Mercoledì , 30 Settembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Orlando Luis Pardo Lazo. Rep(ubl)lica 
MANIFESTO DEGENERAZIONALE
27 Giugno 2010
 

Essere cattivi, essere puliti, essere reazionari, essere lucidi, essere il migliore. Difficile compito per una generazione lasciata al margine dell’azione, soppiantata nella strada della paura, piantata nella strada della paura.

Che peccato. Potevamo arrivare così lontano, rendendo dinamico qualunque concetto carsico della nostra nozione di nazione.

Oggi cerco lo sguardo dei miei amici, che non ci sono più, e vedo solo vetri infami. Hanno rinunciato alle loro biografie in cambio di un po’ di tempo per non uccidere e per non farsi uccidere. Alla fine, ognuno si è ritirato nella codardia complice della sua piccola grotta.

Tormentati dall’azzardo dello zar, abbiamo lasciato soli noi stessi, nelle mani di adulti adulterati che usano protesi dentarie per i loro discorsi e fanno penosamente l’amore: nelle mani di missionari mediatici che coltivano la virtù invadente dell’avversione o dell’imbecillità, nelle mani di cubani con corazze senza cuore, nelle mani di fantasmi stipendiati che stigmatizzano oltre misura qualunque germoglio di nuova vita, nelle mani di guerrieri statali che mancano di grazia nel loro pedante patriottismo, perché i loro artigli grossolani sono sostenuti soltanto dall’ombra cinica delle truppe della Sicurezza Nazionale: sono soltanto marionette del bullismo ministeriale, che battono i piedi perché venga loro permesso un microfono merdoso alla radio o in televisione, oltre al conosciuto cartoncino bianco e a un elargito assegno in bianco per viaggiare. E davanti a un simile stato di mercenarismo intellettuale sarebbe ingenuo perdere cinque minuti di testo per esercitare il diritto di replica (è preferibile continuare a essere l’epicentro).

Essere narcisisti, essere anarchici, essere terrificanti, essere muti, essere il migliore. Difficile compito per una generazione che si è lasciata strappare la bellezza dell’azione, spostata nella strada della paura, prostituita nella strada della paura.

Che lusso. Potevamo arrivare così lontano, facendo saltare in aria qualunque concetto carsico della nostra nozione di nazione.

 

Orlando Luis Pardo Lazo

(da Lunes de post-revolución, 26 giugno 2010)

Traduzione di Gordiano Lupi

 

 

Orlando Luis Pardo Lazo (1971) è forse il più letterario dei blogger alternativi cubani e per questo non è facile tradurre i suoi testi in un buon italiano. Orlando è un poeta che gioca molto sulle assonanze linguistiche, speso intraducibili in italiano. Gestisce due blog: Boring Home Utopics – che pubblica le sue stupende fotografie dell’Avana – e Lunes de post-revolución – che contiene riflessioni poetico narrativa sulla Cuba contemporanea. Scrittore e fotografo di ottimo livello, fuori dai circuiti ufficiali perché non allineato, risiede in Centro Avana. Ha pubblicato alcune riviste cartacee e telematiche uscite irregolarmente. A Cuba ha pubblicato alcune pregevoli raccolte di racconti: Collage Karaoke (Letras Cubanas, 2001), Empezar de Cero (Extramuros, 2001), Ipatrías (Unicornio, 2005), Mi nombre es William Saroyan (Abril, 2006) e Boring Home (autoproduzione, 2009). Boring Home è la sua ultima opera – polemica e trasgressiva – presentata in maniera alternativa alla Fiera del Libro dell’Avana da Yoani Sánchez, ovviamente non solo fuori dal programma ma persino all’esterno della struttura, nel parco adiacente alla fortezza dove si teneva la Fiera. La sua mail è: orlandoluispardolazo@gmail.com


Foto allegate

Orlando Luis Pardo Lazo
Articoli correlati

  Performance durante il corteo del primo maggio: giovane arrestato a Cuba
  Yoani Sánchez piace a tutti ma non al regime
  Yoani Sánchez negli USA
  L'Avana. Le Damas de Blanco sfilano lungo la 5ª Avenida
  Orlando Luis Pardo Lazo. “Sono una persona che non conosce la parola odio” - Intervista a Yoani Sánchez
  Reclusi nella chiesa pentecostale
  Orlando Luis Pardo Lazo. MAJESTIC
  Orlando Luis Pardo Lazo. Il futuro
  Luci e ombre di un film cubano
  Orlando Luis Pardo Lazo. Me it´s not true / Dimmi che non ti amo
  Orlando Luis Pardo Lazo. Il suicidio del socialismo
  A Cuba si celebra la prima sfilata gay
  Cuba. Liberata la blogger Yoani Sánchez dopo diverse ore di detenzione
  Yoani al telefono. E una poesia di Orlando Luis Pardo
  NuovaCuba. La repressione cubana, la lotta per la democrazia ai tempi di Twitter
  Yoani partecipa via Skype a “We Have a Dream”
  Orlando Luis Pardo Lazo. Ygnacio & Ioani
  Orlando Luis Pardo Lazo. Volanti
  Orlando Luis Pardo Lazo. Il Mondiale dell’Avana
  Orlando Luis Pardo Lazo. HIGHABANA
  Il “Festival Clic” all’Avana
  Orlando Luis Pardo Lazo. Jesús in memoriam
  Orlando Luis Pardo Lazo. Il mondo volava su un cavallo bianco
  Un fumetto di Claudia Cadelo sulle violenze a Yoani
  Luz Escobar. Lo scrittore cubano Orlando Luis Pardo riceve asilo a Reikiavik
  Orlando Luis Pardo Lazo. Pessima poesia
  Rosa Maria Payá e Orlando Luis Pardo Lazo in visita a Radio Tv Martì
  Orlando Luis Pardo Lazo. Carta aperta al mondo, ma non ad Abel Prieto (Ministro della Cultura di Cuba)
  Orlando Luis Pardo Lazo. Me ne sono andato da Cuba perché… Me ne sono andato da Cuba per…
  Yoani Sánchez. Il matrimonio della speranza
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy