Domenica , 19 Maggio 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gordiano Lupi. Fidel Castro in delicato stato di salute: non tornerà ad apparire in pubblico 
Che il lider maximo stia per morire?
14 Gennaio 2009
 

Il presidente venezuelano ha detto che il dittatore cubano non comparirà più in pubblico. Da questa esternazione del funambolico Chávez, alcuni commentatori dell’esilio cubano hanno dedotto che Fidel soffrirebbe di un aggravamento delle condizioni di salute, mentre altri si sono spinti a dire che la sua fine sarebbe prossima. Chávez ci ha abituati a colorite interpretazioni della realtà e a discorsi grondanti retorica, ma questa volta ha soltanto affermato che non vedremo più il Fidel che siamo abituati a conoscere. Tutto qui. E infatti da un po’ di tempo non leggiamo una sua riflessione e non lo vediamo comparire in pubblico, neppure per ricevere un capo di Stato straniero.

Il discorso di Chávez si fa sibillino quando diventa una sorta di elogio funebre. «Fidel sarà ricordato come un idolo rivoluzionario. Quel Fidel che di buon mattino percorreva strade e paesi vestito in uniforme e abbracciando la gente, non tornerà» ha detto durante la trasmissione televisiva “Aló Presidente”. «Fidel vivrà oltre la vita fisica» ha aggiunto.

Fidel è stato visto in pubblico per l’ultima volta il 26 luglio 2006, cinque giorni prima di sottoporsi a un’operazione chirurgica intestinale e di cedere il potere al fratello Raúl.

Chávez - che sostiene di traghettare il Venezuela verso il socialismo - ha ricordato la sua ultima occasione pubblica a fianco di Castro, durante un viaggio in Argentina, nel luglio 2006.

«Mi accompagnò alla porta dell’aereo e ci abbracciammo. Non avrei mai pensato, Dio mio, che sarebbe stata l’ultima volta» ha concluso.

Molti passi del discorso di Chávez possono far pensare a un’anticipazione dell’addio, a una confidenza terminale che solo un grande amico in posizione privilegiata può aver ottenuto.

Resta il fatto che un’eventuale scomparsa di Fidel Castro non cambierebbe i giochi di potere all’interno di una Cuba saldamente nelle mani del fratello Raúl, ma soprattutto governata da un partito comunista che non pare dare segni di cedimento. Morirebbe un simbolo della Rivoluzione Cubana, una figura importante che ha segnato il nostro secolo, ma la transizione al socialismo di mercato di stampo cinese è già pronta da tempo. Diritti umani, libertà individuali e aperture economiche capaci di garantire il sostentamento della popolazione, invece, pare che siano ancora una chimera. Cuba è in balia dei problemi di sempre, ma certe mancanze sono alla base di un potere dittatoriale che si regge su paura e miseria. Difficile prevedere un futuro sereno per i poveri cubani, con o senza Castro fa poca differenza…

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Fidel Castro? “È lucido e sta lavorando molto”
  Wendy Guerra. Vivo all’Avana
  Orlando Luís Pardo Lazo. Non siamo niente
  Dissidenti cubani e mistificazioni italiane
  Smentite nuove voci sulla morte di Fidel Castro
  L'aggressività americana alla prova di Libia e Siria
  Gordiano Lupi. Muore Juan Almeida. Fidel Castro è ancora più solo
  Fidel Castro tra cinema e realtà
  Gordiano Lupi. Fidel Castro è vivo e vegeto
  Gordiano Lupi. Fidel Castro e le “Riflessioni” bonsai
  Omar Santana. “Vado a tagliare la torta!”
  Miami. Feste per la morte di Castro?
  CubaDebate pubblica foto recenti di Fidel Castro per smentire voci sulla sua morte
  A. Torreguitart Ruiz. Buon compleanno, Fidel!
  Yoani Sánchez. Populismo alla cubana: conquiste, minacce e leadership
  Yoani Sánchez. Cuba sopravvive a Fidel Castro
  Fidel Castro è vivo e posa accanto a Lula
  Omar Santana. Voci sulle condizioni di Fidel Castro
  L'Avana. Fidel in pubblico
  Carlos Alberto Montaner. La nuova morte di Fidel Castro
  Garrincha. Castroriflessioni
  Alejandro Torreguitart Ruiz. Il vecchio non tira il calzino
  Gordiano Lupi. Della morte di Fidel
  Gordiano Lupi. Maledetto sigaro (2000)
  Aspettando il 26 luglio. Parlerà Fidel o Raúl?
  Fidel vota alle elezioni cubane
  Fidel Castro compie 85 anni
  Pedro Argüelles Morán. León Profeta
  Fidel Castro presenta le sue memorie
  Fonti cubane parlano di Fidel Castro in fin di vita
  Ad agosto in uscita un nuovo libro di Fidel Castro
  Gordiano Lupi. Fidel Castro è vivo
  Wendy Guerra. Benvenuti nel capitalismo selvaggio
  Messaggi in bottiglia dall’isola dei non connessi
  Buon compleanno, Fidel!
  Gordiano Lupi. Cuba prima della rivoluzione
  Omar Santana. Ottantotto
  “Fidel Castro in fin di vita”. Ma è solo una voce diffusa su Twitter...
  Yoani Sánchez. Materia da cartomanti
  Jardim. Halloween 2012
  Alejandro Torreguitart Ruiz. Ottantasette e non li dimostra
  Reinaldo Escobar. Il testamento politico di Fidel Castro
  Rafael Alcides. Teatro
  Carlos Alberto Montaner. Un anno senza Fidel
  Reinaldo Escobar. L’ultima morte di Fidel Castro
  Fidel Castro non scrive e non parla
  Fidel Castro moribondo?
  Cuba. Riappare in pubblico Fidel Castro
  “Fidel Castro vivrà 140 anni, nonostante la malattia”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy