Domenica , 15 Settembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Appello a firmare per consentire la presentazione delle liste radicali 
Giovanni Sansi, Franco Gianoncelli e Gianfranco Camero i candidati di Sondrio della Lista di scopo “amnistia giustizia libertà”. Venerdì a Brescia la conferenza stampa di Marco Cappato per la presentazione della lista regionale
Franco Gianoncelli (in lista per il Senato, n. 21)
Franco Gianoncelli (in lista per il Senato, n. 21) 
17 Gennaio 2013
 

Nello scorso fine settimana è iniziata anche in provincia di Sondrio la raccolta di firme per consentire la presentazione delle liste “AMNISTIA GIUSTIZIA LIBERTÀ” promosse dai Radicali. Sebbene le prime uscite abbiano avuto un riscontro molto positivo da parte dei cittadini, i Radicali rivolgono un appello alla sottoscrizione nel poco tempo che ancora rimane, tenuto conto che i partiti rappresentati nel Consiglio regionale, come ultimo atto della naufragata legislatura, hanno deciso all'unanimità che quelli che avevano denunciato lo scandalo delle firme false e taroccate nella scorsa elezione dovevano raccogliere le firme mentre loro no...

I prossimi appuntamenti saranno a Sondrio (piazza Campello) e Morbegno (piazza S. Antonio e piazza Mattei) sabato 19 gennaio e la mattina seguente.

È inoltre possibile sottoscrivere la lista AMNISTIA GIUSTIZIA LIBERTÀ presso i Comuni di Sondrio (ufficio anagrafe e sportello del cittadino), Morbegno, Cosio Valtellino, Talamona e Traona.

Volutamente “lista di scopo” per rientrare nella legalità dopo 25 anni di ripetute condanne delle Corti europee a causa dello sfascio del sistema giudiziario e penitenziario, con 10 anni per arrivare ad una sentenza definitiva, 9 milioni di processi arretrati, 170mila prescrizioni (di classe) all'anno, 67mila detenuti in 45mila posti regolamentari, il 40% dei reclusi ancora in attesa di giudizio e il 50% di questi che risulterà innocente...

 

I candidati locali inseriti nelle liste sono:

 

per il Consiglio regionale ed il Senato

GIOVANNI SANSI , 45 anni, artigiano falegname, iscritto al Partito Radicale Nonviolento Transnazionale ed alle associazioni Radicali dall'inizio degli anni '90. Da una decina di anni referente locale per il Partito Radicale, ha partecipato attivamente a tutte le campagne elettorali che hanno visto impegnati i Radicali, dalle liste “Bonino-Pannella” alla “Rosa nel Pugno” oltreché alle iniziative politiche referendarie sui diritti civili e le libertà economiche e più recentemente alle manifestazioni per l'amnistia, associandosi al digiuno di Marco Pannella.

Promotore di ripetute manifestazioni di denuncia riguardanti la gestione della Sezione Fallimentare del Tribunale di Sondrio che da trent'anni è coinvolta in scandalosi episodi di saccheggio delle risorse di aziende fallite o fatte fallire, ha difeso la libertà di stampa contro chi non tollera la critica civile all'operato della magistratura e visitando in diverse occasioni il carcere cittadino ha segnalato la situazione di sovraffollamento e la scarsità di attività riabilitative nonché l’inutilità, per i detenuti e per la società, della reclusione.

Convinto sostenitore della necessità dell'autofinanziamento della politica, è da sempre contrario ai finanziamenti pubblici ai partiti, ai sindacati e alle chiese, attivandosi per raccogliere fondi all'insegna del motto “o li chiedi o li rubi”.

 

per il Senato

FRANCO GIANONCELLI , presidente dell’Associazione “Avanti Diritto”, che per la sua storia, per il suo vissuto, per le sue battaglie è il miglior candidato al parlamento che la Provincia di Sondrio possa esprimere per rappresentare la lista “Amnistia Giustizia e Libertà”, che fa dei diritti umani e della giustizia il proprio cavallo di battaglia.

La sua storia inizia nel 1997 con l’iniquo fallimento della propria azienda, che chiude e i dipendenti vengono licenziati. Perde il suo patrimonio frutto di anni di sacrifici di più generazioni. La salute e il cuore ne risentono (è portatore di pace maker). Ma poiché crede nella giustizia e si fida delle istituzioni non ci sta. Con uno scatto d’orgoglio inizia a combattere con dignità e determinazione quella che negli anni diventerà una sempre più ardua battaglia. Lo fa per avere ristoro dei torti subiti, per ridare credibilità alla propria azienda, nell’interesse di quegli stessi creditori in nome dei quali il fallimento è stato dichiarato e che a distanza di oltre quindici anni stanno ancora aspettando di ricevere un euro.

Si sono susseguite cause civili, denunce penali, sensibilizzazioni a mezzo stampa. È stato quasi tutto inutile. Le sue domande sono state sistematicamente rigettate, le sue denunce archiviate e le informazioni a mezzo stampa punite. Eppure la sua vicenda ha consentito di far scorgere uomini e fatti, interni al sistema giudiziario della provincia di Sondrio, che usano la giustizia come strumento e paravento per interessi personali, con una continuità inquietante, come denunciano i radicali dal 1987, dalla campagna che contribuì alle dimissioni dalla magistratura del Presidente del Tribunale di Sondrio Luigi Minotta, indagato per interesse privato in atti d’ufficio.

Ecco perché alla veneranda età di ottant’anni ha accettato di candidarsi al parlamento per mettere la sua esperienza al servizio di tutti.

 

per la Camera

GIANFRANCO CAMERO, radicale sin dalla tenera età, vittima delle “ultimarie” che, diversamente dalle più note primarie, investe della candidatura il perdente ovvero chi meno di altri riesce a trovare giustificazioni per sottrarsi: così forse non si seleziona il migliore, ma sicuramente si sceglie il più “disinteressato”.

 

Radicali Sondrio

 

 

 

REGIONALI. Domani Cappato a Brescia
per firme lista Amnistia Giustizia Libertà

Ore 11, Caffé della Stampa, Piazza della Loggia

 

Marco Cappato (candidato a Presidente della Regione Lombardia per la Lista Amnistia, Giustizia e Libertà e capolista per la circoscrizione provinciale di BRESCIA) terrà una conferenza stampa domani, venerdì 18 gennaio, alle ore 11, presso il Caffè della stampa in Piazza della Loggia.

È in corso la raccolta delle firme necessarie per la presentazione della Lista Amnistia, Giustizia e Libertà sia alle elezioni regionali in Lombardia che al Parlamento nazionale. Tutte le informazioni sulle liste e i tavoli si trovano su: www.amnistiagiustizialiberta.it


Foto allegate

Giovanni Sansi (in lista per Consiglio regionale e per il Senato, n. 44)
Gianfranco Camero (in lista per la Camera, n. 10 Lombardia2 e n. 12 Lombardia1)
Articoli correlati

  Sondrio. Incontro pubblico con Oscar Giannino
  Emiliano Silvestri. Perché è importante un voto alla lista “Amnistia Giustizia Libertà”
  5Stelle. A Tirano e a Cosio Valtellino per il dopo-elezioni
  Vincenzo Donvito. Spending review ed election day
  Primo Mastrantoni. Berlusconi e la “non sfiducia”
  Simone Sapienza. L'Italia SÌ muova! Da Catania a Treviso
  Tsunami Tour. Non solo Grillo ma soprattutto una grande festa per tutti
  Martina Simonini. Vicolo cieco, con un'unica... certezza
  Lidia Menapace. Il rischio massimo
  Lidia Menapace. Il centrodestra di Monti
  Mario Staderini. Grazie a noi riduzione firme per tutti
  Giuseppe Civati. Casino Royale
  Balotelli. Della Vedova: “Ora sfido Berlusconi e Lega ad approvare legge su cittadinanza figli immigrati”
  Sondrio. Candidati e raccolta firme “Per fermare il declino”
  Un voto Radicale al Senato per legalizzare Sondrio e l'Italia
  Prossima Italia. Una firma per #primarieparlamentari
  Luca Vitali. La Media Education e le elezioni
  Maurizio Turco. Legge Elettorale: solo convenienze, mai convinzioni, tantomeno legalità
  Firma Day: Rush del Movimento 5 Stelle per arrivare alle elezioni
  Le Primarie della Cultura
  Andrea Sarubbi. Non è tempo per noi
  ancoracade. I dieci Passi
  Marco Cappato. Diritti civili, Agenda Monti e Agenda Napolitano
  Martina Simonini. Donne e politica
  Gigi Fioravanti. Appello elettorale
  Vetrina/ Gigi Fioravanti. Consigli elettorali
  Gino Songini. Dalla villa di Arcore a quella di Sant'Ilario, da un pifferaio a un altro
  Consumo di suolo e tutela del paesaggio: cosa ne pensano i candidati alle elezioni?
  Luca Comellini. F35, promesse di Bersani e asini “volanti”…
  Valter Vecellio. “Amnistia, Giustizia, Libertà”, l’unico, vero voto utile (al cittadino)
  Lista di scopo AMNISTIA GIUSTIZIA e LIBERTÀ? Parliamone...
  Vittorio Bellavite. Il Vaticano ha perso l’occasione di stare zitto
  Le liste Amnistia Giustizia e Libertà in Emilia Romagna
  Giuseppe Civati. Missione impossibile (ma però)
  Il tempo è scaduto non ci sono più scuse
  Mauro Del Barba, Roberta Songini, Angelo Costanzo, Francesca Zucchetti
  Milano. “In Lombardia, impossibile raccogliere le firme”
  Lombardia. Il MoVimento 5 stelle indica Silvana Carcano
  Si sceglie Ambrosoli per rinnovare la Lombardia
  Cinque stelle. Il Movimento chiude a Morbegno la campagna elettorale del candidato al Consiglio regionale Stefano Salinetti
  Lombardia. Per una nuova legge regionale sull’acqua e sul servizio idrico integrato
  Cappato: “Vietata l'unica lista che contesta il carattere criminale del potere lombardo”
  Giuseppe Civati. Spala e vota
  Marco Cappato. Lombardia: tra illegalità e giustizialismo
  Cappato. Albertini invita a firmare le liste Amnistia Giustizia Libertà
  Lombardia: Non nominare l'amnistia invano?
  Regionali 2013: oltre 500 firme in tre giorni con un solo autenticatore
  Sondrio. “Noi sosteniamo Andrea Di Stefano”
  Primarie Lombardia. Questa sera il confronto fra i tre candidati su Telelombardia
  Primarie Lombardia. Incontri con Andrea Di Stefano in Valtellina e Valchiavenna
  Elezioni Lombardia. Una nuova legge regionale per l'acqua pubblica!
  Marco Cappato. Regionali 2013: Appello a “fascisti” e... “democratici”
  Primarie Lombardia. Umberto Ambrosoli a Sondrio il 5 dicembre
  Da Ambrosoli no alla lista Amnistia Giustizia Libertà. Al via la raccolta firme
  Sondrio. Lista di scopo “Amnistia Giustizia Libertà”
  Primarie Lombardia. Le “cartoline” di Alessandra Kustermann
  Avanti Diritto Onlus. Lo Statuto
  Sondrio. “Avanti Diritto”
  Secondo ferragosto in carcere. I dati e la situazione della casa circondariale di Sondrio
  Anche Sondrio fra le visite del secondo ferragosto in carcere
  Radicali Sondrio in piazza per raccogliere le firme per presentazione lista +Europa con Emma Bonino in Lombardia
  Sondrio. I candidati della lista “Bonino Pannella” alle regionali di primavera
  Gianfranco Camero. “Ma siete proprio sicuri?”
  Sondrio. Miracolo del Pdl: in quattro giorni più di 1.000 firme per le regionali
  Milano. Angelo Costanzo decade dal Consiglio regionale lombardo per la denuncia radicale
  Marco Cappato. Essenziale il collegamento fra la Valtellina, la Lombardia e l’Europa
  Cappato candidato a governatore della Lombardia in alternativa a Formigoni e Penati
  Marco Cappato. Regione Lombardia: Pozzi decade a seguito di un'esemplare battaglia per la legalità
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy