Martedì , 22 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Referendum. Contro lo sfascismo, proposte di legge per la riforma
22 Giugno 2009
 

Dopo l'ennesimo bagno di soldi, di credibilità delle istituzioni, di sfascismo dei partiti che scelgono di fare propaganda per la non-partecipazione piuttosto che per il No, per evitare che sui referendum abrogativi venga solo archiviata la solita pagina tombale di un istituto che nessuno ha voglia di riformare ma che le minoranze continuano imperterrite ad utilizzare creando inutili illusioni di riforme impossibili, ho deciso di presentare due disegni di legge per la modifica della legge referendaria e della Costituzione.

L'intenzione è di intervenire lì dove i referendum hanno mostrato il massimo di debolezza per il potenziale uso da parte dei cittadini e il massimo di sicurezza per chi, al potere, non intense assolutamente che lo stesso possa essere messo in discussione.

Nel ddl per la revisione costituzionale si affronta il problema del quorum che, dall'attuale 50% + 1 degli aventi diritto, viene abolito, ritenendo quindi il referendum valido nel momento in cui sia stato indetto e vi abbiano partecipato gli elettori.

Nel ddl per la riforma della legge attuativa, invece, affronto alcuni degli scogli che negli anni hanno impedito che questo strumento potesse essere utilizzato senza dover necessariamente sottomettersi alla mannaia del potere. Il parere della Corte costituzionale per la conformità dei quesiti su cui sono state raccolte le firme, viene oggi espresso a firme raccolte, dopo la verifica della Cassazione. Siccome la Corte Costituzionale ha mostrato un ondeggiare non tanto espressione della loro opinione giuridica ma del momento politico in cui viene chiesto (referendum un tempo respinti, solo alcuni anni dopo sono invece stati accettati), il ddl propone che questo parere sia espresso prima dell'avvio della raccolta firme, così come già avviene per alcuni referendum in alcune regioni, e che a farlo siano almeno 5.000 elettori (l'1% dei 500.000 necessari perché la richiesta referendaria sia valida).

Due riforme per restituire ai cittadini il compito di vigilare sul lavoro delle istituzioni, ed in alcuni casi di correggerne gli effetti eliminando leggi talvolta inutili e dannose.


Donatella Poretti



Qui il ddl sulla riforma costituzionale

Qui il ddl sulla riforma della legge attuativa

[Dieci anni fa...] Grazie, Donatella!!


Articoli correlati

  Benedetto Della Vedova. Ipocrisie degli astensionisti di ieri e di oggi sui referendum
  Si firma per “Ero straniero – L’umanità che fa bene”
  Rita Bernardini e Marco Cappato. V-Day: benvenuto a Grillo sui referendum. Ci saremo...
  Carlo Onofrio Gori. Battiquorum
  Elezioni. A Firenze le illegalità: induzione al non-voto referendario nei seggi
  Enea Sansi. Referendari e referendum
  A proposito della reintroduzione del proporzionale
  Via la cattiva modifica della Costituzione; adesso via la pessima legge elettorale!
  17 aprile 2016. Referendum sulle trivelle in mare
  Radicali Italiani impegnati per la riforma dell'istituto referendario
  Raniero La Valle. La legge beffa
  Nuovo sondaggio. Quella piccola ma urgente riforma costituzionale...
  Liberalizzazioni. Le urgenze e il metodo. Invito al ministro Bersani
  I Radicali depositano sei referendum in Cassazione
  Perché voterò e voterò no ai tre referendum elettorali del 21 e 22 giugno
  Farmacisti e referendum. Bene gli obiettivi ma attenti alle false sirene
  Piccoli esperimenti di democrazia
  Giuseppe Civati. Se la mobilitazione muove dal Sud
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy