Lunedì , 18 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Senza tregua: nuova citazione del Gazetin da parte del giudice Fanfarillo
'Per una giustizia più giusta'. Sondrio, 13 settembre 2010 
19 Settembre 2010
 

Davvero senza un attimo di tregua... È stata notificata in settimana una nuova citazione in giudizio della Cooperativa editoriale e di chi scrive, quale autore del 'misfatto', da parte dei legali (avvocati Marco Bonomo del foro di Sondrio e Massimo Bondioni del foro di Brescia) del Dr Fabrizio Fanfarillo, magistrato presso il Tribunale di Sondrio. A risarcimento del danno patito, il 'nostro' indica l'importo di € 30.000,00 «oltre rivalutazione monetaria ed interessi compensativi come per legge».

Oggetto della lagnanza del Giudice questa volta è l'articolo con il quale veniva data notizia della “conclusione delle indagini” (le virgolette son d'obbligo perché durato quattro anni, senza alcuna notizia agli imputati [!?], tale ingente lavoro non ha consentito nemmeno di accertare correttamente i dati degli imputati, rettificati in sede d'udienza...) per una precedente querela sporta dallo stesso magistrato nei confronti del periodico: «Dopo il Curatore, ora è il Giudice a querelare il giornale», pubblicato sull'edizione di giugno 2008 (oltre due anni fa!!) del Gazetin.

Il caso ha voluto che venisse dato mandato per la notifica, a mezzo servizio postale, dell'atto di citazione il 10 settembre scorso: di prima mattina dal blog RadicaliSondrio e poche ore dopo da queste pagine (il comunicato era stato distribuito alla stampa la sera del 9), veniva quello stesso giorno annunciata la manifestazione “Per una giustizia più giusta” del 13 settembre davanti al Palazzo di Giustizia di Sondrio.

Ma che non si tratti di un'improvvisata, originale forma di adesione alla civica iniziativa da parte del Giudice, ove a qualcuno venisse sospetto in tal senso, risulta attestato dai “precedenti” risalenti alla scorsa primavera, che hanno concorso (unitamente ad altri provenienti da altri soggetti) a indurre i soci LABOS ad assumere la straordinaria iniziativa “Cerchiamo 50 persone...” e che ci pare utile e necessario, a questo punto, rendere pubblici.

L'Avv. M. Bonomo il 18 maggio 2010 ci inviava la seguente singolare comunicazione:

«Ho ricevuto mandato dal dott. Fanfarillo di agire giudizialmente nei confronti di autore ed editore dell'articolo apparso sul numero di giugno 2008 de 'l Gazetin dal titolo “Dopo il Curatore ora è il Giudice a querelare il giornale”.

L'articolo in parola è corredato da una vignetta, riproducente un manifesto di propaganda fascista, nel quale è raffigurato un pugno di ferro che si abbatte, annietandoli, su un gruppo di banditi e ribelli; la didascalia posta in calce alla suddetta raffigurazione, spiega che essa è emblematica per il caso raccontato.

La vignetta che accompagna l'articolo citato con intenti didascalici rispetto ad un precedente scritto apparso sulla stessa rivista nell'agosto 2004 e per il quale è già intervenuta condanna penale, è, a sua volta, pervicacemente e gravemente lesiva della onorabilità personale e professionale del dott. Fanfarillo il cui operato, sempre improntato al rispetto della legge e quindi anche dei diritti dei soggetti nei confronti dei quali egli è chiamato a svolgere la funzione giurisdizionale, viene presentato, anzi emblematicamente e visivamente rappresentato, come esercizio di prevaricazione e violenza.

Comunico quindi che darò corso al mandato ricevuto salvo che tempestivamente mi comunichiate formale impegno alla pubblicazione di articolata dichiarazione di scuse, secondo un testo da concordarsi, ed al risarcimento del danno cagionato al dott. Fanfarillo.

Distinti saluti.

f/to Avv. Marco Bonomo»

Previa consultazione con il nostro legale, in data 26 maggio 2010 la nostra risposta è stata la seguente:

«In riscontro alla Sua nota raccomandata del 18 c.m., Le confesso subito che non riesco a capacitarmi della pervicace insistenza del Suo cliente nell'agire giudizialmente nei confronti della scrivente Cooperativa editoriale il cui operato risulta, parimenti, sempre improntato al rispetto della legge e quindi anche dei diritti dei soggetti nei confronti dei quali essa è chiamata a svolgere la funzione editorial-giornalistica. Credo ciò risulti in tutta evidenza anche nella circostanza dell'articolo 'contestato', stante la misura del pezzo, didascalia dell'illustrazione compresa.

Non è dunque per un risibile atteggiamento di superbia, se non intendo aderire alla proposta dichiarazione di scuse, ma per la limpida convinzione di non aver leso in alcun modo l'onorabilità personale e professionale del dott. Fanfarillo, né cagionato allo stesso danno alcuno.

Sono invece con la presente ad offrire la più completa disponibilità del giornale – benché sia ampiamente scaduto ogni termine di legge al riguardo (l'articolo è infatti di due anni fa) – a pubblicare, nella sua interezza e senza alcun commento della Direzione, un testo del Suo assistito, nella stessa pagina del giornale e con le medesime caratteristiche tipografiche (cfr. art. 8 legge 47/1948 per risposte e rettifiche), compresa eventualmente un'illustrazione, con relativa didascalia, a sua scelta.

Distinti saluti.

f/to il Presidente del CdA, Enea Sansi»

Ogni commento lo lasciamo volentieri a chi legge. Certo, chi avesse eventualmente preso il nostro drammatico S.O.S. come una semplice trovata 'pubblicitaria' avrà forse modo di ricredersi...

 

Enea Sansi

 

 

Qui altre immagini della manifestazione del 13 settembre
davanti al Tribunale di Sondrio (foto
Radicali Sondrio)


Articoli correlati

  Brescia. Confermata in appello la condanna del “Gazetin”
  Gianfranco Camero. “Ma siete proprio sicuri?”
  Lettera aperta al Presidente della Repubblica
  Enea Sansi. Dopo il Curatore, ora è il Giudice a querelare il giornale
  Rinviati a giudizio Vanna Mottarelli ed Enea Sansi
  Ssst! La giustizia è al lavoro...
  Quando raccontare i fatti diventa... pericoloso
  Giuliano Ghilotti. Il Gioco dell’Oca (truccato)
  Solidarietà degli artisti valtellinesi a Vanna Mottarelli, a Enea Sansi e al Gazetin
  Avanti Diritto Onlus. Lo Statuto
  Sondrio. “Avanti Diritto”
  Avanti Diritto. “Lodo Gianocelli”... Ovvero una 'giustizia giusta' per tutti
  RadicaliSondrio. A Milano per la legalità al Tribunale di Sondrio
  Giuliano Ghilotti. Il piacere di fare …le spese
  Radicali Sondrio. Iniziativa dell'On. Rita Bernardini per la libertà di stampa
  Claudia Osmetti interviene al Comitato nazionale di Radicali Italiani in corso a Roma
  CERCHIAMO 50 PERSONE...
  Vanna Mottarelli. Un raggio di sole mentre ancora infuria la tempesta
  Fallimenti S.p.A.
  Vanna Mottarelli. Facciamoci causa, ma vogliamoci bene!
  “Marco Cottica diffamato da 'l Gazetin”. Così in Appello
  Non soltanto un film e nemmeno letteratura... È uscito 'l Gazetin d'aprile
  Vanna Mottarelli. Astensione, quadruplicazione, sanatoria e... 'p.g.r.'
  Vanna Mottarelli. Il prezzo della verità
  Lucio Scudiero. La legge fallimentare italiana disincentiva il rischio d'impresa e 'criminalizza' i falliti
  “Per una giustizia più giusta”. Manifestazione al Tribunale di Sondrio sul caso Gianoncelli
  Enea Sansi. Censura Internet. L'abnorme caso di Sondrio
  Marco Pannella. Un “biglietto aperto” a Tonino Di Pietro
  Inaugurazione dell’Anno Giudiziario a Milano
  Lettera aperta al Signor Ministro della Giustizia
  Il Vicepresidente della Camera On. Giachetti presenta un'interrogazione sulla vicenda del GAZETIN
  Franco Gianoncelli. Una lettera semplice
  Avvocati senza Frontiere. Procure a delinquere
  Giuliano Ghilotti. Io copio, tu incolli, lei paga
  Degli effetti pregiudizievoli
  “Caso Gianoncelli”. Paradossale l'inchiesta durata tre anni
  “Beati i perseguitati per causa della giustizia...”
  Vanna Mottarelli. Il fastidio dei “potenti” per le “pulci”. Appello al popolo della rete per la libertà di stampa
  Bernardini e Rossodivita. L'obbligatorietà dell'azione penale è morta, ora si passi ad una riforma che indichi regole e responsabilità
  Vanna Mottarelli. Se sedici anni vi sembran pochi...
  Luciano Canova. Voto e sentenze. La sinistra in Valtellina e le sue anime salottiere
  I conti senza l'oste
  Franco Abruzzo. Intercettazioni: da Strasburgo monito al Parlamento italiano
  Legalità e stato di diritto al tribunale di Sondrio
  Vanna Mottarelli. Pignorata la casa a Patrizia Gianoncelli
  Incredibile, ma vero: Giudice sequestra giornale pubblicato sul Web dieci anni fa
  Articolo 21, articolo 21!
  Gino Songini. Libertà di stampa. Ancora
  Giuseppe Giulietti. Fini, farefuturo o farebavaglio?
  Radio radicale. Salviamo la messa in onda dei processi
  Patrizia Garofalo. “Sono sempre più sconcertata”
  Intercettazioni. Disegno di legge contrario a dettami Corte Strasburgo e Corte Costituzionale. Presentata pregiudiziale
  Il Governo ripensi la scelta di abolire le tariffe postali agevolate per l’editoria
  Annagloria Del Piano. Il giornalismo e il diritto di critica
  Enea Sansi. Il Tribunale di Sondrio revoca l'ordinanza di sequestro del Gazetin
  Mao Valpiana. Minaccia di morte per “Azione Nonviolenta”
  Vincenzo Donvito. Silenzio e imbarazzo sulla tragedia dell'Italia nel rapporto di “Reporters sans frontières”
  Gino Songini. A proposito della libertà di stampa
  Articolo21. Editoria. Bonaiuti convochi tutte le parti sociali e politiche
  “Zeroellode”. Gordiano Lupi intervista Daniele Pierucci
  Società Pannunzio/ OMC. Un osservatore internazionale per la condizione della informazione in Italia!
  Processi a porte chiuse per microfoni e telecamere. Cui prodest?
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy