Domenica , 25 Giugno 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Roberto Giachetti. “Caro Renzi, legalizzare la cannabis si può”
Renzi e Giachetti insieme da Pannella. Roma, 12/03/2016 (foto
Renzi e Giachetti insieme da Pannella. Roma, 12/03/2016 (foto 'LaStampa') 
19 Giugno 2017
 

Mi è capitato di non essere d’accordo con Matteo Renzi altre volte in passato: elezioni subito, preferenze, amnistia. Questioni certo non meno rilevanti su cui, come è noto, non ho mai mancato di esprimere la mia opinione pubblicamente. Esattamente come accade oggi. Non mi riferisco al merito della legge per la legalizzazione della #cannabis, perché non so francamente come lui la pensi, mi riferisco invece al fatto che – secondo lui – non vi siano le condizioni per approvare una legge in questo senso, con questo Parlamento.

Mi sono formato con i Radicali ed ho subito imparato che le “condizioni” si creano con la convinzione, l’impegno, la passione e la determinazione. D’altronde, se così non fosse, quarant’anni fa non avremmo ottenuto l’aborto e il divorzio, oggi le unioni civili e domani – mi auguro – lo ius soli e il testamento biologico.

Essendo il primo firmatario di una proposta di legge sottoscritta da oltre 220 colleghi della stragrande maggioranza delle forze politiche (non credo che in questa legislatura vi sia una proposta di legge con altrettante sottoscrizioni), al netto delle tante, autorevoli e competenti voci che su questo si sono espresse ripetutamente e convintamente a favore, e al netto delle crescenti esperienze internazionali (da ultimo il Canada di Trudeau) che hanno scelto la via della legalizzazione, mi sento impegnato a lavorare con tutto me stesso affinché, invece, quelle condizioni che a Matteo sembrano inesistenti possano realizzarsi.

Non chiedo neanche aiuto. Mi basta che non si pongano ostacoli. E sono certo che il Pd in cui tutti noi crediamo questo non lo farà.

 

Roberto Giachetti

(da facebook, 13 giugno 2017)


Articoli correlati

  Marco Perduca. 20 aprile, una sveglia per il Parlamento
  L’antiproibizionista. A che punto siamo con la proposta di legge di iniziativa popolare
  Benedetto Della Vedova. Suicidio minore a Lavagna è tragedia, maturata in regime proibizionista
  Droghe. Da governo relazione clandestina: vuol nascondere danni proibizionismo?
  Marijuana rulez! Le vittorie referendarie negli USA
  L'Antiproibizionista. Una “semina proibita” a Milano
  Il Comune di Firenze ha chiesto al governo di legalizzare la cannabis
  Firenze. Canabusiness
  Duran Adam con Staderini: Marco Perduca sabato al Quirinale
  Droghe. Il governo batta un colpo!
  Claudia Osmetti, Domenico Letizia. Doveri di Libertà
  Rita Bernardini. A Regina Coeli con Marco Pannella e Roberto Giachetti
  Roberto Giachetti: «Ho votato sì a responsabilità civile magistrati»
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.4%
Non so.
 1.2%
Non sono d'accordo.
 36.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy