori radicate a Miami, come il Directorio Democrático Cubano. Rodríguez, è stato incarcerato a Guantánamo il 9 dicembre e sottoposto a maltrattamenti nella Prigione Provinciale per le sue attività di dissidente, senza che venissero precisati i capi di imputazione. Rodríguez è direttore del Movimento Cubano dei Giovani per la Democrazia e coordinatore nazionale del “Foro Giovanile Cubano”. Era sceso in sciopero della fame il 15 febbraio. A Cuba, familiari e amici, ma anche Elizardo Sánchez, avevano denunciato la sua illegittima privazione della libertà, come un abuso della detenzione preventiva.

 

Un’altra notizia interessante da Cuba viene dallo stesso Fidel Castro, che ha ricordato a tutti come non sia da tempo alla guida del Partito Comunista Cubano, per la precisione da cinque anni, quando le sue condizioni di salute si sono andate aggravando. Uno dei dubbi legati al prossimo congresso del partito che guida il regime cubano si è sciolto prima del tempo.

Il ruolo che Fidel adesso riveste è solo quello del padre della patria e - come lui stesso afferma - di “un commentatore libero e un soldato delle idee”.

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Oscar Elías Biscet. Per Cuba serve una “rivoluzione dei diritti umani”
  Reinaldo Escobar / Guillermo Fariñas. Conto alla rovescia per la liberazione
  Pablo Pacheco Avila. Abbiate cura di voi
  Cuba. Liberata la blogger Yoani Sánchez dopo diverse ore di detenzione
  Gordiano Lupi. A Cuba aumenta la repressione
  Pablo Pacheco Ávila. Voz tras las rejas. Dal Blog “Voce tra le sbarre”
  Cuba. Presto liberato Oscar Elías Biscet
  La verità su Cuba
  Nuova biblioteca indipendente all'Avana
  Oppositori cubani occupano chiese cattoliche
  A Cuba cominciano i licenziamenti
  Yoani Sánchez. L’aereo di Moratinos
  Aumenta la repressione a Cuba
  «Sono di ritorno dall’inferno…» Liberato Francisco Chaviano
  Elizardo e Yoani non credono nel “ritiro” di Fidel Castro
  Cuba. Elezioni farsa mentre 34 prigionieri di coscienza stanno sull'orlo della morte
  Il silenzio di Raúl Castro
  Valter Vecellio. La terrificante situazione carceraria
  Fariñas arrestato e rilasciato dalla polizia cubana
  Un gruppo Facebook promuove una rivolta contro il regime cubano
  Gordiano Lupi. A Cuba la situazione si aggrava
  Osvaldo Ricardo Díaz Sánchez esiliato in Italia
  È arrivato il momento della Primavera cubana?
  Dissidenti cubani firmano progetto unitario di lotta
  Gordiano Lupi. Repressione a Cuba
  Gordiano Lupi. Grave un dissidente cubano in sciopero della fame
  Cuba. Indulto anche per sette prigionieri politici
  Yoani Sánchez. L'opposizione cubana eternamente divisa
  Reazioni alla morte di Orlando Zapata Tamayo
  Notizie da Cuba. Tutto quello che il Granma e Diliberto non dicono…
  Arresti a Cuba
  Reazioni a Cuba dopo la notizia delle future liberazioni di prigionieri politici
  Cuba: Liberati i dissidenti arrestati
  Cuba. Un 8 settembre di arresti e violenze
  Rafael Rojas. Il falso dilemma della transizione cubana
  Yoani Sánchez incontra Rosa Díez, leader spagnola di Unione Progresso e Democrazia
  Darsi Ferrer finalmente a casa
  Cuba. Liberato Lázaro González Adán, in carcere dal 2004
  Gordiano Lupi. I rapporti Cuba - Spagna in pericolo dopo le elezioni
  Discorso introduttivo di Raúl Castro
  “Scusate il mio scetticismo...” Ma Y. Sánchez non rinuncia al “dibattito precongressuale”
  Oswaldo Payá: “Nessuna apertura dal Congresso del PCC”
  Generación Y. Ragioni civiche 2
  Yoani Sánchez. La grande casa e il paese
  Oswaldo Payá. Adesso tocca al popolo
  I poveri, la tessera del razionamento e il lavoro privato
  Claudia Cadelo. Questi bizzarri lineamenti
  Carlos Alberto Montaner. La Cuba di Raúl Castro: il lato peggiore dei due mondi
  Yoani Sánchez e i primi messaggi del 2011
  A Cuba si prepara il corteo del Primo Maggio
  “Vediamo, vediamo... Vediamo se indovini dov'è il cambiamento che tu vorresti... Vediamo...” (Garrincha su “Radio Martì”)
  Yoani Sánchez. Cronaca da Cuba: dopo 13 anni si terrà un Congresso del Partito Comunista Cubano
  Garrincha. Apre i lavori il Sesto congresso del Partito comunista cubano
  Gordiano Lupi. Yoani Sánchez e il futuro di Cuba
  I risultati del Congresso del Partito comunista cubano
  A. Torreguitart Ruiz. Largo ai giovani!
  Raúl Castro convoca per aprile 2011 il 6° Congresso del PCC
  Cineasta cubano reclama il diritto a manifestazioni e scioperi
  Santana e Garrincha. Umorismo sull'ultimo congresso Pcc
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 5 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy