Domenica , 15 Settembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Giustizia-carcere. È il sito del ministero di Giustizia? No, è quello di “Scherzi a parte”. Cliccare per credere
Roberto Castelli (
Roberto Castelli ('Reuters' - Max Rossi) 
06 Gennaio 2006
 

Vi volete divertire (si fa per dire) un po’? Andate nel sito del ministero della Giustizia: www.giustizia.it; noi ci siamo avventurati nel sito sperando di poter attingere notizie e dati ufficiali, elementi certi che possano aiutare a capire la situazione della Giustizia e delle carceri. Andate in alto, a sinistra, ci sono alcune “finestre”. La quinta: “Pianeta carcere”. Interessante, vero? Ecco, si annunciano “Notizie dal Pianeta carcere”. Si ricorda, preliminarmente quanto prescrive l’articolo 27 della Costituzione. Ottimo inizio.

«…Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato…» (dall'art. 27 Costituzione).


Ed ecco ora le notizie. Perbacco, quando si dice stare sull’attualità. La data di aggiornamento è quella dell’ottobre 2004. Dopo sarà accaduto qualcosa? Ad ogni modo, leggiamo:

  • Bergamo: presentazione del libro “La pena dell’alcol”: Alla presenza di esponenti autorevoli dell'Amministrazione penitenziaria e della Magistratura di sorveglianza, viene presentato il libro edito da Franco Angeli “La pena dell'alcol. Una ricerca-azione sull'efficacia dell'intervento sociale nelle misure alternative”.

  • S. Francesco a Regina Coeli. Incontro interreligioso per la pace: In occasione della ricorrenza del patrono d'Italia S. Francesco d'Assisi, i detenuti dell'istituto penitenziario romano di Regina Coeli si riuniscono oggi alle 15.30 per pregare insieme ad alcuni rappresentanti della religione cattolica, ebraica e musulmana.

  • Inaugurazione sede servizio sociale di Brindisi - Il direttore generale dell'esecuzione penale esterna, Riccardo Turrini Vita, ed il Provveditore Regionale per le Puglie, Rosario Cardillo, hanno inaugurato la sede di servizio sociale di Brindisi, ufficio distaccato del Centro di Servizio Sociale di Lecce.

  • Rossano: progetto Peter Pan, il carcere attento ai bambini - Alla presenza delle autorità locali, il sottosegretario alla Giustizia, Jole Santelli, inaugura oggi alle ore 11:30 la nuova Area Peter Pan realizzata nella casa di reclusione di Rossano (Cs) e destinata allo svolgimento dei colloqui tra i genitori reclusi e i figli minori

  • Sanità penitenziaria: opinioni a confronto - Termina oggi il congresso nazionale di medicina penitenziaria sul tema Carcere: la salute obbligata, che, da giovedì a Vibo Valentia, affronta la problematica del trattamento sanitario obbligatorio dentro le carceri

  • Rebibbia: i detenuti premiano Rita Borsellino - Viene conferito oggi a Rita Borsellino, la sorella del magistrato ucciso dalla mafia nel 1992, il premio che il periodico carcerario Nonsolochiacchiere assegna annualmente a chi si è distinto per il suo impegno nel miglioramento del sistema della giustizia

  • La comunicazione nell'esecuzione penale esterna - Si è svolta a Roma, presso l'Istituto Sturzo, l'iniziativa rivolta ai direttori degli Uffici dell'esecuzione penale esterna presso i Provveditorati regionali dell'amministrazione penitenziaria che ha come obiettivo l'acquisizione di logiche e strumenti informativi e di comunicazione utili a produrre una migliore visibilità delle attività connesse al lavoro dei Centri di servizio sociale per adulti.


Ora forse si capisce perché il ministro della Giustizia Castelli dice quello che dice. Attinge le sue informazioni dal sito del ministero che guida. Vogliamo fare un altro tentativo? Andiamo alla “finestra” dedicata alle “Detenute madri”. Ecco che cosa si legge:

«Per la cura e l'assistenza dei bambini delle detenute madri, l'Amministrazione penitenziaria deve organizzare asili nido secondo le modalità indicate dalla normativa.
Alla data del 28 febbraio 2002, negli istituti penitenziari femminili o sezioni femminili risultavano ristrette n. 2.466 donne con una presenza media di bambini pari al 10% della popolazione detenuta femminile. Tale presenza è notevolmente fluttuante poiché, a volte, la permanenza dei bambini nelle strutture penitenziarie è legata soltanto ai tempi necessari per la concessione delle misure alternative alla madre detenuta.
Nell'anno in corso risultano organizzati asili nido presso i sottoelencati istituti penitenziari:

Piemonte - Torino "Le Vallette" - Vercelli
Lombardia - Milano - Como
Veneto - Venezia (C. Reclusione)
Liguria - Genova Pontedecimo
Toscana - Firenze Sollicciano
Umbria - Perugia
Abruzzo - Teramo
Lazio - Roma Rebibbia
Campania - Avellino
Puglia - Bari - Lecce - Foggia
Calabria - Castrovillari
Sardegna - Sassari
Sicilia – Messina

Quando è possibile, il servizio è ubicato al piano terra al fine di annettere spazi verdi per il gioco dei bambini; n. 2 stanze ad un posto letto e culla, con wc annesso; cucinino; sala giochi; servizi igienici e locali pulizie; cortile esterno arredato con giochi e verde; locali di servizio (locale agente, locale colloqui).


«PERSONALE
Le detenute e i bambini usufruiscono di tutte le risorse di personale medico-infermieristico e tecnico presenti in istituto. Inoltre deve essere assicurato loro l'intervento di altri operatori appositamente dedicati e nello specifico: specialista in pediatria, specialista in ginecologia, puericultore e, se possibile, psicologo specializzato in psicologia dell'età evolutiva».


Segue poi la rilevazione che è stata aggiornata al (si badi bene) febbraio 2004:

La legge 8 marzo 2001, n. 40, pubblicata sulla G.U. 8 marzo 2001 n. 56, destinata alla tutela di un rapporto qualificato quale è quello genitore-figlio, di cui innova la relativa disciplina, amplia l'ambito di operatività degli istituti del differimento dell'esecuzione pena e della detenzione domiciliare - applicabili fino ad ora il primo in maniera discrezionale e il secondo in casi limitati - introducendo i due nuovi istituti della detenzione domiciliare speciale e dell'assistenza all'esterno di figli minori (art. 47 quinquies, sexies e art. 21 bis O.P.), con lo scopo di dare compiuta attuazione al principio costituzionale di cui l'art. 31 Cost. che officia lo Stato a predisporre gli strumenti giuridici e sociali a tutela della maternità e dell'infanzia.
La concessione di tali benefici non è automatica, dovendo essere valutata caso per caso, in quanto subordinata all'assenza di un pericolo concreto di reiterazione del reato commesso.
Le più recenti rilevazioni statistiche fornite dall'Ufficio per lo Sviluppo e la gestione del Sistema Informativo Automatizzato di questo Dipartimento, aggiornate al 26 febbraio 2004, registrano negli istituti penitenziari femminili italiani (ai quali si aggiungono le sezioni femminili di istituto attualmente operanti) un numero di presenze detentive pari a 2551 unità.
Com'è facile intuire, il numero di donne ristrette in carcere costituisce una minima percentuale dell'intera popolazione detenuta, attestandosi su valori pari a circa il 4%, specie se raffrontato con la popolazione maschile; del pari i reati commessi generalmente si connotano per il minor tasso di pericolosità sociale.
Infatti, i reati ascritti alla popolazione detenuta femminile presente alla data del rilevamento sono essenzialmente relativi al traffico di stupefacenti (che presentano peraltro un alto tasso di recidiva) ovvero a reati contro il patrimonio; rari i casi di condanne per reati di tipo associativo.
In prevalenza la popolazione detenuta femminile è di origine extracomunitaria, ovvero di etnia Rom.
Alla medesima data sopra indicata le donne detenute con prole risultano essere 52 così distribuite:

C.C. Avellino

4

C.C. Bologna

1

C.C. Como

3

C.C. Firenze Sollicciano

8

C.C. Lecce

1

C.C. Milano S. Vittore

4

C.C. Perugia

3

C.R. Roma Rebibbia

12

C.C. Teramo

1

C.C. Torino le Vallette

8

C.C. Venezia

7

Si deve far presente che quest'ultimo dato ha carattere fluttuante poiché, a volte, la permanenza dei bambini nelle strutture penitenziarie è legato soltanto ai tempi tecnici necessari per la concessione delle misure alternative alle madri detenute.


Non è il sito del ministero della Giustizia. È quello di “Scherzi a parte”.


Gualtiero Vecellio

(da Notizie Radicali, 4 gennaio 2006)


Articoli correlati

  Marco Pannella. Un “biglietto aperto” a Tonino Di Pietro
  Sondrio. I parlamentari 'valtellinesi' tacciono: tutto-va-ben, madama-la-marchesa?
  Patrizia Garofalo. “Sono sempre più sconcertata”
  RadicaliSondrio. A Milano per la legalità al Tribunale di Sondrio
  Sondrio. Il caso de «'l Gazetin» su «Libero» del 18 maggio
  Sondrio, maggio-giugno 2014: Sei settimane in piazza Campello
  Il Vicepresidente della Camera On. Giachetti presenta un'interrogazione sulla vicenda del GAZETIN
  Fallimento della giustizia: sabato mattina, di nuovo, presidio a Sondrio
  Valter Vecellio. Giustizia: una bella inchiesta di “Libero”. Il caso del giudice Flammia
  Valter Vecellio. Giustizia: una “piccola” storia. Ignobile
  Sondrio. Tribuna aperta per la legalità
  Rita Bernardini. Signor presidente del Consiglio, si faccia un giro nelle carceri italiane…
  Valter Vecellio. Se il diritto viene costantemente minacciato e stravolto…
  Mafalda di Quino in prestito (e soccorso) al Gazetin
  Valter Vecellio. E ora per un vero Partito Democratico. L’emergenza giustizia in cinque punti
  Bernardini e Rossodivita. L'obbligatorietà dell'azione penale è morta, ora si passi ad una riforma che indichi regole e responsabilità
  “Per una giustizia più giusta”. Manifestazione al Tribunale di Sondrio sul caso Gianoncelli
  Scaduto il termine della CEDU sulle carceri italiane
  La sentenza n. 4418/2009 del Tribunale di Brescia
  Gianfranco Camero. AMNISTIA SUBITO!
  Giustizia. L'amnistia di Castelli
  «La vignetta diffama il giudice». Ma è un manifesto storico
  Sondrio. Legalità e stato di diritto
  Dalla strage di Erba a Una bomber: ma che giustizia e che informazione…
  L’anno giudiziario che verrà. Claudia Osmetti intervista Rita Bernardini
  Pietro Yates Moretti. Malagiustizia: cause transfrontaliere
  Legalità e stato di diritto al tribunale di Sondrio
  L'irriverente. Inaugurazione anno giudiziario
  Valter Vecellio. Ancora un tentato suicidio in carcere. Il flop del vaccino virus A/H1N1
  Tredicesimo giorno di sciopero della fame di Marco Pannella
  Renato Pierri. Dignità della persona
  Carceri. Regione Toscana istituisca urgentemente garante detenuti
  La giustizia nel paese di Alice
  Valter Vecellio. Carcere, nucleare, morti sul lavoro, terremoto in Abruzzo, dissenso in Cina... nessuna notizia
  Siamo su “Scherzi a parte”?
  Carcere Sollicciano. Grande senso di responsabilità della comunità penitenziaria. Lo scandalo della carenza di organico
  Carceri. Che fine ha fatto il ddl Alfano?
  Valter Vecellio. La terrificante situazione carceraria
  Michele Minorita. Carceri: il nulla del ministro Alfano, la demagogia di Lega e Italia dei Valori
  Vetrina/ 4. Supplizio
  Caso Cucchi. Ci voleva il morto per modificare una disposizione disumana
  Pannella si rivolge a Prodi per una grande marcia di Natale per l'amnistia, la giustizia e la libertà
  Sollicciano: Senatori Radicali si appellano a Rossi, Renzi e Gheri perché vengano garantiti corsi scolastici
  Carcere e transessuali. La struttura di Empoli, già pronta, non parte? Interrogazione
  Ferragosto in carcere. Con Donatella Poretti, la delegazione radicale in visita alla casa circondariale di Arezzo
  Staderini e Perduca. Carcere Grosseto struttura vecchia da dismettere
  Vetrina/ 3. È qui
  Vincenzo Donvito. Tossicodipendenza e carcere: L'Italia è un Paese in cui il binomio vuol dire morte...
  Radio Carcere. Il voto inutile
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Per un impiccato in cella d’isolamento
  Vetrina/ 2. Letti
  Carceri. Tre morti per pestaggi in un mese
  Amnistia, giustizia e libertà: così il Garante dei detenuti di Sondrio
  Vetrina/ 1. Centinaia
  Carceri/Prato: suicidio marocchino. Si faccia luce subito
  Ottenuta la pubblicazione dei dati sulle carceri
  Ferragosto in carcere. Domani 15 agosto a Volterra con Donatella Poretti
  Carceri. Radicali su detenuto iracheno morto per sciopero della fame a L'Aquila
  Solliciano: “Ci appelliamo a Comune e Regione perché certi di attenzione”
  Una storia di “giustizia” ordinaria, Giuseppe Misso
  Carcere e carenza di soldi. Interrogazione
  Rita Bernardini. Ecco perché proseguo il satyagraha
  Roberto Fantini. Ancora suicidi nelle carceri italiane
  Claudia Osmetti. Abuso cautelare
  In una scuola di criminalità il sovraffollamento è sempre l'emergenza
  Guido Biancardi. La Gomorra carceraria
  “Detenuto Ignoto”: Basta strage continua! 2010 sia anno di riforme agognate
  Quando la vita è una “domandina”
  Carceri assassine: è avvenuto oggi il primo suicidio del 2014
  Carceri. Tentativi di suicidio e atti di autolesionismo a Sanremo. Interrogazione
  Valter Vecellio. Diario del digiuno. 4
  Anche Sondrio fra le visite del secondo ferragosto in carcere
  Valter Vecellio. Fatti e cifre di un’emergenza colpevolmente ignorata
  Visita carcere Sollicciano di Firenze. Tortura di Stato!
  Carcere di San Sebastiano. Ci mancava solo la mancanza d'acqua!
  Carceri. Ferragosto e la necessità di assumersi le responsabilità di un sistema illegale
  Benedetto Della Vedova. Carceri: quando il controcanto è leghista...
  La lettera del Comitato Marcia di Natale
  Milano. Radicali e MiLeft organizzano una fiaccolata nonviolenta
  Amnistia/Carceri. Raccolte le firme per la convocazione straordinaria della Camera dei deputati - Il sindaco di Roma Walter Veltroni aderisce alla Marcia di Natale
  Carceri. Il decreto-legge della ministra Cancellieri è in vigore da oggi
  Il "Palazzo" affossa amnistia e indulto
  Detenuto autolesionista dato per espatriato da Firenze in Marocco... è in carcere ad Arezzo
  "Ferragosto in carcere"
  Claudia Osmetti. Mettere mano al portafoglio per non farlo alla coscienza
  Carcere Arezzo. Nuova visita ispettiva dopo la rivolta e alcuni risultati si ottengono
  Carcere di Volterra. Un istituto che nonostante sia in Italia rispetta la legge e la Costituzione
  Carcere di Arezzo. Dopo l'ispezione del 14 agosto e la rivolta del 15, nuova ispezione il 18 agosto
  “AMNISTIA PER NATALE”
  Carceri. Appello ad autorità locali perché visitino Sollicciano
  Alessandro Gallucci. Carceri di Puglia: si continua a morire. Urgente la nomina del garante dei detenuti
  Detenuto malato si uccide a San Vittore. Perché stava in quella cella?
  Marco Pannella e Rita Bernardini trascorreranno la notte di Capodanno nel carcere di Padova
  AMNISTIA. Dalla mezzanotte di oggi una giornata di digiuno a favore di un atto di clemenza
  Rita Bernardini. Car­ce­ri, risolto il pro­ble­ma con la 117?
  Carcere: Radicali Sondrio chiede il ritorno del Garante Racchetti
  Valter Vecellio. Tre notizie da titolo TG!?...
  Preghiere dal Carcere di Opera
  I dati e la situazione del carcere di Sondrio
  Filomena Gallo. Salute in carcere: il caso Bottigliero
  Paolo Ruffilli. Tutto il possibile
  Vetrina/ Paolo Ruffilli. Come gli ospedali
  Balamòs Teatro. “Ieri, oggi, domani...”
  Secondo ferragosto in carcere. I dati e la situazione della casa circondariale di Sondrio
  Bambini in carcere: uno scempio a cui porre rimedio
  Ferragosto nelle carceri: a Sollicciano la senatrice Donatella Poretti
  “Racchetti riveda la propria decisione”. Da Milano interviene il Provveditore regionale Pagano
  Rita Bernardini. Carceri: basta con la gioielleria di scena
  Natale in carcere: progetto Fonoteca a Lodi e dolci Auguri a Sondrio
  Piero Cappelli: Perdere e ‘ritrovare’ la libertà in silenzio, Dietro le sbarre…
  Antonella Martinelli, Vincenzo Samà: “L’edera”. 5ª parte – Altre poesie
  Alessandro Barchiesi. Convivenza carceraria
  Sondrio. In visita al carcere con Benedetto Della Vedova
  Consentire la socializzazione tra i detenuti e il proprio cane
  Carceri/Ddl Alfano. Approvati due Ordini del giorno presentati dai senatori Radicali
  Sondrio, Radicali: “Anche la proposta di legge fa male ai detenuti?”
  Sondrio. Il Movimento 5 Stelle sulla situazione del carcere
  Sondrio. Relazione (e dimissioni) del Garante dei diritti delle persone limitate nella libertà personale
  Sondrio. La direttrice del carcere replica alla nota diffusa dei Radicali
  Roberto Fantini. Per una giustizia più giusta, “partiamo da 20x20”
  Francesco Racchetti. Il fallimento della prigione
  Antonella Martinelli, Vincenzo Samà: “L’edera”. 2ª parte - 'Giornate particolari' 2004-2006
  Sondrio/Carcere. “Quel diavolo di un Racchetti...”
  Rita Bernardini. La vergogna di San Vittore
  Vincenzo Donvito. L'irriverente. Tossicodipendente muore per overdose in carcere
  Paola Mara De Maestri. Sulla poesia/ Il Laboratorio del carcere di Opera Milano
  Voci dalla Poesia: Scrittura creativa nel Carcere. Opera e Bollate
  Antonella Martinelli, Vincenzo Samà: “L’edera”. 1ª parte - Presentazione
  Interrogazione Poretti-Perduca: “Il carcere di Arezzo chiude?”
  Ascanio Celestini. Pro patria. Senza prigioni, senza processi
  Radicali Sondrio: Fine anno nel carcere di via Caimi
  Cercare in carcere libertà
  Francesco Racchetti. Situazione e prospettive al Carcere di Sondrio
  Bimbi in carcere. Bene ministro Alfano, avrà il nostro sostegno!
  Valter Vecellio. Notizie dal “Format” sui diritti umani che non c’è
  Antonella Martinelli, Vincenzo Samà: “L’edera”. 4ª parte – L'inchiesta 'giornalistica' di febbraio e Free Play
  Carcere Arezzo. Sovraffollamento, mancanza di attività e limitazioni alle ispezioni parlamentari
  Sondrio: Tutti con il Garante dei detenuti… tranne il Sindaco?
  Valter Vecellio. Le “elementari” verità di Ascanio Celestini mentre la “mattanza” continua…
  Il richiamo del Jobèl. La ballata del carcere di Reading
  Visita al carcere di Arezzo. Incontro con la stampa sabato 20 febbraio
  Sciopero della fame nel carcere di Sondrio
  Sondrio e Morbegno. Due appuntamenti sul carcere a fine mese
  Valter Vecellio. A proposito di una politica di “governo” del carcere che non c’è
  Sondrio. Impegno per un nuovo, moderno carcere
  L'On. Rita Bernardini, deputata radicale, in visita ispettiva al carcere di Sondrio
  Il ministro Alfano conferma: quella di carceri e giustizia è la vera grande emergenza italiana
  Piero Cappelli: La Collina della speranza. Rieducazione dei carcerati.
  Antonella Martinelli, Vincenzo Samà: “L’edera”. 3ª parte - 'Giornate particolari' 2006-2008
  Elisa Merlo. Errore madornale dell'ex ministro della giustizia Castelli
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy