Martedì , 22 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carceri: Iniziative in tutta Italia
21 Novembre 2012
 

30 mila adesioni da 80 carceri alla quattro giorni radicale per amnistia e diritto di voto dei detenuti. Oggi e domani sostegno allo sciopero dei penalisti. Domani presidio a Regina Coeli. Volantinaggio quotidiano a San Vittore e presidi all'ingresso di Poggioreale e dell'Ucciardone...

 

 

Roma – Sono quasi 30 mila le adesioni pervenute a “Radio Carcere” da più di ottanta istituti di pena italiani alla quattro giorni di mobilitazione nonviolenta promossa dal Partito Radicale e da Marco Pannella per il diritto di voto dei detenuti e l'amnistia.

Anche stasera, per il terzo giorno consecutivo, migliaia di detenuti in ogni parte d'Italia accompagneranno il digiuno con un quarto d'ora di battitura delle sbarre, dalle 20 alle 20:15, a cui faranno seguito 45 minuti di silenzio. Mentre crescono le adesioni alla mobilitazione anche fuori dalle carceri, con centinaia di persone in digiuno tra familiari di detenuti, personale e operatori penitenziari, direttori, cappellani, volontari e semplici cittadini.

La mobilitazione radicale appoggerà l'astensione dalle udienze indetta per oggi e domani dall'Unione delle Camere Penali.

E domani, giovedì 22 novembre, in chiusura della quattro giorni di sciopero della fame, battitura e silenzio, dalle ore 19:30 il Partito Radicale terrà un presidio davanti all'istituto romano di Regina Coeli, in via della Lungara, dalle ore 19:30, al quale prenderanno parte numerosi militanti e dirigenti radicali tra cui la deputata Rita Bernardini e la segretaria del Detenuto Ignoto Irene Testa che dal 24 ottobre conducono un sciopero della fame – con il direttore di Notizie Radicali Valter Vecellio e il segretario di Radicali Lucani Maurizio Bolognetti – inframmezzato da intere giornate di sciopero della sete, affinché le istituzioni si impegnino a riportare subito alla legalità il sistema giustizia e la sua appendice carceraria attraverso un provvedimento di amnistia e indulto.

 

Iniziative sono in corso in queste ore anche a Milano, dove fino al 24 novembre i radicali terranno un sit-in davanti a San Vittore dalle 07:00 alle 12:00.

«Ogni mattina, fino a sabato 24 novembre», informa l'Associazione Enzo Tortora, «faremo conoscere, attraverso la distribuzione di un volantino nei pressi dell'ingresso colloqui del carcere di San Vittore, sito in Viale Papiniano, l'iniziativa del Partito Radicale ai parenti e agli amici dei detenuti del carcere di San Vittore, chiedendo inoltre loro di sottoscrivere l'appello per la candidatura di Lucio Bertè, già consigliere regionale lombardo e instancabile radicale, a Garante dei Detenuti della Città di Milano: segno tangibile dell'impegno che Radicali Milano dimostra sul fronte della legalità anche all'interno del mondo carcerario e della costante attenzione che l'Associazione dimostra verso tutti i detenuti».

«Ogni sera, inoltre, fino a giovedì 22 novembre, l'Associazione si farà essa stessa cassa di risonanza della battitura dei detenuti, riproponendola all'esterno delle mura del carcere di San Vittore, in piazzale Aquileia, dalle 20:00 alle 20:15.Vi invitiamo a raggiungerci muniti di pentole, coperchi e campanacci per unire alla battitura dei detenuti anche la nostra, specialmente nella sera di giovedì, ultimo giorno di battitura dentro e fuori le carceri di tutta Italia. Ci imbavaglieremo poi tutti dalle 20:15 alle 21:00, a sostegno e all'unisono con il silenzio dei detenuti, e il nostro silenzio che risuonerà in quei 45 minuti sarà il nostro urlo: AMNISTIA PER LA REPUBBLICA!»

 

A Napoli, con un presidio all'ingresso del carcere di Poggioreale domani dalle 10 alle 13; e poi, sempre in Campania, a Salerno e Santa Maria Capua Vetere. Ma anche a Venezia e Torino. E poi in Sicilia, dove ancora domani sono previsti sit-in a Catania, dalle 9:30 alle 11 davanti al carcere di Piazza Lanza, e a Palermo, di fronte all'Ucciardone dalle 20:00 alle 21:00.

Tra le numerose adesioni alla mobilitazione nonviolenta promossa da Marco Pannella e dal Partito Radicale per garantire la possibilità, ai tantissimi reclusi che ancora li conservano, di esercitare i propri diritti in vista delle prossime scadenze elettorali, e ribadire con forza la necessità di un’amnistia, quella del sindacato dei dirigenti penitenziari Si.Di.Pe., del segretario nazionale del sindacato di polizia penitenziaria Osapp, Leo Beneduci, delle associazione A Buon Diritto, di Patrizio Gonnella presidente di Antigone e Ornella Favero direttrice di Ristretti Orizzonti, di Anna Pia Saccomandi segretaria generale della Conferenza nazionale Volontariato e Giustizia, della Comunità di Sant’Egidio, di Albino Bizzotto, presidente dell'associazione cattolica Beati i costruttori di pace Padova; del settimanale Tempi con il direttore Luigi Amicone, del Blog della Giustizia, del presidente dei medici penitenziari Francesco Ceraudo, di Don Antonio Mazzi, e del cappellano e del sacerdote del Carcere di Rebibbia, Don Sandro Spriano e Don Marco Di Benedetto, del cappellano del carcere di Sassari don Gaetano Galia.

 


» L'elenco aggiornato di tutte le iniziative potete trovarlo a questo link

 

È ancora possibile dare la propria adesione sui siti:

www.radicalparty.org, www.radicali.it e www.radioradicale.it


Foto allegate

Articoli correlati

  Marco Pannella. “Dalle nuove catacombe si alzerà la battitura della speranza”
  Valter Vecellio. 25 aprile: la marcia ignota
  Marcia 25 Aprile. “Vi confermo la mia vicinanza nei confronti della vostra meritoria iniziativa”
  Emma Bonino. 25 aprile marcia per una nuova liberazione: dalla partitocrazia
  Emma Bonino. “Napolitano rifiuta il suo ruolo di garante della legalità”
  #iostoconmarco Amnistia Diritto Legalità
  Valentina Ascione. La giustizia a parole
  Carceri/San Vittore: Presidio radicale accoglie Napolitano al grido “Amnistia”
  “Amnistia subito!” Anche a Sondrio davanti al carcere
  Valter Vecellio. Complici dei violenti
  Rita Bernardini. Una lotta che non può fermarsi
  Alessandro Barchiesi. Io voto in carcere
  AMNISTIA SUBITO! Flash-mob, a Bologna venerdì sera
  Il giorno di Pasqua davanti a Regina Coeli: in fila indiana fino a piazza San Pietro
  Valter Vecellio. L’“anomala” Basilicata, dove i vescovi aderiscono alle iniziative radicali
  PRNtt. 26 giugno. Manifestazione a Roma nella giornata mondiale contro la tortura
  Valter Vecellio. Sui (timidi) provvedimenti “svuotacarceri”
  Il 25 aprile la 2ª Marcia per l’Amnistia, la Giustizia, la Libertà
  Ascanio Celestini. Pro patria. Senza prigioni, senza processi
  Alessandro Barchiesi. Giustizia lenta
  Bernardini e Pannella: “Davanti alle carceri file silenziose dei parenti dei detenuti”
  Valeria Centorame. Amnistia… perché No?
  Carceri: calendarizzata risoluzione sul diritto di voto dei detenuti
  Rita Bernardini. Messaggio alle associazioni promotrici della II Marcia per l'Amnistia, la Giustizia e la Libertà
  Valter Vecellio. Giustizia: se è lo Stato a essere in flagranza di reato
  Valter Vecellio. Dunque, signor ministro? Dopo la sua “visita” a Regina Coeli, cos’ha fatto, cosa intende fare?
  Valter Vecellio. Le “elementari” verità di Ascanio Celestini mentre la “mattanza” continua…
  Claudio M. Radaelli. La nonviolenza a volte “funziona”, a volte no, ma funziona (senza virgolette) sempre
  Valeria Centorame. Amnistia e pregiudizio
  Rino Cammilleri, Vittorio Feltri. “Il Giornale” apre un dibattito sull'amnistia
  AMNISTIA SUBITO! Da mercoledì 18 luglio quattro giorni di nonviolenza, di sciopero della fame e di silenzio
  Contro la bancarotta giudiziaria, per Pannella la parola d’ordine è una sola: amnistia
  PRntt. Amnistia per la giustizia e la legalità
  Alessandro Barchiesi. 18-21 luglio 2012
  Valter Vecellio. “¿Ministro Severino, por qué no te callas?”
  Partito Radicale NTT. Amnistia: Marcia di Pasqua
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy