Martedì , 28 Giugno 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“Mi farò ispirare da un luogo stupendo”. Chiude con Bosso l'AmbriaJazz 
Si conclude domenica con “Spiritual” la rassegna 2012 dopo ben 16 concerti
01 Agosto 2012
 

A Bormio nella Piazza del Crocifisso il suo trio omaggia le radici della musica jazz.

Due parole con il trombettista, che sta vivendo un momento particolarmente florido

 

 

Sarà Fabrizio Bosso a chiudere “ambriaJazz 2012”, domenica 5 agosto a Bormio. Una conclusione in bellezza dopo ben sedici concerti entusiasmanti. Il celebre trombettista suonerà nella Piazza del Crocifisso a Combo (ore 21) in trio con Alberto Marsico (piano e organo hammond) e Alessandro Minetto (batteria) per un omaggio alla tradizione gospel in chiave soul.

La serata, organizzata da ForteMente in collaborazione con il Comune di Bormio e il Centro di Chirurgia Avanzata e Odontoiatria Valtellinese del dott. Paolo Pianta, è dedicata con grande affetto ala memoria di Antonio “Toni” Colturi.

Ad “ambriaJazz 2012” Fabrizio Bosso porta uno dei suoi progetti più divertenti. La memoria del passato e l’energia di nuovi linguaggi si alternano e alimentano la carica deflagrante della musica di un organ trio molto adrenalinico. Spiritual, nato nel 2008 sulla matrice comune della black music, tende a esplorare per lo più un repertorio di tipo tradizionale, nel quale spiccano grandi classici come “Down by the Riverside”, “Amen”, la notissima “When the Saint Go Marchin’in” e “Amazing Grace”, inno molto amato dalla comunità afroamericana che, per assurdo, fu composto proprio da un mercante di schiavi.

Il concerto di Bormio per “ambriaJazz” arriva in un momento particolarmente florido nel percorso di Fabrizio Bosso. Reduce dal successo di Enchantment, l’omaggio a Nino Rota inciso con la London Symphony, ha da poco pubblicato assieme a Javier Girotto il disco Vamos, ricco di suoni e ritmi latini, in cui è presente anche una cover del celebre brano “A taste of honey”, sigla di “Tutto il calcio minuto per minuto”.

 

Due parole su questo lavoro che va alle radici della musica jazz.

È un progetto nato assieme ad Alberto Marsico e Alessandro Minetto. Volevamo affrontare il repertorio gospel in una nuova chiave musicale. Abbiamo scelto le melodie più famose, le più adatte per essere interpretate in chiave jazz, lavorando molto sulle ritmiche. When the Saints Go Marching In, per esempio, l'abbiamo riletto con un ritmo afro. Nel concerto ci sono anche però alcuni brani originali.

Suonerà in un luogo ricco di spiritual(ità), davanti ad una chiesa del Trecento. Che ne pensa?

Sarà sicuramente un motivo in più di ispirazione, le location possono influire molto sulla riuscita di un concerto. È importante lasciarsi ispirare per suonare alcuni temi, come per esempio Amazing Grace che di solito è il brano che conserviamo per la fine o per il bis.

È già stato qui in Valtellina in inverno. Che impressione ha riportato del pubblico sondriese?

Sicuramente un pubblico molto attento, caloroso e preparato. Non ho suonato molte volte in queste zone, però le ricordo tutte con molto piacere, come l’ultima a Sondrio.

Un suo giudizio sul festival “ambriaJazz”, giunto alla quarta edizione.

Non può essere che positivo. In tempi come questi, è difficilissimo organizzare con una certa continuità eventi culturali. Se si è arrivati alla quarta edizione, vuol dire sicuramente che dietro le quinte ci sono persone piene di entusiasmo e passione.

 

Ambriajazz (www.ambriajazz.it)

è anche su Facebook: www.facebook.com/ambriajazz

 

Paolo Redaelli, p. “ambriaJazz 2012”

Organizzazione: associazione culturale ForteMente, Sondrio


Articoli correlati

  Roberto Dell’Ava. Oltremare per due
  Organo e serpentone nella chiesa gremita. Week end ricco a Lanzada e Grosio
  Allulli, D'Auria e Faraò, tris d'assi ad Ambria Jazz
  AmbriaJazz. Gli ultimi appuntamenti di luglio
  Suoni nordici a Sondrio con Fredriksson e Trondheim Voices
  AmbriaJazz: con (Re)Cantos e “Cime” il canto popolare si fa emozione
  Rad Trads anche domani a Piateda con il duo Hamid Drake-Iva Bittova
  Ambriajazz verso il gran finale con Bojan Z, pianista super
  Il solo di Bearzatti al Palù conclude il weekend di AmbriaJazz
  Roberto Dell'Ava. Coltivare bellezza: Ambria Jazz in Valtellina
  Roberto Dell’Ava. Armonie ad Ambria Jazz 2022
  Ricco weekend tra miniera e teatro. Oggi The Rad Trads in Valdidentro
  AmbriaJazz con Magoni e Demuru nella splendida Villa Visconti Venosta
  AmbriaJazz: “Lingue di fuoco” incendiano la centrale elettrica
  Ambria Jazz entra nel vivo: Godard, Di Bonaventura e Murgia
  AmbriaJazz. A Teglio, con La Manna, Cramerotti e Savoretti, la conclusione del Festival
  Nemmeno la solita pioggia riesce a fermare “AmbriaJazz”
  Ambriajazz, finale con Rabarbaro Swing
  Sorpresa ad Ambria Jazz: è tornato Paolo Fresu
  Roberto Dell’Ava. Quando We Tuba fa scalo a Tirano
  Roberto Dell’Ava. L'undicesimo festival: Ambria Jazz
  AmbriaJazz. Vedere la musica
  AmbriaJazz 2016, in arrivo giorni di fuoco
  Roberto Dell'Ava. Cronache da Ambria Jazz
  Successo a Chiuro per Petrella & Co.
  All’Edil Bi affollata notte “nordica”. Ponte attende Godard ed Emler
  Roberto Dell'Ava. Lo stato dell'arte secondo Bosso
  Roberto Dell’Ava. Ambria Jazz fa 13 e si rinnova in green
  Roberto Dell'Ava. Ambria Jazz inizia sotto una buona stella
  Su e giù tra Montagna, Piateda e Sondrio con suoni differenti e affascinanti
  Gran finale per Ambria Jazz con Alborada e Zayt Trio
  AmbriaJazz in Centrale: invenzioni e r’n’b. Domani in quota e poi a Sondrio
  AmbriaJazz Festival 2016: conclusa la 8ª edizione
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy