Domenica , 22 Luglio 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > AgriCultura > Il mortaio
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Primo premio del Concorso Bitto all’Alpe Lago
12 Ottobre 2006
 
È il casaro Ernesto Mazzoni ad aggiudicarsi il primo premio nel concorso per il miglior Bitto prodotto durante l’anno. Al termine dei lavori che si sono svolti nella giornata di ieri la giuria di esperti presieduta da Fides Marzi ha emesso il verdetto che assegna il primato assoluto all’Alpe Lago, caricatore Ivo Mazzoni, nella zona storica di produzione del re dei formaggi valtellinesi, la Valle del Bitto di Albaredo. Delle partite presentate, provenienti dall’intero territorio provinciale, al secondo posto si è classificato il giovane casaro della Val Tartano Omar Bertolini, che ha trascorso l’estate con i famigliari, titolari dell’Azienda agricola Bertolini Ernesto e Dino, sull’Alpe Pala. A seguire si sono classificati il casaro Giordano Gurini, che è anche caricatore dell’Alpe Prei, Valdidentro, Luca Ramaglia, Alpe Piana, Grosotto, presentatore Renato Bulanti, e Antonio Besseghini, Alpe Vallaccia, nel territorio comunale di Livigno, presentatore Mario Clementi.
Una seconda giuria, presieduta da Flavia Paroli, ha valutato le forme di Valtellina Casera, suddivise in tre sottocategorie in base alla stagionatura, Latteria e Scimudin. Per il Valtellina Casera, categoria 70-179 giorni, si è imposto Stefano Franzini, della Latteria Sociale di Chiuro, seguito da Primo Vanotti, Colavev Valtellina di Postalesio, e da Bruno Maffezzini dell’azienda “La Fiorida” di Mantello. Anche nella categoria stagionatura da 180 a 299 giorni il primo premio è andato Stefano Franzini, della Latteria Sociale di Chiuro, secondo premio a Primo Vanotti, Colavev, davanti a Adriano Andreola, Cascina Margherita, Bormio. Per le forme di Valtellina Casera più stagionate, oltre 300 giorni, il primo premio è andato a Francesco Miotti, della Latteria Sociale Valtellina di Delebio, seguito da Stefano Franzini e da Bruno Maffezzini.
Nella classifica riservata al formaggio Latteria il primato è andato a Flavio Mazzoni, della Nuova Latteria Sociale Vallone di Traona, secondo posto per Martino Gusmeroli, di Dazio, presentatore Oreste Gusmeroli, terzo Alfredo Mazzoni del Consorzio Allevatori di San Pietro di Samolaco.
Per lo Scimudin sono infine saliti sul primo gradino del podio i casari Massimiliano Potito e Pierantonio Baruta, della Latteria Sociale di Chiuro, seguiti da Francesco Miotti, della Latteria Sociale Valtellina di Delebio e da Matteo Rini, dell’Agriturismo Rini di Bormio.
Il Presidente delle giurie che hanno valutato le forme in concorso, Giancarlo Speziale, tiene a rilevare «il costante processo di miglioramento che negli ultimi ha interessato i formaggi valtellinesi», sottolineando in particolare «l’ottima qualità dei primi classificati in un quadro generale in linea con le annate passate».
«Stiamo assistendo a un cambio generazionale che ha già portato influssi positivi sulla produzione sia in alpeggio che nel fondovalle», aggiunge, «e che in futuro arrecherà un ulteriore miglioramento grazie all’apporto di giovani attenti alle nuove normative e alle innovazioni tecnologiche».
 
La premiazione dei vincitori del concorso si svolgerà, secondo una tradizione ormai centenaria, domenica mattina, alle ore 11:00, sul palcoscenico della Piazza dei Sapori, al Polo Fieristico Provinciale di Morbegno, a cura del Consorzio Tutela Formaggi Valtellina Casera e Bitto.

Articoli correlati

  Mostra del Bitto. Piccoli assaggiatori scelgono il miglior “formaggio dei bambini”
  Parchi e Riserve si fanno formatori alla Mostra del Bitto
  99ª Mostra del Bitto. Sinergia tra enti, istituzioni e associazioni la formula del successo
  99ª Mostra del Bitto. A Morbegno, dal 12 al 15 ottobre 2006
  Bitto e grano saraceno. I presidi Slow Food della Valtellina
  Michele Corti. Bitto: una storia esemplare, una questione aperta
  Concorso dei formaggi: premiato il Bitto della Val di Lei e quello di Pescegallo
  Alfredo Mazzoni. …‘Ndem avanti!
  Che le capre tornino sugli alpeggi!
  Alfredo Mazzoni. Cent’anni di Bitto e otto di prodotti regionali
  Bitto storico. A Cheese 2013 sempre da protagonista
  100ª Mostra del Bitto. Premi a casari, caricatori e allevatori
  BITTONOVELA
  AmbriaJazz in Centrale: invenzioni e r’n’b. Domani in quota e poi a Sondrio
  Renato Ciaponi. 110 anni, ma non li dimostra
  Renato Ciaponi. Bitto: l'Onaf da che parte sta
  Sondrio Festival: la stella assassina e i terribili tifoni di Taiwan
  Dal Bitto al Matusc
  Michele Corti. Il Bitto storico a New York per il “Food day” e il decennale delle Torri
  Museo del Bitto e dei formaggi orobici di Albaredo per San Marco
  La “Valli del Bitto” a un 'quadrobbio'...
  Sopruso inaccettabile contro il Bitto storico
  CTCB/Valli del Bittto. Collaborazione necessaria
  CTCB: La “Valli del Bitto” disattende gli accordi e travisa la verità
  Alfredo Mazzoni. Il bel regalo da un compagno d'Africa
  Albaredo. I sapori del Bitto
  Renato Ciaponi. Valtellina: un’a­gri­col­tura sempre più giovane e rosa
  Pieno successo per la 98ª mostra del Bitto
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.9%
NO
 23.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy