Giovedì , 20 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Perduca e Poretti. Matrimonio gay: una speranza da Firenze
19 Dicembre 2009
 

Il diritto alla felicità”: è questo il motivo che ha spinto Massimo Ridolfi e Emanuele Bambi il 17 settembre del 2008 a chiedere al Comune di Firenze le pubblicazioni per il loro matrimonio, incominciando un cammino per vedere riconosciuta la parificazione dei diritti tra le coppie dello stesso sesso. Da quel giorno un iter giudiziario seguito dagli avvocati della Rete Lenford (Roberto Vergelli, Francesco Billotta e Saveria Ricci) ha portato ad ottenere una remissione alla Corte Costituzionale da parte della Corte d'Appello con sentenza n. 349/2009 (decreto 13/11/09, depositato il 03/12/09).

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi stamani a Firenze, l'Associazione Radicale Certi Diritti e l'Avvocatura per i diritti LGBT-Rete Lenford, hanno espresso la speranza che da questa città possa partire il riconoscimento di questo diritto. Salgono così a quattro le ordinanze di remissione alla Corte Costituzionale: Firenze, Venezia, Trento e Ferrara. Sempre a Firenze altre due cause devono andare in Cassazione.

Al Senato, fin il primo giorno della legislatura, abbiamo presentato il disegno di legge n. 594 per eliminare quegli ostacoli del Codice Civile (sostituendo i termini marito e moglie con coniugi) perché si possa riconoscere parità di diritti e uguaglianza davanti alla legge senza discriminazioni di orientamento sessuale. Una legge che non toglie diritti a nessuno, che non va contro nessuno perché aggiunge diritti. Il matrimonio civile è un istituto giuridico non sostituibile, né vicariabile da altri, e solo con l'accesso anche delle coppie dello stesso sesso verrebbe rispettato e applicato il principio di eguaglianza e pari dignità sociale di tutti i cittadini sancito dalla Costituzione.

La Corte Costituzionale dovrebbe pronunciarsi nell'ottobre del prossimo anno, nel frattempo altre coppie stanno avviando l'iter giudiziario. Pronunciamenti di più tribunali, articoli e approfondimenti giuridici potrebbero creare quel clima utile affinché la pronuncia della Consulta risponda alla carta Costituzionale più che alle pressioni politiche cui inesorabilmente verrà sottoposta.

L'avv. Vergelli riassume i tre punti, e quindi i tre articoli della Costituzione su cui la Corte d'Appello chiede un pronunciamento alla Consulta: il diritto a sposarsi è costituzionalmente riconosciuto indipendentemente dall'orientamento sessuale dei coniugi (art. 2); negare l'accesso all'istituto matrimoniale a due persone dello stesso sesso potrebbe configurarsi come una discriminazione illegittima (art. 3); il diritto privato (come il ricorso ad un atto notarile) non darebbe stessi diritti e doveri del matrimonio (art. 29).


Sen. Donatella Poretti e Sen. Marco Perduca, Radicali-Pd


Articoli correlati

  Diego Galli. Risultati della conferenza “Amore civile”
  Corte suprema California e matrimoni gay
  La famiglia naturale? Verso la fine delle discriminazioni. Quando la casta fa avanguardia
  Amore civile. Roma, 10, 11 e 12 maggio 2008
  L’articolo 29 e le assai libere interpretazioni dei vari Giovanardi
  Francesca Ribeiro. La vera famiglia secondo Gesù
  Gianni Somigli. Bimbinbilico
  Diritti gay e matrimonio. Italia lontana dall'Europa: disegno di legge
  Certi Diritti. Ricorso per no alle nozze gay
  Battaglia per il diritto all'eguaglianza: scenari e prospettive del dopo sentenza
  Milano Contro l'Omofobia, sabato a palazzo Marino
  Affermazione Civile. Faccia a faccia cittadinanza/avvocati a Milano martedì 16
  Rita Bernardini. Certi Diritti: un programma impegnativo per il 2011. Aiutateci a realizzarlo!
  Valentina Vandilli. La storia di Francesco Zanardi e Manuel Incorvaia
  Il tempo è scaduto non ci sono più scuse
  Giovanardi è il capo dei bla-bla-bla della politica italiana
  Certi Diritti. Prostituzione: il fallimento delle politiche proibizioniste
  Clara Comelli. Unioni civili, bicchiere pieno solo con le nozze egualitarie
  Gli slogan saranno: laicità, libertà e responsabilità
  Milano. Rendere concrete le pari opportunità
  Certi Diritti. Agesci e omosessualità
  Certi Diritti. Noi preferiamo i fatti alle parole. E tu?
  “Su questo istante fragile”. Presentazione libro e dibattito Pannella-Eribon
  Certi Diritti. Piccolo Uovo in dono alle biblioteche rionali di Milano
  Certi Diritti. Pride, diritti civili e speranze
  Diritti Lgbt: carbone ai deputati che non vogliono occuparsene
  Sergio Rovasio, Enzo Cucco. Libera convivenza
  Atti per matrimonio. Un'azione di “affermazione civile”
  Certi Diritti. Matrimonio gay: depositata alla Corte Costituzionale la memoria di costituzione della coppia di Venezia
  Marco Cappato. Caso Binetti
  Radicali a Milano. Dalla pillola del giorno dopo a Ichino, passando per l'assemblea: tutte le iniziative
  La fiaccola dei diritti
  Sergio Rovasio. Certi Diritti news: un giugno importante
  Sergio Rovasio/ Valentina Vandilli. Sciopero della fame per unioni civili: iniziative ai parlamenti italiano ed europeo
  In 50 a Roma contro le dichiarazioni diffamatorie di Bertone
  Associazione “Enzo Tortora”. Prossime iniziative radicali a Milano
  Certi Diritti. La Corte europea dei diritti dell’uomo riconosce le famiglie gay
  Cittadini in Europa, fantasmi in Italia: fermiamo la peste italiana!
  Certi Diritti e i Radicali invitano Berlusconi alla contro- conferenza sulle famiglie
  Giulia Crivellini. Mi sono appena iscritta a Certi Diritti...
  “Certi Diritti”. Coppia gay in sciopero della fame
  Censura preservativo RAI: oggi a Milano flash-mob condom davanti alla sede Rai di corso sempione
  La Fiaccola dei Diritti. Lunedì scorso a Genova, prossime tappe Bari e Firenze
  Famiglia? No, famiglie! Tutti a Milano l'8 novembre!
  Memorie dimenticate, Giornata internazionale della nonviolenza, Anna Politkovskaja...
  Certi Diritti. Giugno mese dell'orgoglio lgbt
  Roma. Ore 17:30, fiaccolata contro la violenza e la discriminazione verso le persone transessuali
  Sergio Rovasio. “L'omosessualità non è mai moralmente giusta”, dice il Papa
  Le affermazioni di monsignor Babini alimentano odio e violenza omofobe
  2° Congresso di Certi Diritti a Bologna sabato 14 marzo
  Appello per il matrimonio egualitario
  Certi Diritti. Aggiornamenti sui “lavori in corso”
  Matrimonio omosessuale: sarà un sindaco leghista a celebrare il primo?
  Prostituzione e fisco. Da una cartella esattoriale si può rivedere la Merlin?
  Certi Diritti. Obama, Hollande, Cameron, Key: Sì al matrimonio tra persone dello stesso sesso. E l'Italia?
  VII Congresso Radicali Italiani. L’intervento di Anna Paola Concia
  Bologna. Matrimonio gay: la classe politica continua a ignorare il problema
  Zeno Gobetti. Il Cardinale e la Costituzione
  Presentazione Congresso di Certi Diritti. Conferenza stampa alle ore 12
  Certi Diritti / Avaaz. Sud Africa: Petizione per fermare lo “stupro collettivo”
  Certi Diritti partecipa al Gay Pride Baltico il 7 e 8 maggio
  Matrimonio gay celebrato in Spagna
  Coppie stesso sesso: Corte EDU condanna Italia
  Marco Cappato, Sergio Rovasio. Per i gay vietato donare sangue?
  Certi Diritti. Libera circolazione e mutuo riconoscimento coppie gay nell'Ue
  Matrimonio egualitario: prosegue l'iniziativa di Certi Diritti
  Giornata Internazionale contro l’Omofobia
  Certi Diritti: il quotidiano agire per la libertà
  Matrimoni gay. Corte Costituzionale Ponzio Pilato
  Pasquale Quaranta. Sos da Kampala
  Sergio Rovasio. Nozze gay in Argentina
  Matrimoni gay: la Corte Costituzionale portoghese dà il via libera ai matrimoni tra persone dello stesso sesso
  Sergio Rovasio. Tratta prostituzione: I tagli del Governo alimenteranno le organizzazioni criminali
  “Certi Diritti”. Aggiornamenti iniziativa di Zanardi e Incorvaia a Savona
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy