Mercoledì , 19 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Cineasta cubano reclama il diritto a manifestazioni e scioperi
19 Luglio 2011
 

Perché i lavoratori cubani non possono scendere in sciopero? Perché gli studenti non possono manifestare? Perché gli oppositori non hanno diritto di parola? Si chiede il discusso cineasta Eduardo del Llano (edito in Italia con la raccolta di racconti Unplugged) nel suo blog

 

 

Il cineasta cubano Eduardo del Llano mette in discussione i limiti tracciati dal presidente Raúl Castro in merito alle attività di protesta e di opposizione, chiedendo il diritto per tutti i lavoratori e per altri gruppi sociali di scioperare a di organizzare manifestazioni.

Del Llano ha scritto nel suo blog che per oltre cento anni le manifestazioni sono state un'arma di lotta per la classe operaia, per i partiti politici e per la società civile in senso ampio.

Il regista di cortometraggi critici come Monte Rouge e Brainstorm ha detto che le argomentazioni del governo per vietare gli scioperi sono ridicole e sorpassate. Non è vero che gli operai non hanno motivi per lamentarsi e che le sole persone insoddisfatte sono nostalgici appartenenti alla vecchia borghesia.

«Contrariamente a quel che sembra credere il nostro governo, le manifestazioni di piazza non significano che una società è debole e frammentata, ma soltanto che è una società umana», ha detto Del Llano.

Raúl Castro durante il Sesto Congresso del Partito Comunista aveva minacciato di reprimere le manifestazioni pubbliche degli oppositori con durezza, affermando che il primo dovere di tutti i patrioti era la difesa di strade e piazze.

Eduardo Del Llano suggerisce di farla finita con la stigmatizzazione dei dissidenti, visto che la maggior parte di loro sono persone con opinioni diverse e non dei pericolosi criminali.

Intanto gli stipendi dei cubani sono saliti a 19 pesos convertibili, facendo registrare un aumento buono solo per le statistiche, visto che con questa cifra a Cuba non si riesce ad andare avanti neppure una settimana.

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Gordiano Lupi. La morte del gatto e la rivoluzione
  Discorso introduttivo di Raúl Castro
  “Scusate il mio scetticismo...” Ma Y. Sánchez non rinuncia al “dibattito precongressuale”
  Elizardo e Yoani non credono nel “ritiro” di Fidel Castro
  Gordiano Lupi. Cuba: Presto liberi gli ultimi prigionieri politici
  Oswaldo Payá: “Nessuna apertura dal Congresso del PCC”
  Garrincha. Apre i lavori il Sesto congresso del Partito comunista cubano
  Generación Y. Ragioni civiche 2
  Yoani Sánchez. La grande casa e il paese
  Oswaldo Payá. Adesso tocca al popolo
  I poveri, la tessera del razionamento e il lavoro privato
  Claudia Cadelo. Questi bizzarri lineamenti
  Carlos Alberto Montaner. La Cuba di Raúl Castro: il lato peggiore dei due mondi
  Yoani Sánchez e i primi messaggi del 2011
  A Cuba si prepara il corteo del Primo Maggio
  “Vediamo, vediamo... Vediamo se indovini dov'è il cambiamento che tu vorresti... Vediamo...” (Garrincha su “Radio Martì”)
  Yoani Sánchez. Cronaca da Cuba: dopo 13 anni si terrà un Congresso del Partito Comunista Cubano
  Gordiano Lupi. Yoani Sánchez e il futuro di Cuba
  I risultati del Congresso del Partito comunista cubano
  A. Torreguitart Ruiz. Largo ai giovani!
  Raúl Castro convoca per aprile 2011 il 6° Congresso del PCC
  Santana e Garrincha. Umorismo sull'ultimo congresso Pcc
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy