Martedì , 23 Ottobre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Pagina 1341  -  Commenti da 13401 a 13410
Commento di frances aggiunto il 04.09.2006
A te, affezionatissima Lispector (donna) il seguente suggerimento (e siccome andrà anche agli altri, vediamo se qualcuno ti batterà sul tempo...):
- W. incontra la donna in un pub dove gli si è consigliato di recarsi per un motivo che... rivelarvi sarebbe troppo.
- l'epoca non è recente, questo è corretto
- la donna in questione è davvero in qualche modo regale, ma non fatevi ingannare..."dai diamanti non nasce niente": si cerchi altrove per individuare il suo ambiente sociale

Good luck!
Articolo di riferimento : Test amoroso - Parte X
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]
Commento di Enea Sansi aggiunto il 04.09.2006
...E l'amico che si firma ironicamente "fidel castro" (ma non è un po' offensivo, senza maiuscole?) - visto che intrattiene così buoni rapporti - potrebbe chiedere a G.G. Marquez, N. Chomsky e M.V. Montalbán la loro opinione sulla "bella vicenda" in cui è incappata Dargys Ciberio Torreguitart, la moglie del collega Gordiano Lupi? O è già incluso (a priori) nell'elogio al regime anche questo?
Articolo di riferimento : Jineterismo e prostituzione a Cuba|Intervista a una prostituta cubana
Altri commenti all'articolo [ 27 commenti ]
Commento di lispector aggiunto il 02.09.2006
Bentornata frances.Come già detto indovinare non è facile,si ha sempre l impressione di avere letto una frase simile,ma poi non si riesce a ricordarsi dove.Siccome tu sei generosa in aiutini,comprendendo la difficoltà,potrestidirci come mai W deve vedere questa donna??Tra l altro il suo abito in seta e l acconciatura elaborata fanno intuire la donna appartenere ad una classe agiata ed a me credere appartenga non ad un epoca recente.Sbaglio?? un saluto a tutti lispector(donna)e grazie nel caso
Articolo di riferimento : Test amoroso - Parte X
Altri commenti all'articolo [ 5 commenti ]
Commento di Carlo Forin aggiunto il 30.08.2006
Dai PIC ai PCI pentiti:
Non sono ancora aggiornato sulle dimissioni del PIC Paolo Cacciari, che immagino rientrate, come tutte le punture PIC ("già fatto?").
Mi piace questa tua puntura PCI di più lungo periodo (50 anni). Mi piace, soprattutto, il riconoscimento postumo della figura di Giolitti, che ho tanto amato da socialista.
Fai bene a dar memoria ad alcune delle figure della galassia dell'immenso calderone della sinistra, che potrebbe avere in Trotski l'emblema. In Messico trovò il fantasma della libertà con l'epurazione comunista.
E Rosa Luxemburg, non ne facciamo cenno?
Lunga la strada insanguinata alle spalle, sporca anche di sangue fraterno.
Speriamo che la storia ci abbia insegnato a combattere anzitutto senza far morti propri dentro le fila e che le epurazioni vengano fatte magari a risate.
Commento di Gordiano aggiunto il 28.08.2006
Le considerazioni di flinx (che non usa il suo vero nome visto che lui è un coraggioso rivoluzionario)si commentano da sole. Non meritano risposta. Io e mia moglie in Italia votiamo Rifondazione Comunista.

Gordiano
Articolo di riferimento : Cuba e gli emigranti obbligati
Altri commenti all'articolo [ 2 commenti ]
Commento di flinx aggiunto il 27.08.2006
Un solo commento, la risposta di tua moglie è chiara, conoscono lei e conoscono te, mia moglie vive da sette anni in Italia, l'ambasciata non l'ha mai chiamata perchè la conosce e torna a Cuba quando vuole. Io potrei citarti tante telefonate da enti italiani molto democratici l'unica differenza che da noi non c'è un embargo di 50 anni, potrei continuare ma sarebbe inutile.
Un castrista molto critico con il 'regime cubano' e con i vari regimi 'democratici'.
Ciao vorrei vedere gli stessi commenti per le tante schifose nefandezze dei cosidetti sistemi democratici.
Articolo di riferimento : Cuba e gli emigranti obbligati
Altri commenti all'articolo [ 2 commenti ]
Commento di DonQuijote aggiunto il 27.08.2006
Sono turbato di quello che è capitato a tua moglie, ma non mi stupisce, sono cubano anch'io ei sognatori della sinistra ultransista italiana non sanno che con la filosofia di vita che adottano qui, in democrazia, a cuba sarebberò già in galera.Si sognano di occupare palazzi e farli diventare centri sociale, cosa sanno di aver dovuto leggere kundera di nascosto?Di dover alzare la radio mentre si parla di politica per paura che il vicino ti possa denunciare.Quanto ci sarebbe da dire è raccontare,ma nessuno sa quel che ha finchè non lo perde. Un abraccio
Articolo di riferimento : Cuba e gli emigranti obbligati
Altri commenti all'articolo [ 2 commenti ]
Commento di Ragazza cubana aggiunto il 25.08.2006
Sono una ragazza cubana che vive da otto anni in Italia e sono cittadina italiana. E' troppo facile pensare per voi italiani che la colpa di essere prostitute sia soltanto delle ragazze. Trovo ridicolo dare la colpa al bloqueo (senza negare che esiste), ma non posso negare che la roba a Cuba arriva alla grande quando si chiama Coca Cola o Mac Donald...
E' troppo facile pulirsi le mani e fare sogni tranquilli dall'Italia senza aver passato mai l'esperienza della fame, della rinuncia e del controllo sistematico da parte di un regime duro e spietato. Voi forse non avete mai subito una violenza carnale da parte di un poliziotto senza poter fare niente, perchè la loro parola vale più della vostra. Voi non sapete cosa voglia dire aver meno diritti di uno straniero nella propria terra. Loro vanno dove vogliono e fanno quello che vogliono, mentre noi possiamo solo prostituirci per ottenere qualcosa. A chi dice che si può fare altro rispondo che è vero: si può rubare al governo, non altro. Siamo condannati a a essere o prostitute o ladri. Ecco il risultato del governo cubano. Non dico che tutti lo facciano e che tutte le ragazze si prostituiscano, ma credetemi, una ragazza laggiù è senza futuro, senza voglia di vivere, anche se sorridiamo sempre, balliamo e beviamo, lo facciamo per dimenticare a quello che non dobbiamo pensare. Per ultimo vorrei soltanto dire che è inutile che mi insegnino a scrivere e a leggere se poi non posso dire o pensare quello che mi pare ed essere libera nel paese dove sono nata. Vi inviterei a parlare dell'Italia, che forse la conoscete, ma non di Cuba che è una terra di cui purtroppo mi dimostrate di non sapere niente.

Una ragazza cubana che non si può firmare perchè vuole tornare a Cuba a vedere i suoi parenti (è democrazia questa?)
Articolo di riferimento : Jineterismo e prostituzione a Cuba|Intervista a una prostituta cubana
Altri commenti all'articolo [ 27 commenti ]
Commento di Gordiano Lupi aggiunto il 25.08.2006
Vedo con piacere che l'Italia è piena di castristi. Nessuno di voi ha mai pensato di andare a vivere a Cuba da cubano con 5 dollari al mese in tasca mentre per vivere decentemente ne servono almeno cento? Le favole di Cappucceto Rosso sono quelle che raccontano certi pseudo gionalisti italiani che vivono grazie al governo cubano. Claudia purtroppo esiste, ma non c'è una sola Claudia, sono in molte...
Se vi fa piacere pensare che non esista sono problemi vostri, ma se serve a tenervi in pace la coscienza va bene così.

Gordiano
Articolo di riferimento : Jineterismo e prostituzione a Cuba|Intervista a una prostituta cubana
Altri commenti all'articolo [ 27 commenti ]
Commento di fidel castro aggiunto il 25.08.2006
non nego che il problema esista ma l'intervista (?) mi sembra una chiacchiera da bar. Il giornalista mi sa spiegare come mai G.G. Marquez N.Chomsky M.V. Montalbán elogiano il "regime" cubano che "obbliga" le bambine a prostituirsi?
Articolo di riferimento : Jineterismo e prostituzione a Cuba|Intervista a una prostituta cubana
Altri commenti all'articolo [ 27 commenti ]


<< | < |  1341  |  1342  |  1343  |  1344  |  1345  |  1346  |  1347  |  1348  |  1349  |  1350  | > | >>

STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.7%
NO
 25.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy