Venerdì , 19 Ottobre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Roberto Malini. Se­con­da assemblea pubblica del co­mi­ta­to Genova­solidale
23 Novembre 2017
 

Genova – Ieri, mercoledì 22 novembre, si è tenuta dalle ore 17 presso la sala del CAP di via Albertazzi la seconda assemblea pubblica del comitato Genovasolidale, nel corso della quale sono state definite le tre commissioni che opereranno per l’accoglienza: una dedicata al mondo del lavoro, una alla scuola e una agli eventi. I promotori del comitato, il coordinatore del Centro Documentazione Logos Domenico Saguato, il presidente di Anpi Genova Massimo Bisca e il segretario della Cgil di Genova Ivano Bosco hanno illustrato al pubblico, che ha riempito la sala, il risultato dell’incontro con il prefetto, dottoressa Fiamma Spena, e gli obiettivi delle commissioni. Sono quindi intervenuti alcuni rappresentanti delle 53 associazioni e organizzazioni che fanno parte di Genovasolidale. Argomento del giorno, il ruolo di referente ufficiale delle istituzioni – sia per Multedo che per le prossime occasioni in cui richiedenti asilo o protezione internazionale sarannno inseriti nei quartieri – riconosciuto al comitato. Durante l’evento ha preso la parola un giovane richiedente asilo, sopravvissuto a una traversata in cui numerosi profughi hanno perso la vita. Sono inoltre intervenuti Menghistie Kiros, in rappresentanza dell'Associazione Italo-Eritrea-Etiopia e Mamadou Bousso, portavoce dell'Unione immigrati senegalesi.

Da parte mia, ho sottolineato nell'intervento come Genovasolidale abbia due anime. Un comitato, certo, con la sua natura che è sul confine fra associativa e fondativa, i promotori, le commissioni, il direttivo, le assemblee ricche di interventi competenti, coraggiosi, a volte profondamente umani. Ma anche un movimento di opinione, espressione della società civile in cui chi è simile si riconosce per la sua volontà di servire e difendere la vita, l’uguaglianza, i diritti e la dignità di tutti. Un’idea che vede uniti tanti esseri umani che lavorano per la piena espressione degli ideali rappresentati e dove ognuno è cellula vivente di un organismo pulsante, pronto a liberare i suoi anticorpi nel momento stesso in cui si presentino i microorganismi della violenza, della calunnia, della negazione dei principi egualitari. Durante l’assemblea di ieri, ho incontrato tante persone che mi conoscevano e venivano a stringermi la mano, a portarmi i saluti delle loro famiglie. Da parte mia, in molti casi era la prima volta che li incontravo eppure sapevano tutta la storia della “campagna di Multedo”, da quando – verso la fine dello scorso settembre – con Daniela Malini, Dario Picciau, Fabio Patronelli, Steed Gamero, abbiamo organizzato il primo incontro delle persone accoglienti, contattandole una per una e incontrandole ai Giardini John Lennon di Multedo.

È una Genova che ha uno spirito solidale e di cui fanno parte tutti coloro che operano per la civiltà dell’accoglienza, donne e uomini che pensano e agiscono in tempo reale, perché sanno che quando si alzano le voci e le torce del razzismo, il giorno dopo è spesso già troppo tardi. Sono donne e uomini che si riconoscono, si sostengono gli uni gli altri e sanno che se la società in cui viviamo perde la via della tolleranza, con essa perde anche quella del progresso civile e della pace. Con le inevitabili conseguenze che le cronache dei secoli passati ci ricordano, ma che troppo spesso vogliamo dimenticare, convinti di essere migliori dei nostri padri, dei nostri progenitori.

 

Roberto Malini


Articoli correlati

  Roberto Malini. Gommoni vuoti nel Mediterraneo
  Manconi: «Non ho votato il decreto migranti: è una norma etnica»
  Roberto Malini. Negli abissi del Mediterraneo
  Incontro con Emma Bonino e i Sindaci per vincere la sfida dell'immigrazione
  Enrico Bernardini. Genova: Migranti, tra realtà e luoghi comuni
  Genova, Multedo: fiaccole di rifiuto, fiaccole di accoglienza
  Sandra Chistolini. La nuova legge guarda ai minori stranieri non accompagnati in sosta per l’affido accelerato
  Malala a Trump: “Non voltare le spalle ai bambini indifesi”
  Roberto Malini. La repressione delle minoranze arriva in punta di piedi
  Migranti: Al via campagna #EroStraniero
  Profughi: la società civile e le istituzioni devono lavorare insieme
  Migranti a Multedo. Esposto alla Prefettura
  Radicali. Immigrazione: “No crociate demagogiche”
  “Migranti tra realtà e luoghi comuni”
  Roberto Malini. I morti e le stelle
  Carlo Forin. Lodo Minniti
  Bormio. Accoglienza migranti
  È arrivato un barcone carico di…
  Vetrina/ Roberto Malini. Il patto di Malta
  Genova Solidale / EveryOne Group. Migranti a Multedo, minacce a don Martino da parte degli intolleranti
  Barcellona. Enorme ma­ni­fe­sta­zio­ne per l’accoglienza
  Annagloria Del Piano. Immigrazione: La famiglia Karim – un anno dopo
  Sandrine Bakayoko
  Carlo Forin. Migranti, l’Italia, sempre più sola, deve pretendere la cittadinanza europea
  Daniela Biella. Sette Ong italiane pronte a partire in Libia per sostenere i migranti reclusi nei campi
  Migranti. Bonino lancia proposta legge popolare per superare Bossi-Fini
  Milano. “Insieme senza muri”
  Stefano Catone. Che fine hanno fatto i deputati che nel 2013 votarono contro i CIE?
  Premi e concorsi/ Roberto Malini vince il Premio di poesia “Benfazeja” di San Paolo (Brasile)
  Roberto Malini. La vita è… una giornata fra poeti
  Giorno dell’Indipendenza di Israele a Vercelli
  Premi e concorsi/ Roberto Malini finalista al Premio internazionale di Poesia “Senghor”
  Genova. Roberto Malini in un reading per il disarmo nucleare alla Stanza della Poesia
  Roberto Malini. Il ciliegio che sopravvisse alla bomba
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.6%
NO
 24.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy