Domenica , 19 Maggio 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Pedro Argüelles Morán. León Profeta
Keenya Woods,
Keenya Woods, 'Confusion Painting' 
24 Agosto 2010
 

Dopo quasi 200 anni senza che l’umanità conoscesse un profeta, ecco che la terra ne ha finalmente uno; il suo nome è Fidel Castro Ruz. Questo vetusto profeta pretende di scrivere un epilogo all’Apocalisse, anche se molto più catastrofico. Perciò ha fatto riunire in sessione straordinaria lo scorso 7 di agosto la monopartitica Assemblea Nazionale del cosiddetto Potere Popolare e si è incontrato con quattro giornalisti venezuelani il giorno dopo. Il tutto è servito perché l’organo comunista ufficiale Granma, nell’edizione del 10 agosto scorso, dedicasse 6 pagine a tale intervista.

Allo stesso modo, l’organo di stampa nazionale da mesi pubblica le chiamate Riflessioni del compagno Fidel, all’interno delle quali egli analizza problemi di tutto il mondo, meno che i problemi urgenti, quelli cubani.

Questo neo profeta pretende anche di presentarsi quale condottiero di pace, dimenticando però che durante i primi anni sessanta del secolo scorso, durante la crisi di ottobre, o crisi dei missili, chiese all’allora leader sovietico Nikita Kruchov di sferrare il primo attacco nucleare agli Stati Uniti d’America. Dimentica che durante gli stessi anni sessanta - settanta e fino agli ottanta di quel secolo, tentò di esportare la rivoluzione socialista in differenti punti cardinali, inviando cubani alla lotta armata o addestrando guerriglieri qui, a Cuba, e anche curandoli. Inviò anche delle truppe nella Repubblica di Angola ed Etiopia in Africa, solo per citare due esempi. Magari adesso il profeta Castro desidera ottenere un altro Premio Nobel, questa volta quello per la Pace, dato che quello per la Chimica l’ha ottenuto anni fa per aver convertito un intero paese in un rottame.

 

Pedro Argüelles Morán

del gruppo dei 75,
prigione provinciale di Canaleta a Ciego de Ávila

(da Voces tras las rejas, 18 agosto 2010)

Traduzione di Francesca Desogus

desogus.francesca@tiscali.it


Articoli correlati

  Fidel Castro? “È lucido e sta lavorando molto”
  Wendy Guerra. Vivo all’Avana
  Orlando Luís Pardo Lazo. Non siamo niente
  Dissidenti cubani e mistificazioni italiane
  Smentite nuove voci sulla morte di Fidel Castro
  L'aggressività americana alla prova di Libia e Siria
  Gordiano Lupi. Muore Juan Almeida. Fidel Castro è ancora più solo
  Fidel Castro tra cinema e realtà
  Gordiano Lupi. Fidel Castro e le “Riflessioni” bonsai
  Omar Santana. “Vado a tagliare la torta!”
  Miami. Feste per la morte di Castro?
  CubaDebate pubblica foto recenti di Fidel Castro per smentire voci sulla sua morte
  A. Torreguitart Ruiz. Buon compleanno, Fidel!
  Yoani Sánchez. Populismo alla cubana: conquiste, minacce e leadership
  Yoani Sánchez. Cuba sopravvive a Fidel Castro
  Fidel Castro è vivo e posa accanto a Lula
  Omar Santana. Voci sulle condizioni di Fidel Castro
  L'Avana. Fidel in pubblico
  Carlos Alberto Montaner. La nuova morte di Fidel Castro
  Garrincha. Castroriflessioni
  Alejandro Torreguitart Ruiz. Il vecchio non tira il calzino
  Gordiano Lupi. Fidel Castro in delicato stato di salute: non tornerà ad apparire in pubblico
  Gordiano Lupi. Della morte di Fidel
  Gordiano Lupi. Maledetto sigaro (2000)
  Gordiano Lupi. Fidel Castro è vivo e vegeto
  Aspettando il 26 luglio. Parlerà Fidel o Raúl?
  Fidel vota alle elezioni cubane
  Fidel Castro compie 85 anni
  Fidel Castro presenta le sue memorie
  Fonti cubane parlano di Fidel Castro in fin di vita
  Ad agosto in uscita un nuovo libro di Fidel Castro
  Gordiano Lupi. Fidel Castro è vivo
  Wendy Guerra. Benvenuti nel capitalismo selvaggio
  Messaggi in bottiglia dall’isola dei non connessi
  Buon compleanno, Fidel!
  Gordiano Lupi. Cuba prima della rivoluzione
  Omar Santana. Ottantotto
  “Fidel Castro in fin di vita”. Ma è solo una voce diffusa su Twitter...
  Yoani Sánchez. Materia da cartomanti
  Jardim. Halloween 2012
  Alejandro Torreguitart Ruiz. Ottantasette e non li dimostra
  Reinaldo Escobar. Il testamento politico di Fidel Castro
  Rafael Alcides. Teatro
  Carlos Alberto Montaner. Un anno senza Fidel
  Reinaldo Escobar. L’ultima morte di Fidel Castro
  Fidel Castro non scrive e non parla
  Fidel Castro moribondo?
  Cuba. Riappare in pubblico Fidel Castro
  “Fidel Castro vivrà 140 anni, nonostante la malattia”
  Reinaldo Escobar / Guillermo Fariñas. Conto alla rovescia per la liberazione
  Pablo Pacheco Avila. Abbiate cura di voi
  Pedro Argüelles Morán. Se io fossi l’ultimo
  Pedro Argüelles Morán. Sciopero della fame 2
  Pedro Argüelles Morán. Sciopero della fame
  Richiesta di solidarietà dalla prigione cubana di Canaleta
  Yoani Sánchez. Chi teme i libri?
  Un gruppo Facebook promuove una rivolta contro il regime cubano
  Pablo Pacheco. Le impronte della memoria
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy