Mercoledì , 12 Dicembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Sport e Montagna > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gustavo Vitali. Para­pendio e deltaplano, successi del 2015 e sfide nel 2016
29 Dicembre 2015
 

Ottimo anno il 2015 per i piloti di parapendio e deltaplano, a partire dal recente record del mondo femminile di distanza che Nicole Fedele ha fissato in 401 chilometri. Quello pregresso, 381 km, le apparteneva dal 2013. Teatro dell'impresa il nord est del Brasile dove il parapendio della trentenne pilota di Gemona del Friuli (Udine) si è librato in cielo per nove ore e 21 minuti. A gennaio in Colombia aveva vinto la sua seconda medaglia di bronzo durante i campionati del mondo.

La nazionale di deltaplano, a marzo, ritorna dal Messico con l'ottavo oro mondiale, quarto consecutivo. Christian Ciech, trentino trapiantato nel varesotto, è campione del mondo per la terza volta. La formazione comprendeva oltre Ciech, Valentino Baù, Tullio Gervasoni, Davide Guiducci, Filippo Oppici, Suan Selenati, il CT Flavio Tebaldi e gli assistenti Andrea Bozzato ed Elia Piccinini. Ancora i piloti di deltaplano protagonisti ai pre-europei a Krushevo in Macedonia nel mese di agosto: Elio Cataldi di Vittorio Veneto (Treviso) vince la medaglia d'oro e Suan Selenati di Arta Terme (Udine) quella d'argento.

Unica l'impresa di Pierandrea Patrucco di Loranzè d'Ivrea (Torino) che sorvola in parapendio l'intera penisola. Decollato il 27 maggio da Bielmonte, frazione di Veglio, comune a nord di Biella, atterra a Torre Faro nei pressi di Messina dopo aver percorso una rotta di 1650 km in 47 giorni. Il volo libero, cioè senza motore, è fatto anche di questo.

Marco Littamé (foto) di Gassino Torinese ha vinto la prima tappa della Coppa del Mondo di parapendio a Baixo Guandu in Brasile. Lo vedremo impegnato a gennaio 2016 nell'atto finale della coppa a Valle de Bravo in Messico.

Aaron Durogati di Merano ha rappresentato l'Italia alla X-Alps, la maratona hike and fly da Salisbugo a Montecarlo, 1038 km da percorrere in volo o a piedi. Ce l'ha fatta in meno di 10 giorni, un po' troppi rispetto agli otto e quattro ore dello svizzero Christian Maurer che l'ha vinta per la quarta volta.

Per il 2016 il calendario degli appuntamenti vede in testa i campionati europei che si terranno a Krushevo in Macedonia. Dal 16 al 30 luglio si sfideranno i piloti di deltaplano, seguiti dai cugini in parapendio dal 6 al 20 agosto.

Di particolare importanza la trentatreesima edizione del Trofeo Guarnieri, dal 16 al 23 luglio a Pedavena (Belluno), organizzato dal Para & Delta Club Feltre, teatro il Monte Avena. Si tratta di una gara internazionale che ha il valore di pre-mondiale in quanto la FAI (Federazione Aeronautica Internazionale) ha assegnato al feltrino i campionati del mondo di parapendio nel 2017.

 

Gustavo Vitali


Articoli correlati

  Volo in parapendio, europei in Serbia e coppa del mondo di acrobazia in Friuli
  La friulana Nicole Fedele terza ai mondiali di parapendio in Colombia
  Si vola in Friuli per il campionato italiano di parapendio
  Italia da favola agli Europei di deltaplano e parapendio
  Nordic Open 2015. Premiazioni
  Gli azzurri del parapendio prossimi ai mondiali e festa del volo nel matese
  E...state in volo, raduno di parapendio e deltaplano a Bergamo
  Volo libero in Trentino e Alto Adige tra innovazione e nostalgia
  Tutti i successi del 2013 di volo in deltaplano e parapendio
  Parapendio rosa: nuovo record del mondo per la friulana Nicole Fedele
  Acrobazia in parapendio in Friuli e 1031 chilometri in volo lungo le Alpi
  Due piloti friulani stabiliscono i record del mondo di parapendio
  Doppia vittoria italiana nella Coppa del Mondo di parapendio
  Deltaplano: l'Italia e Ploner ancora campioni del mondo
  Italia Campione del Mondo di deltaplano
  Gustavo Vitali. L'estate del volo in deltaplano e parapendio in breve
  Il Friuli aspetta la Coppa delle Regioni di parapendio e assegnato all'Alto Adige il titolo di deltaplano
  Gustavo Vitali. Il tricolore trionfa agli europei di deltaplano
  L'Europa in deltaplano vola nei cieli del Friuli
  Trentino di 17 anni acrobata mondiale e campione italiano di parapendio
  Le vittorie 2016 del volo libero e le nuove sfide per il 2017
  L'Italia e Ploner in testa ai campionati europei di deltaplano
  Sul Lago Maggiore 80 deltaplani pronti al via dopo le imprese in Veneto
  Gustavo Vitali. Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo
  Nel parapendio on line Italia ai vertici del mondo con il torinese Patrucco
  Gustavo Vitali. 2008 di successo per deltaplano e parapendio
  Parapendio: due torinesi oltre le nuvole
  Gustavo Vitali. Tre storie di volo, amore, emozioni
  Gustavo Vitali. O voli, o cammini
  Aaron Durogati vola per 510 chilometri in parapendio
  Gustavo Vitali. Le Alpi protagoniste della stagione di volo in parapendio
  Ex aequo papà e figliolo campioni d'Italia di volo in parapendio. Al femminile una giapponese
  Dopo la X-Alps, acrobazia in parapendio tra Friuli e Piemonte
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.3%
NO
 26.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy