Martedì , 12 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mao Valpiana. La nonviolenza degli studenti romani 
“Perché da una periferia onesta, pulita, nonviolenta, avverrà la resurrezione del mondo”
23 Dicembre 2010
 

I giovani liceali e universitari che oggi (22/12/2010) hanno manifestato a Roma per contrastare la cosiddetta “riforma Gelmini”, hanno offerto una bella lezione di pratiche nonviolente. Bravi davvero.

La zona rossa del centro cittadino era presidiata dalla polizia, il salotto buono di Roma blindato e deserto, mentre loro sono andati a sfilare nelle periferie, lungo le tangenziali, lontani dai luoghi del potere, e hanno ricevuto gli applausi dei passanti (chissà se sono consapevoli di aver dato corpo alla visione capitiniana: “perché da una periferia onesta, pulita, nonviolenta, avverrà la resurrezione del mondo”).

Le forze dell'ordine erano in assetto antisommossa, con caschi e manganelli, mentre gli studenti manifestavano a mani nude e imbiancate, visi sorridenti e scoperti, e hanno portato doni e fiori da offrire ai cittadini (e mi piace pensare che anche in questo abbiano voluto rifarsi a Capitini: “un tempo aperto per vivere la festa che è la celebrazione della compresenza di tutti alla nostra vita, al nostro animo”).

Una gioiosa diciottenne, con il simbolo della pace dipinto sul volto, ha dato la risposta più bella ai giornalisti: “Cosa chiedete al Governo?”, “Al Governo non chiediamo niente, solo che se ne vada”. C'è molta saggezza in questa idea, la nonviolenza non aspetta la conquista dei palazzi del potere, ma esercita la sua influenza anche senza stare al governo. Non penso che questa giovanissima abbia letto Il potere di tutti di Capitini, ma so che ne ha colto il senso profondo:

«Ognuno deve imparare che ha in mano una parte di potere, e sta a lui usarla bene, nel vantaggio di tutti; deve imparare che non c'è bisogno di ammanettare nessuno, ma che cooperando o non cooperando, egli ha in mano l'arma del consenso e del dissenso. E questo potere lo ha ognuno, anche i lontani, le donne, i giovanissimi, i deboli, purché siano coraggiosi e si muovano cercando e facendo».

Il Presidente della Repubblica ha fatto sapere della sua disponibilità a ricevere una delegazione degli studenti. Un'apertura indubbiamente positiva. Un giovane ha raccolto e rilanciato: “Invitiamo il Presidente alla nostra assemblea alla Sapienza”. L'eco del pensiero nonviolento è per me assolutamente evidente: noi, scrive Capitini, amiamo l'assemblea come una parte visibile della compresenza. Per Capitini l'assemblea è quella che più di ogni altra cosa somiglia alla realtà di tutti: “Essa ha, perciò, qualcosa di sacro, di commovente, è una molteplicità che porta in sé l'unità, e perciò è il primum, la presenza del potere. Sull'assemblea passa il soffio della compresenza, quella convocata dal Discorso della montagna, l'assemblea degli esclusi, degli innocenti, dei nonviolenti”.

Oggi i giovani liceali e universitari romani hanno scritto una pagina magistrale, che può aprire un capitolo nuovo e certamente offre motivi di speranza per il loro futuro.

Nei giorni scorsi qualcuno aveva scritto dell'inefficacia della nonviolenza.

Risposta migliore non poteva esserci. Gli scontri con la polizia avvenuti in qualche altra città, appaiono ora in tutta la loro grottesca insensatezza. L'immagine del giovane rabbioso che impugna la spranga per rompere i finestrini della camionetta della polizia, sbiadisce e lascia il posto ad una ragazzina sorridente, con in mano un fiore e sullo sfondo lo striscione “la vostra cultura è la forza, la nostra forza è la cultura”. Le vie della nonviolenza sono infinite.

 

Mao Valpiana

(da Telegrammi della nonviolenza in cammino, 23 dicembre 2010)


Articoli correlati

  Collettivo autonomo Tito Livio. Perché abbiamo occupato la scuola
  Primo Mastrantoni. Studenti contro i cittadini. Traffico in tilt. Ma quale fantasia!
  Gabriella Falcicchio. Il convegno di Pienza su “La pedagogia di Aldo Capitini tra profezia e liberazione”
  Valter Vecellio. Le gocce che scavano le pietre
  Francesco Pullia. Animalismo e vegetarianesimo, il nuovo possibile
  Mao Valpiana. Il Movimento Nonviolento compie 50 anni
  Mao Valpiana. Al Presidente della Repubblica, sul “pacchetto sicurezza”
  Aldo Capitini: la bellezza della luce
  Il Movimento Nonviolento alla CGIL su sciopero, spese militari, guerra
  Nanni Salio. Persuasi, dubbiosi, scettici e oppositori della nonviolenza
  Francesco Pullia. Ad Assisi per restituire a Capitini ciò che gli spetta
  Mao Valpiana. La lunga marcia della nonviolenza
  Francesco Pullia. Un progetto federalista per sconfiggere la spirale della violenza
  Incontro su Capitini e nonviolenza. A Perugia il 1° ottobre
  Giancarla Codrignani. Per la salvezza del futuro
  Un seminario su Aldo Capitini. A Reggio Emilia l'11 dicembre
  Andrea Maori. Da Capitini a Sharp: Noncollaborazione, liberalismo e democrazia
  Lorenzo Porta. Da un ambito locale con lo sguardo al mondo
  Mao Valpiana. La violenza ci indigna, la nonviolenza ci ingegna
  Mao Valpiana. In viaggio con Alex
  Mao Valpiana. Intervista impossibile a John Lennon nell'anniversario della morte
  Memoria. Mao Valpiana ricorda John Lennon, il menestrello della nonviolenza
  Mao Valpiana. L'ambasciatore di Nutopia
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy