Giovedì , 05 Dicembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Cuba. In libertà alcuni prigionieri politici 
Liberato anche Pablo Pacheco, autore di “Voce tra le sbarre”
09 Luglio 2010
 

Yoani sanchez e Oswaldo Payà salutano con soddisfazione l'annuncio della Chiesa sulla liberazione dei prigionieri politici

 

Il Coordinatore nazionale del Movimento Cristiano di liberazione, Oswaldo Payá Sardiñas, e la blogger Yoani Sánchez, hanno ricevuto con soddisfazione l'annuncio della liberazione dei prigionieri politici del Gruppo dei 75, che furono incarcerati nella Primavera Nera del 2003.

Payá ha detto: «Ci fa piacere che il governo di Cuba metta in libertà questi prigionieri, ma deve farlo senza condizioni, in maniera tale che possano decidere liberamente sul loro futuro. Questo deve essere il primo passo per arrivare alla liberazione di tutti i prigionieri politici e per dare inizio a una vera politica di cambiamenti che tutto il popolo chiede».

Secondo il vincitore del “Premio Sájarov”, creatore del “Progetto Varela” per la democratizzazione di Cuba, le Damas de Blanco e la Chiesa Cattolica sono stati due elementi fondamentali per arrivare a queste liberazioni.

Anche la nota blogger, Yoani Sánchez, ha sottolineato l'importanza delle Damas de Blanco e di tuTti gli oppositori che hanno rischiato e persino dato la loro vita per il rispetto dei diritti umani a Cuba.

«Vale la pena ricordare che gli eroi di questa giornata, le persone che hanno ottenuto queste liberazioni sono le Damas de Blanco, Coco Fariñas con il suo sciopero della fame, e purtroppo ha contribuito molto anche la disgraziata morte di Orlando Zapata Tamayo», ha detto Yoani.

Al tempo stesso ha ricordato che l'apparato repressivo di Raúl Castro è ancora intatto e continua a essere una minaccia per la piena libertà.

«Fino a quando Raúl Castro non dichiarerà pubblicamente che a Cuba non verrà più penalizzato chi esprime un'idea diversa da quella del governo, ci troveremo sempre nella stessa situazione», ha concluso.

 

 

I primi prigionieri liberati e trasferiti

Liberato Pablo Pacheco, autore di “Voz tras las rejas”!

 

L'Arcivescovo dell'Avana ha annunciato l'identità dei 5 prigionieri politici che saranno prossimamente liberati; e di altri sei che saranno trasferiti, nelle prossime ore, in carceri più vicini alle residenze dei loro familiari.

I liberati sono: Antonio Villareal Acosta, Lester González Pent, Luis Milán Fernández, José Luis García Paneque e Pablo Pacheco Ávila. Tutti membri del Gruppo dei 75 e se ne andranno in Spagna.

Sono tutti nomi di spicco della dissidenza, ma Pablo Pacheco Ávila è noto come gestore del blog Voz tras las rejas, che veniva dettato per telefono a Yoani Sanchez, la quale si incaricava di spedire i messaggi ai gestori del sito. Abbiamo spesso tradotto i suoi racconti sulla vita carceraria e sulla situazione della mancanza di diritti a Cuba per la rivista telematica Tellusfolio, con la collaborazione di Barbara La Torre e Francesca Desogus.

Per quel che riguarda i prigionieri trasferiti ecco i nomi: Nelson Molinet, da Pinar del Río a Ciudad de La Habana; Claro Sánchez Altarriba, da Camagüey a Santiago de Cuba; José Daniel Ferrer García, da Las Tunas a Santiago de Cuba; Marcelo Manuel Cano Rodríguez, da Cienfuegos a Ciudad de La Habana; Ángel Juan Moya Acosta, da La Habana a Matanzas e Luis Enrique Ferrer García, da Santiago de Cuba a Las Tunas.

Ricordiamo che i prigionieri trasferiti e non liberati sono persone detenute soltanto per aver espresso le loro idee. Pare evidente che è stato fatto solo il primo passo e che il successivo deve essere la liberazione totale dei prigionieri politici e la depenalizzazione delle divergenze ideologiche.

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Cuba: Liberati i dissidenti arrestati
  Yoani Sánchez. L'importanza di un premio
  Reazioni a Cuba dopo la notizia delle future liberazioni di prigionieri politici
  Yoani Sánchez in viaggio tra dubbi e speranze
  “Cuba non cederà ai ricatti”. Raúl Castro parla sul caso Fariñas
  La missione delle Dame in Bianco: Lottare per la Libertà del popolo cubano
  La Spagna corre in aiuto del dissidente Fariñas in pericolo di vita
  Fariñas arrestato e rilasciato dalla polizia cubana
  Valter Vecellio. Le gocce che scavano le pietre
  Gordiano Lupi. Fariñas candidato favorito al Premio Sacharov
  Pablo Pacheco. Sajarov a Fariñas: un riconoscimento ai democratici cubani
  Cuba dopo Castro
  Gordiano Lupi. Il Parlamento Europeo assegna il “Premio Sakharov” al dissidente cubano Guillermo Fariñas
  Cuba. Coco Fariñas in pericolo di vita
  Fariñas pensa a un nuovo sciopero della fame se non si risolverà il caso dei tredici prigionieri politici
  Jardim. L'Unione Europea manda un messaggio all'Avana
  Dissidenti cubani firmano progetto unitario di lotta
  Yoani Sánchez telefona al Parlamento europeo
  Liberiamo i prigionieri politici. Tuteliamo i diritti umani a Cuba
  Cuba. Fariñas agli arresti senza un capo di imputazione
  Andria Medina. Ancora due o tre cose sul Sakarov a Fariñas
  Yoani-Twitter. Nuovo diniego a viaggiare. Coco Fariñas in pericolo di vita
  Il Granma parla di Fariñas
  Coco Fariñas è in ospedale
  “Hasta cuando?” Yoani Sánchez chiede che il Papa parli di Cuba
  Cuba. Arrestato Fariñas per reati di opinione
  Guillermo Fariñas in terapia intensiva dopo 16 giorni di sciopero della fame
  Marianna Mascioletti. Cuba, atto terzo. La fabbrica degli eroi e il Nobel per la pace
  Liberato Fariñas
  Cuba. Arrestati Guillermo Fariñas, Librado Linares e altri 15 dissidenti
  Coco Fariñas in sciopero della fame e della sete
  “Il governo cubano usa il terrore contro la penna”. Espulso da Cuba un giornalista spagnolo
  Cuba. Liberata la blogger Yoani Sánchez dopo diverse ore di detenzione
  Reinaldo Escobar / Guillermo Fariñas. Conto alla rovescia per la liberazione
  Gordiano Lupi. 'Peones' della dittatura
  Il Granma parla del caso Fariñas
  Notizie da una Cuba in movimento
  Yoani Sánchez piace a tutti ma non al regime
  Cuba. Un piano per eliminare Fariñas?
  Yoani Sánchez. I funerali di Payá tra arresti e sospetti
  Gordiano Lupi. I rapporti Cuba - Spagna in pericolo dopo le elezioni
  È arrivato il momento della Primavera cubana?
  Appello urgente per la vita del dottor Guillermo Fariñas in Cuba
  Yoani Sánchez. Il primo sorso d’acqua
  Guillermo Fariñas interrompe lo sciopero della fame
  Nuova detenzione per Fariñas
  Yoani Sánchez e Guillermo Fariñas in attesa di un permesso
  Gordiano Lupi. Il giorno del ricordo di Orlando Zapata Tamayo
  Dissidente cubano in fin di vita
  Cubavision ricostruisce la vicenda Zapata
  Lula paragona i dissidenti cubani ai delinquenti comuni brasiliani
  Efrén Fernández Fernández. Testimonianza sulle torture a Orlando Zapata
  Cuba. I funerali di Orlando Zapata Tamayo
  Reinaldo Escobar. Il cadavere scomodo di Orlando Zapata
  Valter Vecellio. La situazione. Cuba, come prima, peggio di prima
  Parole forti della madre all’indirizzo di Raúl Castro
  Reazioni alla morte di Orlando Zapata Tamayo
  Obama commemora l’anniversario della morte di Orlando Zapata Tamayo
  Carlos Carralero. “A Cuba non si tortura... A Cuba non si uccide... A Cuba non c’è opposizione al regime...”
  Raúl Castro «rammaricato» per la morte di Orlando Zapata Tamayo
  Cuba. Video-documento manifestanti a Banes di fronte alla casa di Reina, madre di Orlando Zapata Tamayo
  Massimo Campo. L'universo della dissidenza
  Sospesa la riesumazione della salma di Zapata Tamayo
  Ernesto Morales. La morte che mai dovrebbe essere
  Yoani Sánchez. Orlando Zapata Tamayo: dall’anonimato al martirologio
  Oswaldo Payá Sardiñas. Per la democrazia a Cuba
  Yoani Sánchez negli USA
  La verità su Cuba
  Oswaldo Payá: “Nessuna apertura dal Congresso del PCC”
  Il Partito Popolare Spagnolo sostiene la candidatura di Oswaldo Payá al Premio Nobel per la Pace
  L'Avana. Le Damas de Blanco sfilano lungo la 5ª Avenida
  Cuba. Elezioni farsa mentre 34 prigionieri di coscienza stanno sull'orlo della morte
  Muore prigioniero
  Pablo Pacheco Avila. Grazie New York!
  Pablo Pacheco Avila. Svegliarsi da un Letargo
  A Cuba si vive un luglio rovente
  Pablo Pacheco Avila. Cronaca da un carcere cubano
  Pablo Pacheco Avila. Con quale diritto
  Pablo Pacheco Avila. Abbiate cura di voi
  Pablo Pacheco. Una Nuova Strada
  Pablo Pacheco Ávila. Voz tras las rejas. Dal Blog “Voce tra le sbarre”
  Pablo Pacheco. Le impronte della memoria
  Pablo Pacheco Avila. La mia fiducia
  Pablo Pacheco Ávila. Le voci dissidenti a Cuba
  Democrazia cubana e modello statunitense
  Cuba: Raydel Poey e Yasser Portuondo liberi
  Cuba. Chaviano, da 13 anni in carcere, si iscrive al Partito Radicale
  Yoani Sánchez. Il mio ultimo briciolo di fede
  A Cuba continua la repressione
  Gordiano Lupi. A Cuba segnali di fermento
  Nuovo nome alle Dame in Bianco in memoria di Laura Pollán
  Il mio vaso di Pandora contro l’intolleranza
  Michele Minorita. L’associazione “Zone del silenzio” per conoscere la verità, per ottenere giustizia
  Legislatori USA nominano le Damas de Blanco e Biscet per il Nobel della Pace
  Cuba. Repressione contro le Damas de Blanco
  Preparativi per la visita del papa all'Avana
  Il venerdì nero dei diritti umani
  Gordiano Lupi. Il regime nega l’evidenza
  Yoani Sánchez. Intimidazioni per chi manifesta per la libertà di parola
  La fine del venerdì nero con parole di speranza. Nuovo premio per Yoani
  Esuli cubani si incontrano con deputati del Parlamento europeo a Bruxelles
  Raúl rivolto a Fidel: "Cazzo, è un'infermiera! Non è un Dama in Bianco!"
  Joel Rodriguez. Cuba: la Chiesa a 90 gradi
  Dissidenti cubani? Arrestati e condannati in base alla legge
  Yoani Sánchez. Il buon pastore
  Pannella sulla manifestazione di radicali ieri a Cuba, e su altre iniziative di politica transnazionale
  Oswaldo Payá Sardiñas. Forte repressione contro le 'Damas de Blanco'
  Cuba: Il 2012 inizia sotto il segno delle Damas de Blanco
  Cuba senza Castro. L'ottimo libro di Giorgio Ferrari
  Atto di ripudio organizzato contro le Damas de Blanco
  Sesta marcia delle Dame in bianco
  ULC. Lettera alla Unione Europea dei cubani in esilio in Europa
  Un rosso scolorito
  Gordiano Lupi: “Sono stato minacciato”. Yoani Sánchez e gli stalinisti
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy