Giovedì , 06 Agosto 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marco Pannella. Il Partito Radicale chiederà di essere ascoltato dal Congresso statunitense 
E in tal modo darà sviluppo adeguato al suo annuncio: 2008, anno del primo Satyagraha mondiale per la pace, la democrazia, la libertà
Mosaico realizzato con le facce dei soldati americani morti in Iraq
Mosaico realizzato con le facce dei soldati americani morti in Iraq 
24 Giugno 2008
 

È ormai illusoria qualsiasi alternativa al degrado territoriale e popolare, economico e sociale, morale e civile del nostro paese che non sia anche – come ad esempio “il Manifesto di Ventotene” – alternativa al processo di declino e di corruzione della realtà europea, alla esplosività della situazione medio-orientale e Mediterranea, alla politica di vero e proprio tradimento ideale, istituzionale, morale contro la vita del Diritto e il Diritto alla vita ormai indubbiamente perpetrato e rappresentato dalla “politica” del Presidente Bush. Tradimento del suo giuramento di fedeltà alla sua Patria e i suoi valori.

 

Se non bastano gli americani per cittadinanza a difendere la verità, la democrazia, la legge, noi americani da sempre, da mezzo secolo almeno, e sempre più decisi ad esserlo, dobbiamo impegnarci per accorrere in loro aiuto, come essi hanno fatto a due riprese, salvando l’Europa con la loro forza, il loro sangue.

 

Dopo le conclusioni del Comitato Rockefeller del Senato, martedì prossimo, con la Commissione Giustizia del Congresso, si affrontano le documentate menzogne e irresponsabilità del Presidente per poter imporre non già la caduta di Saddam e la democrazia per l’Iraq, ma la “sua” guerra contro la verità e le leggi del proprio Paese degli Usa.

 

Marco Pannella

(da Notizie radicali, 23 giugno 2008)

 

 

Iraq. Il congresso Usa attesterà le non verità di Bush

Chiediamo di essere ascoltati, l’esilio di Saddam avrebbe evitato la guerra

 

Roma, 23 giugno 2008 – L'esilio di Saddam Hussein fu davvero un'alternativa credibile e realizzabile per evitare la guerra in Iraq. L'opportunità, tuttavia, malgrado raccolse per iniziativa dei Radicali Italiani un vasto consenso internazionale, venne ignorata dall'amministrazione statunitense che già era pronta per il conflitto.

 

Lo ha ricordato oggi in una conferenza stampa alla Camera Marco Pannella, alla vigilia dell'inizio dei lavori della commissione Giustizia del Congresso degli Stati Uniti. «A meno di inattese sorprese», ha dichiarato Pannella, rimarcando che della vicenda si è già occupato il Comitato Rockfeller del Senato americano, «è facile prevedere che verrà confermato in modo inequivoco che il presidente George Bush e la sua amministrazione non hanno detto tutta le verità sulle cause della guerra in Iraq».

«Nulla si sa di concreto né mai sono state fornite prove attendibili» ha aggiunto Pannella «sulle armi di distruzione di massa o del complice legame tra Saddam Hussein e Bin Laden».

 

Oggi come cinque anni fa, quando Pannella e i radicali per primi si mossero per ricercare una via d'uscita al dittatore iracheno, viene confermato che «non si è cercato di convincere Saddam della convenienza dell'esilio. Per questo chiediamo di essere ascoltati dal Congresso Usa per rendere pubblico ciò che avevamo denunciato». Proprio in una nota trasmessa ieri, Pannella aveva ricordato che dopo le conclusioni del Comitato Rockefeller del Senato la Commissione Giustizia del Congresso avrà modo di affrontare «le documentate menzogne e irresponsabilità del presidente per poter imporre non già la caduta di Saddam e la democrazia per l'Iraq, ma la 'sua' guerra contro la verità e le leggi del proprio Paese».

 

(da una nota di agenzia letta a Radio Radicale)


Articoli correlati

  Valter Vecellio. Non è tempo finalmente di gridare “Siamo tutti iracheni”?
  Asmae Dachan. Omar e Salman, un appello per le voci di pace dell’Iraq
  Iraq. “DiverCities - città miste e aree contese”
  “Stato attuale delle forme e dei gruppi armati in Iraq”
  Francesco Cecchini. Italia e Iraq
  Conclusa (per noi) l'avventura irachena
  Francesco Cecchini. Cosa sta succedendo a Falluja, a Mosul e in Italia
  Asmae Dachan. Baghdad, l’ennesima strage degli innocenti dimenticati
  Marco Perduca. Visita al Campo di Ashraf in Iraq. Resoconto della missione
  EveryOne. Decine di giovani “emo” assassinati dalle brigate sciite in Iraq
  Cosa sta accadendo a Mosul?
  Arwa Damon. Per dar da mangiare ai nostri bambini
  Valter Vecellio. Una buona notizia dall’Irak. Che essendo buona, non è una notizia
  Francesco Cecchini. Diga di Mossul, Iraq. Soldi per andare alla guerra
  Aseel Kami. Il lavoro più duro è essere madre
  Incontro tra parlamentari donne Iraq - Kurdistan - Italia, il ruolo della donna
  Afif Sarhan. Gli iracheni ridotti a vendere i figli
  Bobby Ghosh. «La stupida donna ce l'ha fatta»
  Moratoria della pena di morte anche per Tareq Aziz
  “Ma Bush e Blair scelsero la guerra...”
  Valter Vecellio. Diario del digiuno. 1
  Per la verità sulla guerra in Iraq e per il “cambio” in Lombardia
  Cappato. Parlamento Europeo imbavagliato riuscirà ad esprimersi su Pena di Morte a Saddam?
  Milano. Veglia per la verità sulla guerra in Iraq
  Milano. Domenica ore 17 presidio davanti alla sede RAI di Corso Sempione
  Marco Pannella ha chiesto l'istituzione di una commissione d'inchiesta sulla guerra in Iraq
  Pannella in sciopero della sete
  Gianfranco Spadaccia. Bin Laden tra giustizia e vendetta
  Condannato!
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.5%
NO
 25.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy