Martedì , 09 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Riparte da Sinio il programma di cultura diffusa dell’Arvangia
04 Novembre 2010
 

Un Direttivo allargato di svolta e di sostanza quello tenuto dall’Associazione Culturale Arvangia a Sinio mercoledì 3 novembre, documentato dall’immagine fotografica di Luciano Ravizza che ritrae i partecipanti sul palcoscenico del salone teatrale. Di sostanza perché l’Associazione ha deliberato in merito all’assegnazione del premio annuale “Compleanni di Cultura”, manifestazione di punta che si svolgerà a Mango domenica 28 novembre, ore 10:30, nel salone conferenze dell’Enoteca “Colline del Moscato”, individuando tra persone, enti, associazioni di proletariato e realtà imprenditoriali di rilievo ben venti anniversari che hanno caratterizzato alla grande la vitalità della “provincia granda”, elenco già on-line sul sito istituzionale del sodalizio www.arvangia.net, aggiornato da Piero Goletto di Crosiera. Il momento clou della manifestazione che giunge quest’anno alla quinta edizione sarà la celebrazione del processo laico al Tre Lilu, un evento di goliardia culturale dal titolo “E se i Tre Lilu, che sono quattro, diventassero cinque? Alla ricerca del quinto Lilu”.

Ma ricco di sostanza è anche il fitto calendario di impegni che tra novembre e dicembre vedrà l’Arvangia con rivista Langhe, autori e libri di memorie ritrovate a seguito fare tappa ad Asti (10 nov.), Villafranca d’Asti (11 nov.), Alba (12 nov.), Cerretto Langhe (13 nov.), Diano (19 nov.), Vinovo (20 nov.), Castagnole Lanze (22 nov.), Ceva (26 nov.), Mondovì (4 dic.), Albaretto Torre (5 dic.), Feisoglio (10 dic.). Un cammino di ricerca e di incontro con i potenziali lettori che sono soliti frequentare strade di polvere e di memoria, declinando insieme identità personale e identità territoriale.

Un esempio concreto del recupero di memorie che l’Associazione promuove sono il video documentario curato da Guido Boffa, intitolato L’urlo soffocato. Sette vite spezzate nelle Langhe fenogliane e il volume scritto da Donato Bosca per le edizioni di Araba Fenice col titolo La domenica che anche Dio stava nascosto. Entrambi i lavori hanno come argomento quattordici morti ammazzati sul territorio del Comune di Mango nella domenica del 19 novembre 1944, vittime che oggi più nessuno ricorda: Vittorio, Pierino e Michele Rivera, Giacomo Cane, Giovanni Bruno, Teresio Sandri, Amilcare Prunotto, Angelo Vigoroso, Pietro Ferrino, Giovanni Ghisa, Secondo Chiarle, Sebastiano Sinistrero, Mario Viglino, Pasquale Busso. Un capo partigiano, uno studente aspirante partigiano, un commerciante di buon cuore e undici contadini, quattro provenienti da famiglie che vivevano di mezzadria, uno di origine meridionale che aveva trovato lavoro come bracciante agricolo, tre che oggi chiameremmo adolescenti e avevano appena sedici anni. Contadini che con la guerra dei partigiani non c’entravano nulla e che al massimo potevano essere accusati di non avere simpatie per il fascismo e di voler vivere in pace. Queste quattordici persone sono state ammazzate tra le 8:30 e le 15 di domenica 19 novembre 1944. Al loro ricordo, radunando familiari, partigiani e tutti i cittadini convinti che queste tragiche vicende non debbano essere dimenticate, l’Arvangia in collaborazione con l’Enoteca Regionale “Colline del Moscato” dedica una commemorazione che si svolgerà a Mango alle ore 16 di domenica 21 novembre nella sala conferenze del castello appartenuto ai Marchesi di Busca.

La svolta è resa evidente dalla rinnova volontà di agire sempre più in sinergia con enti, associazioni e gruppi di volontariato, scuole e biblioteche, condividendo risorse finanziarie e documentali, esperienze e competenze. Una prima proposta radicata nel tachè tran-a piemontese riguarda il possibile allestimento di mostre o di spazi museali dedicati alla religiosità popolare. Vengono accantonati, invece, alcuni progetti editoriali già avviati per i quali mancano le figure di coordinamento indispensabili per realizzare il progetto come percorso condiviso di lavoro e di ricerca.

Altro segnale di svolta le tre fasce di adesione all’Arvangia, a dieci, venti e cinquanta euro, che permettono a tutte le persone interessate ad arvangiarsi per il 2011, venticinquesimo anno di attività a tutto campo del sodalizio della rivincita, di ricevere in omaggio in proporzione alla quota associativa versata i periodici Lunario di scrittura e Sinio, la rivista libro da collezione Langhe e copia delle pubblicazioni alle quali l’Associazione collabora.

Per info è attiva la Segreteria ai recapiti telefonici 0173 35946 / cell. 338-1761673 e all’indirizzo di posta elettronica arvangia@casamemorie.it

 

Arvangia


Foto allegate

Articoli correlati

  Ventunesima edizione per il Premio “Libro che cammina”
  Arvangia. Una chiamata straordinaria per chi ha le Langhe nel cuore…
  “Arvangia”. Non sono paesi per libri
  Arvangia. Nasce nelle Langhe l’Osservatorio Piemontese della cultura diffusa
  L’albero della cultura non cade in letargo: l’autunno caldo dell’Arvangia
  Arvangia. Libertà di stampa
  Arvangia. Se nessuno parla male dei libri
  Festa di compleanno per la cultura di Langa e di Roero
  Salotti mondani o cultura diffusa? Opinioni a confronto
  Piemonte in festa per le colline dove tornano le rondini
  Perdersi nella bellezza. Vademecum a Mango
  Arvangia. Sarte contadine dell'Italia unita
  Arvangia. Venerdì 27 alla Cascina Rossa di Valle Talloria
  Donato Bosca. Cultura diffusa tour Ottobre-Dicembre
  Arvangia, Donato Bosca. I dispetti di fine e di inizio d'anno
  Donato Bosca. Per chi ama il piemonte contadino… Un Concorso e un invito
  Il momento migliore... Dalle Langhe un augurio a tutti per l'estate
  Arvangia. Ripartenza 2010
  Donato Bosca. Canto ritrovato
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy