Giovedì , 04 Marzo 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Lisistrata
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lidia Menapace. Femminile plurale 
Vicenza, 22 marzo 2014
27 Marzo 2014
 

Parto da Bolzano in macchina portata da tre giovani documentariste di Trento che mi “documentano”, arrivano da me, mentre cucino e preparo il bagaglio mi riprendono, chiacchierano, è molto piacevole, poi via verso Vicenza, un viaggio tranquillo per un percorso autostradale trafficato ma scorrevole: il peggio è quando arriviamo a Vicenza e facciamo un paio di giri turistici intorno al centro storico, prima di riuscire a imboccare la traversa giusta per arrivare dove è stabilito l'incontro.

Sono i Chiostri di Santa Corona, una grande e bella sala affollata e attenta. Monica Lanfranco che ha avviato la faccenda mi intervista mentre vengo ripresa e quindi tutto ciò che dico è documentato, spero di non dire sciocchezze. Le domande anche dal pubblico sono impegnative e interessanti, il consenso notevole e caloroso. Vengo poi intervistata anche da radio locali ecc. Questa iniziativa è importante anche perché segna un tentativo di avviare relazioni e pratiche tra varie storie facce vicende teste del movimento delle donne, del femminismo. È davvero una squisitezza, ci godo, mi piace proprio perché consente autonomia e relazioni insieme.

Come mi è capitato di inventare un pomeriggio a Bolzano in un incontro, presente Laura Cima: tra i generi testa la DIFFERENZA, ora rappresentata da un patriarcato vendicativo e revanscista, magari anche gentile, ma sempre patriarcato, nel genere femminile vale la VARIETÀ, tra noi niente di “uniforme” (il nome dell'abito militare) proprio il contrario della fantasia, tipica delle donne anche nell'abbigliamento, niente di ripetitivo, tutto sempre vario, mescolato. Ho fatto esempi anche a proposito dei colori, sulla base di una osservazione di Isabella Cherubini: quando sono colori frutto di mescolanze, sono meno stridenti e consentono di usare insieme tutte le sfumature possibili: insomma una bella e grande vicenda.

Ma non è finita, perché vengo poi ospitata a cena e a dormire a casa di una compagna che offre la scelta di una vita ospitale curiosa non conformista, ma non gridata per farsi vedere. Semplicemente molti modi di vivere relazioni inconsuete, forme della convivenza molteplici si incontrano nella grande casa di campagna ristrutturata e vissuta.

Qui, in tutta la vicenda, ho trovato conforto e riprova di molte mie invenzioni e speranze. È così evidente, che vorrei tornarci, che nel partire la mattina dopo dimentico dove mi hanno ospitata il berretto di panno nero con lustrini che avevo sulla zucca e che spero di riavere il 25 aprile, sennò dovrò tornarci...

 

Lidia Menapace


Articoli correlati

  Lidia Menapace. Novanta!
  Lidia Menapace. Forte Marghera
  Lidia Menapace. Circolo “La Comune”
  Lidia Menapace. La Cina a Mestre
  Lidia Menapace. Il o la paziente a pezzi
  Lidia Menapace. Le donne e la vecchiaia
  Lidia Menapace. Sana carnevalata di Quaresima
  Lidia Menapace. Dei luoghi vivi e parlanti
  Lidia Menapace. Laura Boldrini
  Monica Lanfranco. Dalla vostra inviata al Cairo. Report primo giorno con Nawal Al Sadaawi e Drude Dalerup
  Monica Lanfranco. Il lato oscuro della competenza femminile
  Monica Lanfranco. Islam: Dove sono i laici?
  Lidia Menapace. Il treno, il lotto, la mutazione genetica
  Monica Lanfranco. Nuovo numero di Marea
  Monica Lanfranco. Faccende da donne
  Monica Lanfranco. Pensieri sulla violenza sulle donne e sul che fare
  due di giugno
  Monica Lanfranco. Forse le femministe sono invisibili?
  Monica Lanfranco. Le madri cattive esistono: le produce l’ignoranza di sé
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 6 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy