Martedì , 22 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“Ora una donna al Quirinale: Emma Bonino" 
Dieci attori lanciano un appello
06 Giugno 2012
 

Riproponiamo e contribuiamo così a divulgare la lettera che ieri è apparsa sul Corriere della sera, firmata da noti attori che hanno voluto esprimere la loro fiducia nei confronti della possibilità che al Quirinale salga prossimamente, quale presidente della Repubblica, Emma Bonino.

 

 

Caro direttore,

le scriviamo in seguito alla recente dichiarazione del nostro amato Presidente della Repubblica che auspica l'avvento al Quirinale, per il mandato successivo al suo, di una donna. Con grande tempismo e solita lungimiranza, il sito internet del Corriere della Sera ha condiviso con i propri lettori un sondaggio che proponeva al Paese di esprimersi per dare un volto e un nome alla personalità politica più adatta, a ricoprire, quel prestigioso ruolo. Non troppo sorprendentemente, gli ormai “maturi” e ben intenzionati lettori hanno scelto, in maniera forte e decisa, la vicepresidente del Senato Emma Bonino! Accadde la stessa cosa nel 1999 quando i migliori sondaggi vedevano Emma Bonino raggiungere il 76% di gradimento degli italiani, che riconoscevano il suo lungo ed inesauribile impegno politico e il profilo alto e internazionale, perfetto per rappresentare l'immagine della nostra gente nel mondo.

Una piccola, grande donna, amante del diritto e indiscussa paladina dei diritti civili, che per le sue capacità ha ricevuto riconoscimenti in tutto il mondo. Il Parlamento le preferì l'illustre Carlo Azeglio Ciampi, disattendendo ancora una volta il desiderio dei cittadini che avevano vissuto la campagna di “Emma for President” con grande speranza e dedizione. Difficile non pensare che se fosse per i cittadini, Emma sarebbe già da un pezzo presidente del Consiglio (e non solo della Repubblica) e su questa bellissima opportunità noi italiani dovremmo tutti riflettere, a partire dalla diretta interessata.

Proprio in questo particolare momento storico, dove tutti siamo alla ricerca di etica, trasparenza e legalità, in poche parole buona politica! Sarebbe bello e rivoluzionario che, dopo tutte le vicende politiche che hanno attraversato gli ultimi 20 (forse 60?) anni della nostra storia, lasciando questo Paese sempre più fragile e in balia di se stesso, la politica cominciasse a intercettare e soprattutto rispettare questa grande voglia di partecipazione. Certo noi artisti possiamo fare poco. Forse, a volte, alcuni di noi sono, o sono stati, pigri e magari a ragion veduta, visti i risultati di innumerevoli fallimenti politici e di pseudo democrazia, poco interessati alle sorti del Paese.

Questa volta, invece, vogliamo dare questo nostro piccolo contributo alla causa. Un messaggio al Parlamento, al Governo, alle forze politiche in campo, non abbiamo bisogno di rivolgerci all'Italia, che ha già parlato attraverso i sondaggi e che non perde occasione di manifestare il suo affetto a una donna che ci rende orgogliosi di essere italiani nel mondo! Queste dieci firme, di artisti emergenti e non, messe insieme in poco tempo ma con grandissimo entusiasmo da parte di tutti noi, sono sicuramente una piccola rappresentanza di “uomini che amano le donne” e ne riconoscono gli immensi meriti. La candidatura di Emma Bonino presidente non è solo un cambiamento “di genere” ma è ripristino di meritocrazia e di distanza da giochi di Palazzo e interessi di partito. E un grande e coraggioso passo avanti verso la riconciliazione tra eletti ed elettori.

 

Luca Argentero, Sergio Castellitto, Alessandro Gassman, Remo Girone, Vinicio Marchionni, Filippo Nigro, Rocco Papaleo, Claudio Santamaria, Emilio Solfrizzi, Gianmarco Tognazzi


Articoli correlati

  Fabio Poletti. Emma Bonino: «Berlusconi non può trattare l'Europa come un taxi»
  Emma Bonino: “Tradire la Costituzione porta sempre male”
  Emma Bonino: “Voglio essere speranza ma non vendiamo illusioni”
  “Non chiudere gli occhi sui lager dei migranti”. Intervista a Emma Bonino
  Emma Bonino. Non è solo la crisi del berlusconismo, è crisi di regime e di sistema
  Milano. “Insieme senza muri”
  Emma Bonino. Una riscossa democratica e civile
  Emma Bonino. La nostra battaglia è solo all'inizio di un'esperienza politica nuova
  Emma Bonino: “All'Onu c'è un'atmosfera nuova. Dobbiamo esplorare i segnali dall'Iran”
  Giuseppe Civati. Je suis laïque
  Monica Lanfranco. Forse le femministe sono invisibili?
  Daniela Preziosi. Bonino scalda il partito: non vi libererete di me
  Enea Sansi. +Europa: Emma Bonino centro del ‘nuovo’ Partito democratico
  Milano. Radicali: Dibattiti e raccolta firme alla festa del PD
  Lidia Menapace. Cominciare da un FBI europeo?
  Silvia Fumarola, Orazio La Rocca. No all'orazione della Bonino in chiesa
  Valter Vecellio. La situazione...
  Lidia Menapace. Emma Bonino
  Stefano Bettera. Emma Bonino: «Una metropoli ecologista e laica»
  Lo ius soli “tempe­ra­to” e “gli schiaffoni in Aula”, la tortura che diventa finalmente reato
  Carlo Lania. “Sull’immigrazione l’Europa ha fallito”
  Legalità! legalità! legalità! Io sto con Emma
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy