Giovedì , 29 Ottobre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Eduardo Del Llano. Unplugged
11 Agosto 2008
 

Eduardo Del Llano

UNPLUGGED

Traduzioni di Danilo Manera ed Elisa Montanelli

Gran Via Edizioni, pagg. 141, € 12,50

 

Che delusione questo Eduardo Del Llano! Ho provato per ben due volte a leggerlo e ogni volta mi sono detto che di narratori come lui ce ne sono tanti anche in Italia, basta scegliere tra Paolo Nori, Aldo Nove, Tiziano Scarpa, Raul Montanari e chi più ne ha più ne metta, spigolando in mezzo agli scrittori del niente. E pensare che mi era stato magnificato come un ottimo scrittore cubano, già sceneggiatore cinematografico (ricordate il cervellotico La vita è un fischio, arrivato anche in Italia nei circuiti d’essai e teletrasmesso su Sky?), nato a Mosca ma cresciuto nel quartiere avanero (quant’è brutta la traduzione del temine in avanese!) del Vedado, persino Premio “Calvino” in Italia con La clessidra di Nicanor, edito da Giunti nel 1997.

Tra l’altro per gli scrittori cubani ho una predilezione particolare, penso che stiano vivendo un momento importante della loro storia e quindi sono in grado di raccontare bene problemi e sofferenze.

Del Llano fa eccezione, perché invece di raccontare la realtà circostante in modo esplicito e immediato, si affida a un alter ego assurdo come Nicanor, si abbandona a metafore intellettualistiche che vorrebbero essere ironiche, tentano di strappare il sorriso, ma riescono solo a infastidire. Danilo Manera - che lo traduce insieme a Elisa Montanelli e ne cura l’edizione italiana - afferma che Del Llano è uno che ha passato anni a criticare quel che a Cuba non gli andava bene, ma nel contempo si identifica troppo con la realtà in cui si è formato, nonostante si deteriori a vista d’occhio. Per questo è insoddisfatto sia all’Avana che a Madrid, dove ha vissuto per qualche tempo. Sarà anche vero, ma è inutile che ci dica nel pessimo Unplugged (racconto che dà il titolo alla raccolta) che non esistono scrittori bravi e altri no, bensì che certi scrittori sono considerati bravi solo per il fatto di essere emigrati. No, caro Del Llano, non funziona così. Esistono scrittori bravi e sono quelli che quando li leggi ti fanno accapponare la pelle perché ti raccontano la realtà e tu la soffri come se la stessi vivendo, vedi Erick de Armas autore del recente Elena è rimasta … y papá tambien, tanto per dire uno dei meno famosi, ma potrei citare l’opera omnia di Leonardo Padura Fuentes (Il romanzo della mia vita), di Pedro Juan Gutiérrez, Zoé Valdés (Café nostalgia) e Karla Suarez (Silenzi e La viaggiatrice). L’elenco non è esaustivo e sono tutti cubani come te, non tutti profughi dalla loro terra, ma ugualmente letti in patria e fuori. Esistono scrittori inutili e tu sei uno del gruppo, benvenuto in Italia, terra dove ti troverai sicuramente a tuo agio. Perché mi leggessero dovevo andarmene, fai dire al protagonista del tuo racconto. Per quel che mi riguarda fai bene a restare a Cuba, ché è la prima e ultima volta che mi do la pena di leggere racconti piatti, privi di nerbo e di suspense (intesa in senso carveriano). Le storie di Del Llano finiscono come cominciano, senza un minimo di crescendo, senza un briciolo di tensione narrativa, senza mai coinvolgere il lettore. Tra le pagine di Unplugged mi sono trovato a rimpiangere persino Il volo del gatto di Abel Prieto (Marco Tropea, ma lo trovate nei Reimanders, non l’ha comprato nessuno). Ed è tutto dire.

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Eduardo Del Llano: “A Cuba serve una stampa libera”
  Limes e il pericolo Chávez
  Erick de Armas. Elena è rimasta… y papá tambien
  Cina, Cuba e i diritti umani
  Con L’Avana nel cuore
  Incontro con Leonardo Padura Fuentes
  Leonardo Padura Fuentes: “La mia generazione non è pronta per il cambiamento”
  Alejandro Torreguitart Ruiz. Un perseguitato chiamato El Sexto
  Cuba. Premiato padre Conrado
  Leonardo Padura Fuentes: “Le riforme cambieranno Cuba”
  Cuba: Premiato l’ultimo romanzo di Leonardo Padura Fuentes
  Wendy Guerra. Padura, campione
  L'Avana. Comincia la XXIV Fiera del Libro
  Leonardo Padura Fuentes. Due pagine per un esempio
  Vidas: Tredici racconti da Cuba
  Gordiano Lupi. 7 Days in Havana (2012) di sette abili e coraggiosi registi
  Gianni Minà racconta Cuba
  Gordiano Lupi. Ritorno a L'Avana (2014) di Laurent Cantet
  Leonardo Padura Fuentes: “La Cuba di Raúl non è come la Cuba di Fidel”
  Leonardo Padura Fuentes. La nebbia del passato
  “Il romanzo della mia vita” di Leonardo Padura Fuentes
  L'esiliato che torna a Cuba, tema del nuovo film di Padura e Cantet
  Gutiérrez. Non aver paura, Lulù
  Pedro Juan Gutiérrez. In Guadalupe
  Gordiano Lupi. Sul libro di Carlos Carralero uscito da Spirali
  Il nido del serpente. Un eccellente libro su Cuba
  Il narratore e i suoi bozzetti. Gordiano Lupi intervista Pedro Juan Gutiérrez
  Wendy Guerra. I giovedì culturali dell’ambasciata di Spagna
  Pedro Juan Gutiérrez. Lezione di disegno
  Gordiano Lupi. Wendy Guerra e i suoi libri inediti a Cuba
  Pedro Juan Gutiérrez tra John Snake e Plinio il Vecchio
  Zoé Valdés. “Je suis Bangladesh et Bagdad”
  Marcello Bussi. Franqui: La storia è una puttana
  Julio García su Zoé Valdés e libertà di movimento. El Lapón Libre sulla forza di Yoani e i suoi progetti per il futuro
  Cuba come non ve la racconta nessuno
  Yoani Sánchez. La luce in fondo al tunnel
  A. Torreguitart. Fidel che non parla mi fa preoccupare…
  Delfini o successori 'democratici', ancora Zoe, vocazione e progetto di stampa libera...
  Roberto Ferranti. Para ellos para todos
  Il nulla quotidiano
  Libri e autori assenti alla Fiera del Libro dell'Avana
  Anticipazioni/ Per conoscere Zoé Valdés
  Gordiano Lupi. L’Avana, ritratto (senza cuore) di una città
  “Somos Liberación”. Nasce la rivista del Movimento Cristiano di Liberazione
  Zoé Valdés. Un nuovo anniversario del mio esilio
  È in edicola con Jorge Olivera Castillo il nuovo GAZETIN
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy