Martedì , 16 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Festa di compleanno per la cultura di Langa e di Roero 
Sabato 27 ottobre a San Donato di Mango
19 Ottobre 2007
 

Si annuncia ricco di sorprese il rendez-vous culturale che l’Associazione Arvangia promuove a San Donato di Mango per sabato 27 ottobre col titolo “Compleanni di cultura”. In primo luogo per la qualità degli ospiti, dal gruppo vocale e strumentale dei Pijtevàrda. A Pippo, Francesco Bertone e Roberto Bella del quartetto Tre Lilu, a Emilio Visca, umorista affermato su scala internazionale cui si deve il successo delle rassegne di umorismo intelligente che si ripetono a Bordighera, Saint Vincent e Fossano. In secondo luogo per la figura di riferimento della manifestazione, il padre missionario don Aldo Bona, originario di San Donato di Mango, per cinquanta e più anni protagonista in Colombia non solo di apostolato religioso ma di iniziative concrete per lo sviluppo economico e la crescita civile delle popolazioni di cui si è occupato attraverso la Congregazione della Consolata, vincitore nel 2004 del premio “Reis ëncreuse”, quest’anno protagonista del video commissionato al giovane regista argentino Matias Grosso e presentato in anteprima a Cossano Belbo da Giancarlo Montaldo e Danilo Manera venerdì 31 agosto.

Ma a dare lustro alla manifestazione “Compleanni di Cultura” sono soprattutto le ricorrenze di alto profilo che si sono avvicendate in corso d’anno, cominciando dal settimanale cattolico Gazzetta d’Alba e dal Liceo Classico “G. Govone” che dall’alto dei loro 125 anni di impegno sul territorio sono i vincitori morali “fuori concorso” di questa seconda edizione.

Premiando i 90 anni del Movimento Scout albese, i quaranta anni della Biblioteca di Sommariva Perno e del Gemellaggio Mango Saint Rambert d’Albon, i trent’ anni dell’ASAVA di Alba, i 25 dei Cavalieri di S. Michele del Roero e dell’impegno musicale del maestro Paolo Paglia, i 20 della rivista letteraria Ellin Selae, della cartoleria “Il Papiro” e della rassegna “UMORISTI d.o.c.”, i 15 anni della Cooperativa Quetzal per il commercio equo e solidale e del gruppo musicale Tre Lilu, i dieci della FIDAPA di Mondovì, del Gruppo di Protezione Civile di Diano e della Confraternita di Santa Chiara di Alba, l’iniziativa targata Arvangia è finalizzata ad evidenziare il circolo virtuoso che un territorio esprime quando si creano idealmente interazioni positive fra tutti coloro che operano per migliorare la qualità della vita, costruendo un ponte tra memoria, tradizione e innovazione.

A partire da questa seconda edizione, oltre ai diplomi e alle benemerenze di valore simbolico, l’Associazione ha stabilito di intervenire concretamente con un contributo in denaro a favore di chi lavora in modo disinteressato per il bene comune. Nel contesto della manifestazione verrà ufficialmente presentata la strenna editoriale che mette a disposizione dei sempre più numerosi arvangisti quattro volumi di nicchia tra i quali scegliere gli omaggi che premiano ogni anno le adesioni al sodalizio. Gli autori di questi volumi d’eccellenza (Liliana Chabloz di Montaldo Roero, Anna Maria Sarotto di Neviglie, Romano Salvetti di Paroldo e Giancarlo Libert di Torino) sono desiderosi di incontrare per le ore 17 di sabato 27 ottobre a San Donato di Mango presso l’Osteria della Posta, nelle immediate vicinanza dell’ex casa canonica diventata sede-museo dell’Arvangia col nome di “Casa delle Memorie”, vecchi e nuovi amici.

I 150 posti a sedere disponibili stanno andando a ruba ed è giocoforza prenotarsi al più presto per telefono allo 0141 89112 oppure via mail all’indirizzo arvangia@casamemorie.it.

A partire dalle 19:30, per chi lo desidera, merenda sinoira al costo pro capite di euro 10 aperta a tutti ma con prenotazione obbligatoria sempre al numero 0141-89112. Apoteosi di cultura e di memoria alle ore 21 con la Settima Camminata delle Masche in notturna”, che offre gratuitamente ammascamenti, racconti, spaventi, momenti di allegria, caldarroste e vin brulè.

 

Arvangia


Articoli correlati

  Ventunesima edizione per il Premio “Libro che cammina”
  Arvangia. Una chiamata straordinaria per chi ha le Langhe nel cuore…
  “Arvangia”. Non sono paesi per libri
  Arvangia. Nasce nelle Langhe l’Osservatorio Piemontese della cultura diffusa
  L’albero della cultura non cade in letargo: l’autunno caldo dell’Arvangia
  Arvangia. Libertà di stampa
  Arvangia. Se nessuno parla male dei libri
  Salotti mondani o cultura diffusa? Opinioni a confronto
  Piemonte in festa per le colline dove tornano le rondini
  Perdersi nella bellezza. Vademecum a Mango
  Arvangia. Sarte contadine dell'Italia unita
  Arvangia. Venerdì 27 alla Cascina Rossa di Valle Talloria
  Donato Bosca. Cultura diffusa tour Ottobre-Dicembre
  Arvangia, Donato Bosca. I dispetti di fine e di inizio d'anno
  Riparte da Sinio il programma di cultura diffusa dell’Arvangia
  Donato Bosca. Per chi ama il piemonte contadino… Un Concorso e un invito
  Il momento migliore... Dalle Langhe un augurio a tutti per l'estate
  Arvangia. Ripartenza 2010
  Donato Bosca. Canto ritrovato
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.8%
NO
 35.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy