Venerdì , 14 Dicembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Lisistrata
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lidia Menapace. Guerre e bugie
06 Ottobre 2014
 

Le guerre sono spesso fondate sulle bugie, o mescolate a bugie a cominciare da quelle di Omero e la propaganda si alimenta di falsità, anche Virgilio ne sapeva qualcosa.

La manipolazione delle notize ha come capostipite Giulio Cesare, se non qualcuno prima di lui. Comunque egli occupa insieme al più antico Senofonte il posto di quasi primo corrispondente o giornalista di guerra, e narrando le sue imprese nel De bello gallico, trovò una formula divenuta celebre per indicare gli eventi, raccontandoli, a suo favore. Fatto sta che ci mise 9 anni a conquistare la Gallia, dandoci anche notizie geografiche (Gallia est omnis divisa in partes tres ecc.) e magnificando le opere che fece costruire dai suoi soldati (il ponte di legno sul Reno): ma soprattutto nel descrivere le sue insigni gesta trovò modo di far credere che gli andò sempre quasi tutto quasi bene. Ogni volta che le prendeva scriveva: Parvum incommodum accepimus, “ci è capitato un piccolo inconveniente”; ogni volta che le dava scriveva: Hostibus magnam cladem intulimus, “abbiamno inferto una strage ai nemici”. Si può arrivare attraverso racconti così manipolati fino ai giorni nostri, e a vicende nel Medio Oriente, in Africa ecc. Anche notizie del tutto infondate, ma utili per mettere in cattiva luice “il nemico” come disumano e barbaro non mancano: famosa rimase la notizia, inventata di sana pianta dagli organi di propaganda anglo-francese, quando nella prima guerra mondiale sostennero che i Tedeschi invadendo il Belgio tagliarono le mani ai bambini e bambine di quel paese.

Mi piacerebbe sapere che anche la notizia della decapitazione delle guerrigliere curde sia stata inventata, sarei contenta che queste eroiche combattenti non ci siano state e meno persone siano state decapitate. Qualsiasi notizia sia data per “dimostrare” che “gli altri” sono barbari e cattivissimi e “noi” invece portatori di democrazia e giustizia (a Gaza per esempio?) servono solo per incubare odio irrazionalità e razzismo, bisogna difendersene con l'intelligenza, la ragione, il ripudio della guerra.

 

Lidia Menapace


Articoli correlati

  Asmae Dachan. Basta con terrorismo e giù le mani dall'Italia
  Asmae Dachan. Baghdad, l’ennesima strage degli innocenti dimenticati
  Marco Lombardi. Radici
  Roberto Malini. Grazie, Lucasz
  Marco Lombardi. Occhi voraci di libertà
  Christian Flammia. Prevenire, educare, magari rinunciare a qualcosa... ma l'Isis si può vincere
  Francesco Cecchini. Cosa sta succedendo a Falluja, a Mosul e in Italia
  “Da Senigallia a Kobane. Insieme ai Curdi”
  Zoé Valdés. “Je suis Bangladesh et Bagdad”
  We are Orlando
  Garrincha. Buon appetito
  Roberto Fantini. Bombe italiane utilizzate dall’Arabia Saudita in Yemen
  Francesco Cecchini. Diga di Mossul, Iraq. Soldi per andare alla guerra
  Vetrina/ Giuseppina Rando. Non cessa la vendetta
  Cosa sta accadendo a Mosul?
  Wolinski, Cabu, Charb, Tignous: non dimentichiamoli e impegniamoci come loro per la libertà
  Umberto Santino. La pace naviga controcorrente
  Al distributore
  Gino Songini. Una guerra mondiale “a pezzi”
  Carlo Forin. Strage di libertà in Francia
  Mario Lucchini. Ma quale sicurezza?
  Omar Santana, il doppio sistema monetario e lo Stato Islamico
  Roberto Malini. La follia di sostenere Isis
  Asmae Dachan. Il pianista di Parigi come il pianista di Yarmouk
  Un enorme pericolo alla diga di Mosul. Siano ritirate le truppe italiane
  Christian Flammia. “È in corso la terza guerra mondiale”
  Omar Santana. Il califfato affonda nel sangue
  Lidia Menapace. Neutralità, Nato, Caschi blu
  Peppe Sini. Hiroshima sul lungomare di Nizza
  Peppe Sini. Fermare le stragi nell'unico modo possibile
  Asmae Dachan. Isis e Assad: il tempismo del terrore per seppellire altro terrore
  Asmae Dachan. #Siria: Isis e l’infibulazione dei cervelli
  Carlotta Caldonazzo. Terrorismo e guerra al terrorismo: una controproposta
  Gordiano Lupi a tutto Garrincha
  Asmae Dachan. #Siria #Ucraina: le nostre lacrime non cadono per terra
  Asmae Dachan. #Aleppo: i barili causano oltre 20 vittime nel quartiere di Myassar
  Unicef: Cinque milioni e mezzo di bambini siriani han bisogno d’aiuto [infografica]
  Asmae Dachan. La vita da incubo di una giovane in una tendopoli siriana
  Asmae Dachan. L’odore della morte, il profumo di un figlio – Parte 2
  Asmae Dachan. Libere #Vanessa e #Greta
  Torino 20 giugno: incontro sulla Siria
  Asmae Dachan. #Siria, soccorrere feriti e mutilati in una corsa contro il tempo
  Asmae Dachan. Partenza da Ancona: cos’è un confine?
  Asmae Dachan. L’odore della morte, il profumo di un figlio – Parte 1
  18 aprile 2011: #In­ter­na­tio­nal_Homs_day
  Asmae Dachan. Padre Paolo Dall’Oglio, dodici mesi di silenzio
  Gianluca Eramo. Giustizia per i bambini siriani
  Urlo imprigionato (Merendelli – Garofalo)
  Asmae Dachan. Darayya, la città di Ghiath Matar, condannata a morte
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.8%
NO
 26.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy