Venerdì , 19 Ottobre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Val Tartano. Camosci e gallo cedrone nei “circuiti” in quota? 
Una civica iniziativa in opposizione a iperbolici e devastanti progetti
(foto di Michele Sansi)
(foto di Michele Sansi) 
11 Gennaio 2013
 

Ma tu perché ritorni a tanta noia?

perché non sali il dilettoso monte

ch'è principio e cagion di tutta gioia?

(Inferno, Canto I)

 


All’attenzione di tutti i montanari

 

Il Comitato contribuenti e amici della Val Tartano già costituitosi contro il tentativo di captazione delle acque indiscriminato in Val Tartano, si è attivato ora con una raccolta firme per la difesa ambientale della valle minacciata da un devastante “piano di sviluppo”, presentato dal Comune di Tartano all'interno del PGT, denominato “Circuito degli Alpeggi” e “Collegamento con la Val Brembana”; 60-70 km di strade carrabili ad una altitudine di 1800-1900 metri.

 

Il Comitato dice NO al faraonico e impattante “Circuito degli Alpeggi”:

- per l'inutilità di un collegamento fra i 27 alpeggi, di cui solo 6 sono attualmente caricati e già serviti da strade, mentre i restanti sono da decenni trascurati e per lo più imboschiti. Vera e grossa difficoltà per caricare non è l'insufficienza della rete stradale ma la mancanza di vacche e pastori;

- per l'impervietà del territorio, il rischio idrogeologico e per l’esorbitante costo dell'opera e conseguente manutenzione a carico dell'amministrazione comunale;

- per il preoccupante consumo del territorio e minaccia per la pregiata fauna e flora, in linea con le direttive della Regione Lombardia e del Parco delle Orobie Valtellinesi.

 

Il Comitato dice NO al “Collegamento con la Val Brembana”.

È contrario in quanto ci sono già due strade che la collegano nelle valli limitrofe, Val Madre e Valle di Albaredo. Se mai ripristinare la storica mulattiera.

 

Il Comitato propone di togliere il “Circuito degli Alpeggi” e “Collegamento con la Val Brembana” dal PGT e di vigilare che non si diffonda l'esempio negativo di captazione delle acque del Cuminèl.

Il Comitato contribuenti e amici della Val Tartano è favorevole ad aiuti non impattanti per gli alpeggi monticati seguendo il tracciato dal basso, meno invasivo e più funzionale: quello delle vecchie mulattiere esistenti.

La Val Tartano per la presenza di tre laghi naturali, un ambiente incontaminato da motori e pali di alta tensione e la possibilità di un incontro con camosci e il gallo cedrone è una perla da salvaguardare.

 

Comitato contribuenti e amici della Val Tartano

Info e contatti: luciano.angelini1@libero.it


Articoli correlati

  Luciano Angelini. “Amnis”, l’orobico di Tarten
  Luciano Angelini. La bella Val Tàrtano è malata
  Luciano Angelini. Quella volta che il casaro prese un abbaglio
  “365 giorni in Val Tàrtano a 360°”. Concorso fotografico Albergo Miralago
  365 giorni in Val Tàrtano a 360°
  Alfredo Mazzoni. Non firmo! Anzi non ho firmato...
  WWF. Progetto “Mani in pasta...”
  Giorgio Spini. “Sai quanto pesa, quella baita lassù?”
  Fratelli Angelini: La mostra e il teatro, di luglio a Morbegno
  Luciano Angelini. La frana di Piuro (1618) e il global warming (2018)
  Salviamo la “Sciucada”
  Gino Songini. Non ci resta che piangere
  Fratelli Angelini. La rosa tartena
  Fratelli Angelini. I massi avello (V-I sec. a.C.)
  Bona Lombarda, la bella e virtuosa pastorella di Sacco
  F.lli Angelini. Il simbolo degli Orobi, la religione del Sole
  Luciano Angelini. Hanno cambiato faccia alla Val Corta di Tartano
  Luciano Angelini. La fine della storia dei Tartanesi
  Luciano Angelini. L'altare preistorico di Morbegno
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.6%
NO
 24.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy