Sabato , 04 Dicembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Regione Lombardia. Costanzo e il PD propongono una nuova legge elettorale 
Per assicurare la rappresentanza di tutti i territori ed eliminare il 'listino dei privilegiati'
03 Marzo 2011
 

Abolizione del listino bloccato, elezione di ogni consigliere attraverso le preferenze e su base provinciale con doppia preferenza uomo – donna, premio di governabilità fissato ad un ragionevole 55% anziché 60%, incandidabilità del presidente dopo due mandati consecutivi. E ancora, garanzia di elezione di almeno un consigliere per ogni provincia, rimozione dell’ineleggibilità dei sindaci dei comuni sotto i 5mila abitanti. Dopo le vicende politiche e giudiziarie che hanno coinvolto la consigliera Nicole Minetti e la sua elezione in Regione nel listino bloccato il PD torna a proporre un testo di modifica della legge elettorale regionale, a cui aggiunge la proposta di abolire i sottosegretari e di ridurre gli assessori regionali. Questa in sintesi la proposta della legge elettorale regionale del Pd presentata oggi alla stampa oggi in Regione.

«Dopo lo scandalo sulla raccolta delle firme del listino di Formigoni e le vicende che hanno coinvolto la Minetti», ha affermato il Consigliere regionale Angelo Costanzo (foto), «è giusto affrontare il tema della legge elettorale lombarda. Una legge che sino ad oggi non è stato possibile modificare solo perché ritoccandola il Consiglio avrebbe dovuto recepire il limite di due mandati del Presidente. Ora speriamo ci sia una disponibilità da parte sua».

«Ecco le nostre proposte», ha proseguito. «Prevedono che nessun consigliere deve essere eletto dentro un listino di privilegiati ma solo per voto popolare, che non ci possono essere province prive di rappresentanza, che occorre introdurre un dispositivo come quello della doppia preferenza uomo – donna, già sperimentata in altre regioni con risultati positivi sul piano della presenza femminile in Consiglio regionale. Bisogna dare un segnale forte e per questo vanno anche aboliti i sottosegretari, che hanno deleghe a volte imbarazzanti, come quella all’attrattività e quella al cinema. Si possono inoltre ridurre gli assessorati da 16 a 12. Una proposta che introduce elementi di semplificazione e di razionalizzazione».

«Ora» ha concluso «aspetto la proposta della Lega e del Pdl per potermi confrontare con il Consigliere Parolo che, come me, è certamente interessato ad una modifica alla legge elettorale per garantire innanzitutto una rappresentanza certa in Consiglio alla provincia di Sondrio».

 

Gruppo consiliare del Partito Democratico
in Regione Lombardia

 

Qui il testo della proposta di legge

 

 

Diffondendo la notizia di questa iniziativa, viene spontaneo commentare che è piuttosto inutile continuare a pensare a nuove leggi se non si cominciano a rispettare, ad esigere che lo siano!, quelle vigenti. O no? (Enea Sansi)


Articoli correlati

  Marco Cappato. Non è Minetti a doversi dimettere, ma Formigoni
  Lista Bonino-Pannella. Dopo un anno, vogliamo giustizia su Firmigoni
  Giuseppe Rossodivita. Un inaccettabile degrado istituzionale
  Fotoarchivio. REGIONE ABUSIVA!
  Marco Cappato. Penati e Lombardi, due "novità" al servizio di Firmigoni
  Lidia Menapace. Berlusconi (e Formigoni)
  Marco Cappato. Crocifisso: da Mussolini a Bossi (Renzo) non è detto che la tragedia si riduca a farsa
  Sara Giudice: “È falsa la mia firma in calce al Listino Formigoni”
  Talamona. Informazione ai cittadini sulla Casa di riposo
  Marco Cappato. “Presenteremo ricorso ricorso contro candidatura Formigoni”
  Milano. Socialisti in piazza contro Formigoni per il caso Englaro
  Lucio Bertè. Chi giura e chi spergiura: ma quanto vale la parola di Formigoni?
  Simona Borgatti. La futura scuola pubblica federale
  15 a 1: la democrazia paritaria secondo il Presidente della Regione Lombardia
  Radicali. Il Tar Lombardia rinvia al 5 ottobre l’udienza su liste Formigoni
  Marco Cappato. Nonsolofirme! C'è un'alternativa da creare a Milano
  Marco Cappato: “Formigoni fuorilegge sulla sanità lombarda”
  Roberto Biscardini. Sanità/Milano: è il 'sistema Formigoni' che non funziona
  Morbegno. Comunità montana: qual è la situazione
  Marco Cappato. Formigoni continua l'opera di intimidazione nei confronti dei giudici
  Costruiamo un comitato regionale antimafia sull'Expo con nomi indiscutibili
  Formigoni fuorilegge: serve una commissione d'inchiesta!
  Maria Antonietta Farina Coscioni. Le linee di Formigoni sull'aborto sono illegittime
  Enrico De Alessandri. Petizione sul potere monopolistico di Comunione e Liberazione in regione Lombardia
  Valter Vecellio. L’insostenibile silenzio su Formigoni
  Formigoni: “…ho sempre avuto un occhio di riguardo per la Valtellina”
  Roberto Biscardini. Englaro. Dove è finito lo stato di diritto
  Rosangela Pesenti. Perché ho fischiato Formigoni, il 25 aprile in piazza a Milano
  Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso dei Radicali su Firmigoni
  Milano. PD: “In Lombardia al voto subito” / Cappato: “Avviso ai manifestanti”
  Gaspare Serra. Gli “impresentabili”…
  Valter Vecellio. Che male ha fatto questo paese per avere simili (s)governanti?
  Radicali della Lombardia. Tutte le firme di Formigoni
  Francesco Poirè. Manifesti abusivi: un barlume di legalità nelle tenebre di queste elezioni regionali
  Marco Cappato. La Peste italiana al Tar lombardo
  Mario Staderini. Altro che abolire il listino, Formigoni si dimetta!
  Presidente Formigoni e Consiglio regionale ABUSIVI!
  Francesco Poirè. Finalmente il PD che rispetta le leggi (ovviamente, quando non li disturba)
  Marco Cappato. A Roma la sinistra fa la voce grossa. A Milano ratifica il quarto mandato a Formigoni
  XX Settembre a Milano: per una breccia nel muro Firmigoni-Penati
  Valter Vecellio: Giovanardi, Moratti, Formigoni. La peste italiana
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy