Venerdì , 18 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Cinema anni 70 & 80
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Cine 70 e dintorni
09 Agosto 2006
 

Cine 70

Coniglio Editore, pagg. 70, € 7,50

 

Cine 70 ha ormai tagliato il traguardo dell’ottavo numero sotto la guida dell’esperto Franco Grattarola, vero storico e certosino catalogatore di tutto il cinema di genere anni Settanta. La redazione è composta da ottimi intervistatori e critici del settore come Andrea Napoli, Stefano Ippoliti, Matteo Norcini e Paolo Albiero, che ogni numero ci sorprendono scovando personaggi difficili da ricordare che invece sono meritevoli di memoria storica.

In questo numero Matteo Norcini intervista Moira Orfei, una donna di circo in prestito al cinema, diva solo per caso, ma che ha recitato a fianco di Franco e Ciccio, Walter Chiari e Totò ed è stata diretta da registi del calibro di Germi, Risi e Freda. Moira Orfei è stata interprete del peplum per poi passare alla commedia classica, ma non ha mai ceduto a compromessi con la commedia sexy perché i ruoli scollacciati non le si addicevano. Chi si ricorda di Enzo Monteduro? Pochi, credo. Eppure Paolo Albiero e Franco Grattarola gli hanno fatto una straordinaria intervista che ripercorre tutta la carriera del Buster Keaton italiano. Monteduro ha avuto la sfortuna di imbattersi in registi non eccezionali come Roberto (Bianchi) Montero, Alfonso Brescia ed Emanuele Di Cola, ma nei film in cui veniva ben diretto dimostrava di sapere il fatto suo come attore comico. Certo, chi ricorda soltanto Calore in provincia, Sogni proibiti di Don Galeazzo curato di campagna e L’eredità dello zio buonanima non può avere un buon giudizio dell’attore. Se però rivediamo Monteduro guidato da Cicero, Sordi, De Sica, Steno, Fassbinder… l’opinione non può che cambiare.

Grattarola dedica grande attenzione anche alle starlet del cinema anni Settanta: in questo numero della rivista troviamo la bellezza gitana di Pilar Velasquez, dalle lunghe gambe e i capelli neri, che è passata con disinvoltura dal western all’erotico. Matteo Norcini intervista un ottantenne Gino Pagnani che ricorda un passato di caratterista insostituibile e dai grandi tempi comici, passando dal Bagaglino ai film con Pippo Franco e la Fenech, per finire con ruoli da spalla di Banfi e Franco Franchi alla corte di Nando Cicero. Una stupenda Gloria Guida d’altri tempi campeggia in un documentato articolo dove si parla della censura che si abbatteva su film come La ragazzina, La minorenne e Blue Jeans, nei quali recitava ruoli da Lolita e da ninfetta perversa. Mark Shanon (alias Manlio Cersosimo) rievoca i bei tempi andati del primo porno all’italiana, il sodalizio con Joe D’Amato e il periodo dominicano, ma anche gli hard successivi girati dalle parti di Roma, per finire con le fiction dei tempi moderni. Ruggero Deodato – che ricordiamo grande autore trasgressivo in Cannibal Holocaust – si è ridotto a girare Incantesimo e per fortuna ha pensato bene di farci recitare anche il vecchio divo del porno. La storia del generico Bruno Alias, l’uomo che non c’era, conclude una rivista interessante che si rivolge soprattutto a un pubblico di appassionati e di cultori di un cinema che non esiste più.

Cine 70 non è una pubblicazione per intellettuali dal palato fine che discettano di cinema di alto livello, però i pezzi e le interviste sono così ben fatti che al lettore viene subito voglia di vedere i film di cui si parla. I redattori sono consapevoli di realizzare un prodotto di nicchia, ma per tutti coloro che (come me) hanno amato quel cinema irrimediabilmente perduto Cine 70 è una guida preziosa e insostituibile.

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Pasolini una vita violentata
  Cine 70: una rivista per fare un tuffo nel passato
  Il medico… la studentessa. In CD la colonna sonora; note di G. Lupi sul film di Silvio Amadio
  La ragazza alla pari
  Gordiano Lupi, questa sera, Rete 4. Gloria Guida e la commedia sexy
  Gordiano Lupi. La Shatter Edizioni di Nico Parente
  "Sesso e volentieri": l’ultima volta al cinema per Gloria Guida
  La commedia sexy all'italiana. Gordiano Lupi su “Letteratitudine” di Massimo Maugeri
  La ragazzina compie 40 anni
  Che bello Bombolo raccontato da Ezio Cardarelli!
  LE DIVE NUDE
  Il romanzo di una generazione perduta
  Il ritorno di Gloria Guida
  Anticipazioni: Gordiano Lupi. Gloria Guida, il sogno biondo di una generazione
  Commedia sexy all'italiana. Novità in libreria
  Gloria Guida, il sogno biondo della mia generazione
  Desideri e voglie pazze di tre insaziabili ragazze - di Josef Zachar (1967)
  La patata bollente. Una commedia intelligente sul tema omosessuale
  29 Settembre. Lupi al Siena Film Festival con Edwige Fenech
  Gordiano Lupi. Una promessa del cinema italiano. Stefano Simone
  Gordiano Lupi. La bella Antonia prima monica e poi dimonia (1972) di Mariano Laurenti
  Edwige Fenech e il cinema di genere italiano
  Annamaria Rizzoli
  Cannibal Holocaust, una pellicola cult
  Notte di Halloween con Enzo G. Castellari
  Un cannibale di nome Ruggero Deodato
  Gordiano Lupi. Ruggero Deodato torna sul luogo del delitto
  Gordiano Lupi. L’horror psicologico di Michele Pastrello
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.5%
NO
 24.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy