Martedì , 12 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Facce nuove, vecchie ricette 
Il Coordinamento dei Comitati Rifiuti-Energia incontra la Regione Lazio
11 Aprile 2014
 

I Comitati del Lazio – che si battono da tempo contro le devastazioni ambientali derivanti da una gestione permissiva e corrotta dei territori a scopo unico di profitto di lobby “storiche” e di lobby emergenti – hanno manifestato oggi, 11 aprile, con alcune centinaia di cittadini davanti ai cancelli degli uffici regionali contro una pubblica amministrazione che continua a mettere a disposizione di affaristi senza scrupoli i nostri territori, non allontanandosi sostanzialmente dalle gestioni nefaste delle precedenti Giunte di governo.

Erano presenti molti “storici” Comitati, preoccupati per le minacce che tuttora incombono sull'ambiente e sulla salute dei residenti (Malagrotta, Albano, Guidonia, Bracciano, Fiumicino, Cerveteri, Gallicano-Genazzano ed altri). Una delegazione è stata ricevuta dal nuovo dirigente regionale, ing. Placidi (che ha preso il posto di De Filippis, messo agli arresti perché interno al “sistema Cerroni”), dal segretario del presidente Zingaretti, dott. Del Giudice, dal dott. Monaco e dall'ing. Lazara.

A questi funzionari è stata presentata la situazione – spesso a loro poco nota (!) – che vivono i nostri territori, falcidiati e devastati da decenni di malaffare legato alle attività di vecchi e nuovi impianti nocivi (discariche, TMB, inceneritori, impianti a biomassa/biogas). Alla richiesta di chiudere col passato, di ascoltare le popolazioni interessate, di cercare strade più virtuose, di redigere Piani per i rifiuti e per l'energia, è stato risposto che è tutto in essere, che non c'è ancora nulla di definito, anche se il documento della Confservizi del dicembre scorso è riconosciuto come “base scientifica” (sic!) per il nuovo Piano del Lazio. Tale documento, ricordiamolo, punta a rafforzare il potenziale degli inceneritori di Malagrotta e S. Vittore, a costruire altri TMB, a riempire il Lazio di inquinanti digestori anaerobici a biogas.

Alla constatazione, da parte dei Comitati, dell'inutilità di processi nocivi ed antieconomici legati alla visione impiantistica degli uffici regionali, è stato risposto, con tutta semplicità: «I rifiuti da qualche parte dobbiamo metterli! Siamo già riusciti a raggiungere il 22% di media regionale di raccolta differenziata!» La promessa di rivedere tutte le autorizzazioni ambientali “forzate” dalle richieste cerroniane, avanzata il 22 gennaio scorso da Zingaretti è già stata messa nel dimenticatoio, tanto che – come ha fatto sapere il sindaco Marino – Roma prevede di “requisire” tutti gli impianti di Manlio Cerroni per “uscire” dal rischio emergenziale.

Ai territori sottoposti alle devastazioni ambientali ed alle minacce di nuovi insediamenti nocivi (spesso incentivati proditoriamente con denaro pubblico) non resta che prendere atto delle chiusure degli amministratori regionali e continuare la lotta, la mobilitazione quotidiana, i ricorsi giudiziari ed amministrativi, con in più la consapevolezza della positività dei percorsi unitari e condivisi da parte delle popolazioni e dei comitati che le rappresentano.

Contro piani regionali rifiuti ed energia che ricalcano le vecchie logiche affaristiche, contro le “bio”truffe e gli incentivi a go-go, contro le nocività e le devastazioni ambientali la mobilitazione nei territori continua!

 

Coordinamento dei Comitati Rifiuti-Energia del Lazio


Articoli correlati

  Maria Lanciotti. Rifiuti: Un eccidio mascherato che non regge più il trucco
  Maria Lanciotti. Rifiuti Lazio. La terra dei fuochi spenti
  Roma. Processo Cerroni. Le testimonianze dei tecnici
  Cerroni tenta il colpo gobbo: il No Inc denuncia il magnate della monnezza
  Maria Lanciotti. Tutto il fiato di Roncigliano, Albano e Montagnano
  Massimiliano Iervolino: “Chiedo pubblicamente a Manlio Cerroni di poter vistare Malagrotta”
  Daniele Castri. Sabato Albano risponde con un corteo alle pressioni del re della monnezza
  Maria Lanciotti. Regione Lazio, emergenza rifiuti. Assolti Manlio Cerroni e tutti i suoi uomini
  Maria Lanciotti. Auguri a Cerroni
  Maria Lanciotti. Gonfia e tronfia e trasudante veleni...
  Aprilia Colli del Sole. Eco “sicura”: basta con le discariche
  Cerroni invitato dal No Inc ad Albano, per un dibattito pubblico
  Maria Lanciotti. Malaffare rifiuti laziali al capolinea?
  Maria Lanciotti. Buongiorno a tutti
  Due parole: NO INC! È partito, davvero, il “Processo Cerroni”
  Processo Cerroni. Regolari le intercet­tazioni: saranno tutte utilizzabili
  Maria Lanciotti. Albano Laziale: Convegno No Inc sul nuovo Piano Rifiuti regionale
  Notificati tre avvisi di garanzia per il VII invaso di Roncigliano
  Maria Lanciotti. Rifiuti. Pillole avvelenate dispensate dal presidente Cremonesi
  “No Inc” Albano. Sabato assemblea pubblica a Genzano
  Maria Lanciotti. Dodicesimo corteo contro l’inceneritore di Albano Laziale
  Maria Lanciotti. Inceneritore di Albano. Roba che scotta
  “No Inc” Albano. Sulla manifestazione di sabato
  Maria Lanciotti. La vera faccia del corteo contro l’inceneritore di Albano
  Daniele Castri. Ancora una volta tutti in piazza contro l'inceneritore dei Castelli Romani
  Daniele Castri. Costruzione dell’Inceneritore ai Castelli Romani ad alto rischio
  Maria Lanciotti. Il No Inc incontra i Dirigenti GSE
  Maria Lanciotti. Il 7 marzo avvio cantiere per mega inceneritore di Roncigliano?
  Maria Lanciotti. Albano Laziale: Assoluzione piena per tutti i manifestanti denunciati
  In Regione il Coordinamento contro l’inceneritore di Albano Laziale
  Albano Laziale. No Inc: sabato nuovo presidio per chiusura discarica Roncigliano
  NoInc Castelli Romani. Dalle stelle… alle stalle
  Maria Lanciotti. Senza tregua: nuova denuncia presentata da No Inc
  Maria Lanciotti. La collina degli oleandri
  Maria Lanciotti. Da Marrazzo a Clini
  Daniele Castri. Castelli Romani: le carte son tante, ma grandi son anche la voglia di trasparenza e la determinazione dei cittadini
  Daniele Castri. “Regione Lazio non costruirà altri inceneritori”
  Daniele Castri. Albano Laziale in attesa del Consiglio di Stato
  Roncigliano, Castelli Romani. Una torta con quattro candeline
  Maria Lanciotti. Sei sindaci al 13° corteo di Albano
  DifferenziaTi. I Castelli Romani rifiutano l'inceneritore di Cerroni
  Maria Lanciotti. Prossimo weekend dis-camping del No Inc alla IV edizione
  Maria Lanciotti. Il “No Inc” di Albano all’attacco
  Maria Lanciotti. Multicolore, pacifico, inattaccabile, irreprensibile, motivato...
  Maria Lanciotti. Il sabato dei Villaggi
  Maria Lanciotti. Ad Albano si fa il punto in assemblea
  Albano Laziale, Rifiuti. Il tempo stringe e la decisione finale si avvicina
  Maria Lanciotti. Lotte tante: a suon di corretta informazione...
  “No Inc” di Albano. Presentato esposto nei confronti del Ministro all'Ambiente, Corrado Clini
  Maria Lanciotti. Inceneritore dei Castelli Romani: Allarme rosso
  La partita contro l’inceneritore di Albano Laziale ancora non è chiusa
  Contro lo scempio del territorio castellano e nel quadrante a sud di Roma
  Torna l’incubo Inceneritore ai Castelli Romani e Litorale Laziale
  Albano Laziale. Cancellare l’inceneritore, chiudere e bonificare la discarica di Roncigliano
  Maria Lanciotti. V campeggio al Villaggio Ardeatino
  Maria Lanciotti. Comunanza d’intenti e amicizia al corteo di Albano
  “No Inc” Albano. Un’infamia contro la popolazione dei Castelli Romani
  Indagini Procura di Roma su inceneritore Albano, Rando si dimette
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy