Giovedì , 12 Dicembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Le Lip e una risposta che dovevo 
Così Giuseppe Civati a Carlo Troilo
01 Novembre 2014
 

Carlo Troilo scrive un post molto critico, ma non tiene conto di ciò che è successo davvero, in questi mesi. Gli rispondo così:

 

 

Egregio Carlo Troilo,

ho letto con piacere il suo post, pubblicato sul blog de L’Espresso, intitolato «Eutanasia alla Camera: Cuperlo e Civati battano un colpo», nel quale vengo invitato, alla luce dell’impegno da me assunto in un’intervista a L’Espresso, a battere un colpo (appunto) per quel che riguarda la legge di iniziativa popolare della Associazione Luca Coscioni sulle scelte di fine vita.

Si tratta di «un tema» si legge nel post «che pure trova il consenso di una larga maggioranza di italiani». Ecco perciò che mi viene chiesto di assumere «alla Camera una iniziativa politica che certo troverebbe numerosi consensi anche al di fuori del loro partito di appartenenza».

Come la quasi totalità delle proposte di legge di iniziativa popolare, tale proposta è incagliata alla Camera, in attesa di essere calendarizzata. Una prassi che negli anni è andata consolidandosi, facendo sì che le proposte di legge di iniziativa popolare fossero sostanzialmente trascurate.

È per questo motivo – ed è questo il “colpo” che ho battuto alla Camera – che il 18 giugno 2014 ho depositato alla Camera una proposta di legge Costituzionale che, con la finalità di promuovere la partecipazione politica dei cittadini, si concentra, tra le altre cose, sulle leggi di iniziativa popolare.

Con la mia proposta (n° 2462) le leggi di iniziativa popolare non rimarranno più incagliate perché, dopo dodici mesi, se non avrà deciso il Parlamento, i cittadini decideranno da soli.

Per giungere a questo risultato, il testo muove dall’innalzamento delle sottoscrizioni necessarie alla presentazione (da cinquantamila a centomila), in linea con l’accresciuta dimensione del corpo elettorale, ma prevedendo, allo stesso tempo, una loro raccolta anche per via elettronica. Esclude inoltre dall’iniziativa popolare le proposte necessariamente riservate al Governo. L’istituto, però, risulta finalmente reso davvero effettivo dall’obbligo di approvazione entro dodici mesi, da parte di entrambe le Camere. Ove ciò non accada (o la legge approvata non sia in linea con i principi e i contenuti normativi previsti nella proposta), se le sottoscrizioni raccolte sono ottocentomila, la approvazione avviene tramite referendum, secondo le modalità previste dalla legge.

Questi sono, sinteticamente, i cardini sui quali si innesta la proposta di legge Costituzionale che ho elaborato. Il testo completo è comunque rintracciabile sul sito della Camera.

Nella speranza che, come lei auspica, la mia iniziativa trovi numerosi consensi all’interno del Parlamento, che si possa perciò arrivare a restituire alle leggi di iniziativa popolare il valore che meritano, e che il rumore del “colpo” abbia raggiunto i molti destinatari, porgo i miei più cordiali saluti.

 

Giuseppe Civati

(dal blog [ciwati], 1° novembre 2014)


Articoli correlati

  Carlo Troilo. Eutanasia: “Sospendo il digiuno: qualcosa si sta muovendo”
  Associazione Luca Coscioni. Noi militanti “da marciapiede” vietato ai disabili
  Carlo Troilo. Sulla eutanasia Cuperlo e Civati non sono di parola
  Duran Adam con Staderini: Marco Perduca sabato al Quirinale
  Pietro Yates Moretti. Proposte di legge di iniziativa popolare
  Le 8 proposte di legge di iniziativa popolare del Partito Radicale
  Per Riforme si valorizzi anche art. 71 Costituzione
  LIP/Eutanasia. Ass. Coscioni: vice­pre­si­den­te Di Maio invia lettera ai capigruppo
  Eutanasia. Ass. Coscioni: "Saviano dà il via alla nostra campagna virale #LiberiFinoAllaFine"
  Ass. Coscioni. Eutanasia: “155 parlamentari chiedono la calendarizzazione”
  Immigrazione – ZeroRifiuti – Eutanasia: “Subito la discussione delle leggi di iniziativa popolare!”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy