Venerdì , 19 Dicembre 2014
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Sport e Montagna > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gustavo Vitali. Tre storie di volo, amore, emozioni
23 Maggio 2009
 

Si aggiungono tre interessanti volumi alla già vasta letteratura del volo libero, vale a dire il volo senza motore in deltaplano e parapendio.


Dopo Catania e Roma, Domenica 24 maggio sarà presentato a Milano, presso l'Auditorium del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, il libro di Laura Mancuso In volo senza confini, una storia d'amore di volo e di condor.

Laura Mancuso è la moglie di Angelo D'Arrigo, il pilota che ha sorvolato l'Everest in deltaplano e che ha insegnato agli uccelli migratori le rotte che a causa dell'uomo avevano dimenticato.

Sull'opera così si sono espressi, rispettivamente, Piero Angela e Candido Cannavò: «La storia vera delle imprese straordinarie di Angelo D'Arrigo, raccontata con amore dalla donna che gli fu accanto. Una storia di coraggio e di avventura, ma soprattutto un esempio di vita» e «Al di là della suggestione del racconto, questo stupendo libro è un atto di coraggio e il canto di una donna alla forza della vita. Nella lettera al suo uomo, che chiude il volume, Laura dice: Angelo, in te non vedo il passato, ma il futuro che sgorga dalla tua vita»


100 miglia, di Roberto Plevano è una storia dove il volo si inserisce con armonia nell'opera, poiché l'esperienza del parapendio segna profondamente la vita delle persone, al pari di un'irripetibile amicizia, come quella che costituisce la colonna portante del romanzo. La scoperta del volo e la vocazione dello scrivere: due amici passano attraverso vicende al tempo comuni ed esemplari, e trovano ciascuno, in modi diversi, per breve tempo, una personale piccola felicità. Una donna porta nelle loro vite la suggestione e il mistero dell'amore. Questa è una storia di conquiste, di rinunce, di gioie e rimpianti, della vita insomma, nei suoi aspetti più intimi, più felici e talvolta più duri. Del bisogno di dare una forma ai sentimenti e un significato ai fatti dell'esistenza.


Kap444 è un libro e dvd di Pierandrea Patrucco, un campione che ha dedicato la propria vita al volo in deltaplano e di parapendio. Racconta la sua avventura di 837 km di volo-bivacco in solitaria lungo l'arco alpino, dal mar Ligure al mar Adriatico, avventura che sta per replicare oggi sulla distanza di 1111 km.

Nel volo bivacco si viaggia solo con il proprio parapendio e un minimo di equipaggiamento. Il mezzo di trasporto è essenziale: pochi chili di tessuto e di cordame. Il motore è costituito dal sole e dal vento. La passione, la volontà e le capacità rappresentano la vera forza motrice.

Il suo racconto è diretto, snello e risveglia sogni ed emozioni, parla di volo, di amicizie, di forza di volontà. Grazie all'associazione con il DVD, anche chi non vola si sente coinvolto.


Gustavo Vitali

Ufficio stampa FIVL - Federazione Italiana Volo Libero

 

 

www.angelodarrigo.com

www.ibs.it/code/9788863071429/plevano-roberto/centomiglia.html

www.kap444.org


Foto allegate

Articoli correlati

  USA amari per il deltaplano - A D'Arrigo un monte in Sicilia
  A Bergamo il Campionato Deltaplano - A Catania premio per Piero Angela
  Italia Campione del Mondo di deltaplano
  Il parapendio vola in maschera a Letojanni (Messina)
  Mondiali deltaplano: 80 piloti da tutto il mondo
  Un aeroporto per D’Arrigo
  Campionato Deltaplano in Veneto e altri appuntamenti in Sicilia, Piemonte, Lombardia e Lazio
  Il Volo Libero con il Tibet
  Volo libero. Dall'Alto Adige alla Sicilia, passando per la Lombardia
  Eventi in Veneto e Sicilia con Alessandro Ploner, campione del mondo di deltaplano
  Nuovi appuntamenti per il volo libero in Veneto, Lombardia e Umbria
  Plevano incontra... Joseph Conrad, Ezra Pound, Franco Zazzeri
  “Arte, ecologia della mente”. Ciclo di incontri
  Plevano incontra Franco Colnaghi
  Plevano incontra Kengiro Azuma
  Il saluto di Plevano a Bruno Dell'Ava
  “Il Gesto e la Materia”. Mostra personale di Roberto Plevano
  Plevano, forme per la mente: una conversazione con Riccardo Marco Scognamiglio
  Roberto Plevano. “Route des Serres”
  Roberto Plevano: Le mie Montagne. A Palazzo Pretorio di Sondrio
  Gustavo Vitali. 2008 di successo per deltaplano e parapendio
  Nel parapendio on line Italia ai vertici del mondo con il torinese Patrucco
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
Ucraina nell'Unione europea?

 73.0%
No
 27.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276