Lunedì , 06 Luglio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Pasolini una vita violentata
11 Febbraio 2006
 

Franco Grattarola

Pasolini una vita violentata

Coniglio Editore, pagg. 350, € 21,50


Davvero un gran bel libro questo di Franco Grattarola, uno di quei libri di cui si sentiva la mancanza, perché non si limita a riferire cose risapute sulla vita del più grande intellettuale italiano del XX secolo. Il sottotitolo recita: pestaggi fisici e linciaggi morali: cronaca di una via Crucis laica attraverso la stampa dell’epoca ed è indicativo di quello che il lettore troverà all’interno del volume.

Grattarola cita tutte le fonti utilizzate con pazienza certosina e precisione minuziosa e ricostruisce la vita dell’artista attraverso le cronache di molti giornali di destra che osteggiarono Pasolini. Il Borghese e Lo Specchio sono i settimanali più citati, ma troviamo anche i giudizi sprezzanti di Gian Luigi Rondi, di Giovanni Guareschi e di molti uomini della sinistra che trovavano scomoda la figura del Pasolini omosessuale. Panorama, L’Europeo, Il Settimanale, L’Espresso, Tempo, Gente, sono altre riviste che spesso compaiono tra le note dell’autore e che vengono riprodotte con li articoli d’epoca dedicati alo scrittore.

Il saggio di Grattarola getta nuova luce sulla figura di Pasolini e lo fa apprezzare una volta di più come un grande poeta-veggente che ha saputo prevenire i mali dell’Italia di oggi e indicarli a tutti, a costo di subire un pubblico linciaggio. Il libro ripercorre la vita artistica dello scrittore, si occupa di poesia, cinema, narrativa, saggistica, articoli di opinione… è un vero manuale sulla figura di Pasolini, preciso e puntuale, corredato anche da immagini d’epoca in un suggestivo bianco e nero. Non solo. L’edizione del libro è di lusso e la cura grafica con cui è realizzato è degna di un grande editore.

Per chi ama Pasolini è un testo indispensabile per scoprire cosa dicevano di lui i suoi più feroci detrattori e anche per conoscere la verità sul suo assassinio, episodio trattato in modo asettico e documentato nel capitolo Ostia. Conoscevamo Franco Grattarola come grande esperto di cinema bis italiano (passione che ci accomuna), soprattutto leggendo la sua ottima rivista Cine 70 (sempre edita da Coniglio), ma con questo libro lo scopriamo anche attento ricercatore di costume e apprezzabile critico letterario e cinematografico dell’opera di uno dei personaggi più importanti del Novecento italiano. Da non sottovalutare che il volume è corredato di un’interessante Guida multimediale a Pasolini che permette allo studioso e al ricercatore, ma anche al semplice curioso, di approfondire la materia.


Gordiano Lupi


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.7%
NO
 25.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy