Giovedì , 18 Luglio 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Sergio Rovasio, Enzo Cucco. Libera convivenza 
Certi diritti (che le coppie conviventi non sanno di avere): un utile manuale per “Eretica” di Stampa alternativa
05 Aprile 2012
 

Bruno de Filippis, Gian Mario Felicetti, Gabriella Friso, Filomena Gallo

Certi diritti che le coppie conviventi

non sanno di avere

Per vivere consapevolmente in coppia

o in attesa di giuste nozze

Stampa Alternativa, pagg. 112, € 12,00

 

 

È da poco uscito Certi diritti (che le coppie conviventi non sanno di avere), un “manuale di sopravvivenza” per “vivere consapevolmente in coppia o in attesa di giuste nozze”. Il libro, pubblicato da Stampa Alternativa, è a cura di Bruno de Filippis, Gian Mario Felicetti, Gabriella Friso, Filomena Gallo.

Enzo Cucco, presidente dell’associazione radicale Certi Diritti, e Sergio Rovasio, che dell’associazione e co-fondatore, hanno scritto la nota introduttiva che segue.

 

 

Questo libro nasce dalle domande che ogni giorno migliaia di famiglie e di coppie non sposate pongono alla classe dirigente del nostro Paese in merito al futuro di se stessi e dei propri figli in un Paese che continua a non riconoscerne la realtà.

Gli ultimi dati Istat a questo proposito risalgono al 2005 e ci dicono che sono almeno 500mila le coppie che convivono senza essere sposate, e che i bambini nati fuori da famiglie matrimoniali sono pari al 15 per cento del totale. Numeri che, per difetto, descrivono una realtà quantitativamente considerevole, che con il prossimo censimento generale in corso dovrebbe essere definita.

Ma alla nostra classe dirigente la conoscenza della realtà non basta. Sono più forti l’asservimento all’ideologia vaticana e l’ignavia partitocratrica che impediscono di offrire soluzioni giuste ai problemi di discriminazione, dirette e indiretta, di cui le coppie conviventi sono oggetto.

Di fronte al silenzio della classe politica, al ritardo nei confronti degli altri Paesi dell’Unione Europea, e alla continua campagna mediatica contro ogni convivenza che non sia eterosessuale e matrimoniale, l’associazione radicale Certi Diritti e l’associazione “Luca Coscioni” hanno deciso di raccogliere tutte quelle norme che già esistono e sono sconosciute agli interessati e possono, anche se parzialmente e in modo insoddisfacente, rispondere ad alcune delle esigenze di protezione, riconoscimento e garanzia che le coppie conviventi chiedono.

Potrebbe sembrare strano che l’associazione radicale Certi Diritti, determinata nella richiesta di riconoscimento del diritto al matrimonio civile per le persone omosessuali, si faccia promotrice, insieme all’associazione “Luca Coscioni”, di questo lavoro. Ma basta uno sguardo alla tradizione delle lotte radicali per comprendere che siamo nel solco delle battaglie degli anni ’60 e ’70 per la legalizzazione del divorzio, la regolamentazione dell’aborto e dell’obiezione di coscienza. O per il riconoscimento del diritto a scegliere la fine della propria vita di questi anni.

Queste e tante altre “riforme” radicali hanno due caratteristiche: la prima è che si parta dalla vita delle persone e dalla capacità, individuale prima che collettiva, di “metterci la faccia” e chiedere allo Stato il rispetto della propria libertà e responsabilità.

La seconda è di offrire soluzioni ai problemi esistenti, anche in assenza del pieno riconoscimento dei diritti e della legittimità delle proprie scelte. Così come l’assistenza legale ai primi obiettori di coscienza o l’organizzazione col CISA di interventi abortivi rispettosi della dignità della donna e della sua libera scelta, la tradizione radicale unisce la disobbedienza civile all’affermazione civile, ovvero la forte richiesta del riconoscimento dei diritti che arriva dalla vita stessa di chi li richiede, e coinvolge l’intera società.

Il nostro lavoro ha radici in questa storia e va in quella direzione: affermare i diritti, fare che siano esigibili per quel poco che l’attuale normativa consente. Rispondere, ora e subito, alla richiesta di giustizia e di parità, senza dimenticarsi l’obiettivo. Le nostre associazioni, infatti, continuano a battesi affinché il Parlamento affronti e approvi una seria, moderna, attenta riforma del diritto di famiglia. Che trascini l’Italia fuori dal cono d’ombra degli ideologismi e dei fondamentalismi vaticani e la porti pienamente in Europa.

Ringraziamo per il prezioso lavoro di analisi, studio e raccolta di queste norme il giurista Bruno de Filippis, da sempre impegnato sui temi della riforma del Diritto di Famiglia di cui è uno dei massimi esperti in Italia e le persone che hanno contribuito con impegno agli aggiustamenti necessari per rendere meglio comprensibile questo lavoro: Gian Mario Felicetti, coordinatore della campagna di “Affermazione Civile”, e Gabriella Friso, entrambi dirigenti dell’Associazione radicale Certi Diritti.

 

 

PER ACQUISTARE IL LIBRO ONLINE > Stampa Alternativa

 

www.certidiritti.it


Articoli correlati

  Associazione Luca Coscioni. Noi militanti “da marciapiede” vietato ai disabili
  Sondrio. Coppie irregolari. Oltre i luoghi comuni
  Procreazione medicalmente assistita. Come complicare le cose... complicate
  “Tra scienza, etica e diritto”
  Filomena Gallo e Marcello Crivellini. Valutato mediocre il nostro sistema sanitario
  È Filomena Gallo la nuova segretaria dell'Associazione Luca Coscioni
  “Una legge su gravidanza per altri per combattere sfruttamento garantendo diritti e libertà”
  Filomena Gallo in copertina su D di Repubblica
  Fecondazione, sentenza Corte Costituzionale su legge 40. Vittoria dei malati, fine della discriminazione
  Radicali Milano. Convegno: Bielorussia, prigione a cielo aperto
  La legge 40 dopo la decisione della Corte europea dei diritti dell'uomo
  Left: Cosa c’è dietro alla crociata contro le unioni civili che andrà in scena al Family day
  Simona Maggiorelli. Legge 40: Risarcimento anni
  Fecondazione assistita. Vittoria radicale e nonviolenta dell'Associazione Luca Coscioni
  “Laiche intese”: A Orvieto, il X congresso dell’Associazione Luca Coscioni
  Filomena Gallo. Staminali: ambiguità nelle misure del Governo
  Filomena Gallo. Quota 15.000 per eutanasia legale
  Prostituzione e fisco. Da una cartella esattoriale si può rivedere la Merlin?
  Sergio Rovasio. Nozze gay in Argentina
  Matrimoni gay: la Corte Costituzionale portoghese dà il via libera ai matrimoni tra persone dello stesso sesso
  Matrimonio gay celebrato in Spagna
  La fiaccola dei diritti
  Censura preservativo RAI: oggi a Milano flash-mob condom davanti alla sede Rai di corso sempione
  La Fiaccola dei Diritti. Lunedì scorso a Genova, prossime tappe Bari e Firenze
  Milano Contro l'Omofobia, sabato a palazzo Marino
  Sergio Rovasio/ Valentina Vandilli. Sciopero della fame per unioni civili: iniziative ai parlamenti italiano ed europeo
  Affermazione Civile. Faccia a faccia cittadinanza/avvocati a Milano martedì 16
  Certi Diritti / Avaaz. Sud Africa: Petizione per fermare lo “stupro collettivo”
  Gli slogan saranno: laicità, libertà e responsabilità
  Giovanardi è il capo dei bla-bla-bla della politica italiana
  Il tempo è scaduto non ci sono più scuse
  Clara Comelli. Unioni civili, bicchiere pieno solo con le nozze egualitarie
  Battaglia per il diritto all'eguaglianza: scenari e prospettive del dopo sentenza
  Valentina Vandilli. La storia di Francesco Zanardi e Manuel Incorvaia
  Certi Diritti. Pride, diritti civili e speranze
  Coppie stesso sesso: Corte EDU condanna Italia
  Certi Diritti. Noi preferiamo i fatti alle parole. E tu?
  Certi Diritti. Piccolo Uovo in dono alle biblioteche rionali di Milano
  Matrimonio omosessuale: sarà un sindaco leghista a celebrare il primo?
  Sergio Rovasio. “L'omosessualità non è mai moralmente giusta”, dice il Papa
  Diritti Lgbt: carbone ai deputati che non vogliono occuparsene
  Atti per matrimonio. Un'azione di “affermazione civile”
  Perduca e Poretti. Matrimonio gay: una speranza da Firenze
  Certi Diritti. Matrimonio gay: depositata alla Corte Costituzionale la memoria di costituzione della coppia di Venezia
  Certi Diritti. Agesci e omosessualità
  Certi Diritti. La Corte europea dei diritti dell’uomo riconosce le famiglie gay
  Giornata Internazionale contro l’Omofobia
  Matrimoni gay. Corte Costituzionale Ponzio Pilato
  In 50 a Roma contro le dichiarazioni diffamatorie di Bertone
  Associazione “Enzo Tortora”. Prossime iniziative radicali a Milano
  Cittadini in Europa, fantasmi in Italia: fermiamo la peste italiana!
  Certi Diritti e i Radicali invitano Berlusconi alla contro- conferenza sulle famiglie
  Giulia Crivellini. Mi sono appena iscritta a Certi Diritti...
  Marco Cappato. Caso Binetti
  Famiglia? No, famiglie! Tutti a Milano l'8 novembre!
  Milano. Rendere concrete le pari opportunità
  “Certi Diritti”. Aggiornamenti iniziativa di Zanardi e Incorvaia a Savona
  Certi Diritti partecipa al Gay Pride Baltico il 7 e 8 maggio
  Certi Diritti. Giugno mese dell'orgoglio lgbt
  “Certi Diritti”. Coppia gay in sciopero della fame
  Roma. Ore 17:30, fiaccolata contro la violenza e la discriminazione verso le persone transessuali
  Gianni Somigli. Bimbinbilico
  Certi Diritti. Ricorso per no alle nozze gay
  Certi Diritti. Prostituzione: il fallimento delle politiche proibizioniste
  Le affermazioni di monsignor Babini alimentano odio e violenza omofobe
  2° Congresso di Certi Diritti a Bologna sabato 14 marzo
  Certi Diritti. Aggiornamenti sui “lavori in corso”
  Presentazione Congresso di Certi Diritti. Conferenza stampa alle ore 12
  Sergio Rovasio. Certi Diritti news: un giugno importante
  Appello per il matrimonio egualitario
  “Su questo istante fragile”. Presentazione libro e dibattito Pannella-Eribon
  Rita Bernardini. Certi Diritti: un programma impegnativo per il 2011. Aiutateci a realizzarlo!
  Certi Diritti. Obama, Hollande, Cameron, Key: Sì al matrimonio tra persone dello stesso sesso. E l'Italia?
  VII Congresso Radicali Italiani. L’intervento di Anna Paola Concia
  Zeno Gobetti. Il Cardinale e la Costituzione
  Radicali a Milano. Dalla pillola del giorno dopo a Ichino, passando per l'assemblea: tutte le iniziative
  Certi Diritti. Libera circolazione e mutuo riconoscimento coppie gay nell'Ue
  Marco Cappato, Sergio Rovasio. Per i gay vietato donare sangue?
  Matrimonio egualitario: prosegue l'iniziativa di Certi Diritti
  Certi Diritti: il quotidiano agire per la libertà
  Pasquale Quaranta. Sos da Kampala
  Bologna. Matrimonio gay: la classe politica continua a ignorare il problema
  Memorie dimenticate, Giornata internazionale della nonviolenza, Anna Politkovskaja...
  Sergio Rovasio. Tratta prostituzione: I tagli del Governo alimenteranno le organizzazioni criminali
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.4%
NO
 24.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy