Venerdì , 24 Novembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
P.S. Morbegno. Bene la prosecuzione con turnistica e organiz­za­zione consolidate 
Sempre sospesa la questione spostamento automedica, per scelta “esclu­si­va­men­te” AREU
'La Provincia di Sondrio' di oggi, 27 aprile 2017 
27 Aprile 2017
 

Da domani in piazza,
sotto l’ospedale!

 

 

Morbegno – A quattro giorni dalla chiusura del Pronto Soccorso per l’attivazione del Punto di Primo Intervento, come programmato dai responsabili aziendali e regionali, giunge conferma ufficiale – è stata resa nota dalla dirigente dell’Ospedale alla delegazione del comitato popolare che l’ha incontrata nel pomeriggio di ieri – che la turnistica del servizio prosegue immutata, reperibilità anestesiologica/rianimatoria e dei tecnici comprese, almeno per il mese di maggio. Ma, per quanto a conoscenza della responsabile, così dovrebbe proseguire anche per il futuro.

Bene. Perché, giusto una decina di giorni fa, le cose si stavano mettendo diversamente…, stando alle disposizioni che già erano state impartite. Anche se non è nota la ragione di tale inversione di rotta (che abbia colpito nel segno La Voce del Bitto levatasi il sabato santo, inviata dal ns. giornale come letterina pasquale – di Pasquetta, per la precisione – a tutti i consiglieri regionali componenti la III Commissione? Che i contatti del Sindaco Ruggeri, per acquisire le disponibilità in vista dell’assemblea pubblica promessa alla manifestazione cittadina dell’8 aprile, abbiano consigliato di… attendere tempi migliori?), sta di fatto che le bocce rimangono ferme.

Resta la questione “automedica”, come noto, la cui postazione da Morbegno è stata invece spostata a Nuova Olonio a partire dal 1° marzo scorso. Ma ciò, è stato ribadito nell’incontro di ieri, per “esclusiva” decisione, a quanto pare insindacabile anche dalla stessa Azienda sociosanitaria territoriale, di AREU.

Il comitato Salviamo la nostra sanità ha preannunciato la volontà di stare “sotto l’ospedale”, nei prossimi giorni, sul marciapiede di piazza Sant’Antonio per offrire un punto di riferimento, informazione e organizzazione ai cittadini che hanno manifestato la propria contrarietà alla scelta – “tutta politica e non tecnica” e che, quindi, politicamente prima o poi dovrà essere spiegata (vero, Gallera? Vero, Maroni? Vero, Parolo?) – contenuta nel Poas, adottato da Asst-VAL (29/03/2017) e poi asseverato dalla Regione Lombardia, come per l’appunto riferito dall’Assessore Gallera in visita a Sondrio-Sondalo il pomeriggio e la sera dello stesso giorno dell’approvazione in Giunta regionale (03/04/2017) benché, quest’ultimo provvedimento, non risulti a tutt’oggi -se&o- ancora pubblicato sul Burl. – E poiché nulla ha detto l’Assessore delle scelte per Morbegno, – commentano al comitato popolare, che accolse Gallera con striscioni di benvenuto e poi lo ascoltò dal vivo al “Morelli” di Sondalo – se non che il Pronto Soccorso era costì inesistente da illo tempore, nulla esclude che gli amministratori regionali non si siano limitati a una semplice ratifica del deliberato dell’Azienda, ma siano intervenuti... secondo conforme. Chissà?

Eventuali disponibilità per dei turni di presenza in piazza, o per esibizioni artistiche a sostegno dell’azione del comitato, possono essere segnalate direttamente a salviamolanostrasanita@gmail.com (Red.)


Articoli correlati

  Sanità a Morbegno: cosa sta succedendo?
  Morbegno. “Chi, quando e perché ha chiuso la Ria­bi­li­ta­zio­ne cardiologica?”
  Luigi Mescia. Sondrio: Declino e degrado della sanità provinciale
  Morbegno. “Maroni, chiudi la Comunità Montana non il Pronto Soccorso!”
  Morbegno. Salviamo la nostra sanità: “Non molliamo!”
  Radicali Milano. “Via Infrastrutture Lombarde!”
  Morbegno. Meglio una non-Provincia attiva che una Comunità Montana assente
  Morbegno. Non chiediamo la luna, ma esigiamo decenza
  Angelo Costanzo, PD. Basta tergiversare sulla sanità in provincia di Sondrio!
  Morbegno. Meno 5 giorni alla chiusura del Pronto Soccorso
  Adesso tocca all'Azienda socio-sanitaria aggiornare il suo Poas
  “Salviamo la nostra sanità” verso un'intesa di territorio
  Sanità di montagna: un malato da rianimare
  Ambrogio Saibene. Sanità di montagna: Morbegno assente ingiustificato
  Morbegno Sanità. De Biasi (Pd): “Fondamentale garantire l’apertura 24 ore su 24”
  Morbegno. Dopo Della Bitta, Trivella...
  Morbegno. Tutti in piazza per l'ospedale
  Morbegno. Un presidio ospedaliero territoriale da riempire di contenuti
  Pronto Soccorso Alpino
  Buon lavoro, direttore Rotasperti!
  La Città di Morbegno e il suo Ospedale
  Morbegno. I N A U G U R I A M O
  Morbegno. P.S. Alpino, Riabilitazione cardiologica, Medicina, potenziamento Hospice e Poliambulatorio nel presidio ospedaliero territoriale
  Gianfranco Cucchi. La sanità di montagna, il POT di Morbegno e l'autonomia
  La divisione del patrimonio ospedaliero e sanitario
  Ospedale di Morbegno. “Roba da Gabibbo...”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.6%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy