Domenica , 22 Settembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Scaduto il termine della CEDU sulle carceri italiane 
Quarta manifestazione a Sondrio su caso Gianoncelli, Libertà di stampa e Amnistia
29 Maggio 2014
 

Ancora una nuova manifestazione sabato 31 maggio, a partire dalle 9 in piazza Campello a Sondrio: per la quarta volta in questo mese Radicali Sondrio e l'Associazione Avanti diritto convocano i cittadini sul tema della legalità e della giustizia, con particolare riferimento al tribunale del capoluogo ed alla vicenda del “fallimento Gianoncelli”, per salvaguardare la libertà di stampa raccogliendo le firme in calce ad un appello di solidarietà al giornale 'l Gazetin, a favore dell'amnistia per interrompere la tortura praticata nei confronti dei detenuti ristretti nelle nostre carceri.

È intanto scaduto il termine del 28 maggio indicato dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo perché l'Italia faccia fronte alle drammatiche condizioni di sovraffollamento dei propri penitenziari. Nonostante il messaggio alle Camere del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nonostante lo sciopero della fame e della sete di Marco Pannella e quello di Rita Bernardini, segretaria di Radicali Italiani, poco o nulla è stato fatto.

In questi mesi di silenzio e inerzia delle istituzioni italiane, ininterrotte sono state le sollecitazioni dei radicali: non da ultimo la scelta di non partecipare alle consultazioni per il Parlamento europeo, perché svoltesi nella più profonda illegalità costituzionale, perché malgrado l’urgenza del problema nessuna delle liste ha saputo spendere una sola parola sulla giustizia e sulle condizioni infamanti delle nostre carceri.

Il 9 maggio scorso, il Consiglio d'Europa ha acquisito come documento di lavoro la lettera del Partito Radicale relativa all'illegalità costituzionale in Italia, inviata da Emma Bonino, Marco Pannella e Marco Perduca al Comitato dei ministri europeo. Nel documento si affrontavano punto per punto tutte le “rassicurazioni” fornite dall'Italia al Consiglio d'Europa in merito alle misure e riforme necessarie per corrispondere alla sentenza Torreggiani.

Ed è di questi giorni un ampio dossier recapitato a Strasburgo, frutto del lavoro di Rita Bernardini e dell'avvocato Deborah Cianfanelli, membro di Direzione di Radicali Italiani: oltre 50 pagine di analisi sulla mancata ottemperanza da parte del nostro Paese rispetto alle indicazioni ricevute sui trattamenti inumani e degradanti dei detenuti, a comprovare che purtroppo lo stato di illegalità è ancora in corso.

 

Gianfranco Camero

p. Radicali Sondrio


Articoli correlati

  Sondrio. I parlamentari 'valtellinesi' tacciono: tutto-va-ben, madama-la-marchesa?
  Sondrio. Il caso de «'l Gazetin» su «Libero» del 18 maggio
  Sondrio, maggio-giugno 2014: Sei settimane in piazza Campello
  Il Vicepresidente della Camera On. Giachetti presenta un'interrogazione sulla vicenda del GAZETIN
  Mafalda di Quino in prestito (e soccorso) al Gazetin
  Sondrio. Tribuna aperta per la legalità
  Fallimento della giustizia: sabato mattina, di nuovo, presidio a Sondrio
  Patrizia Garofalo. “Sono sempre più sconcertata”
  La sentenza n. 4418/2009 del Tribunale di Brescia
  Gianfranco Camero. AMNISTIA SUBITO!
  Sondrio. Legalità e stato di diritto
  Legalità e stato di diritto al tribunale di Sondrio
  «La vignetta diffama il giudice». Ma è un manifesto storico
  Francesco Racchetti. Situazione e prospettive al Carcere di Sondrio
  Marco Perduca. Amnistia: Renzi, falla per i soldi!
  RadicaliSondrio. A Milano per la legalità al Tribunale di Sondrio
  Palermo. Visite nelle carceri con l'on. Gea Schirò
  Lettera del Partito radicale al Partito democratico
  Alessandro Barchiesi. Detenuti e agenti
  Rita Bernardini. Cominciamo bene?
  L’anno giudiziario che verrà. Claudia Osmetti intervista Rita Bernardini
  Radio Carcere. Il voto inutile
  Carceri assassine: è avvenuto oggi il primo suicidio del 2014
  Rita Bernardini. Ecco perché proseguo il satyagraha
  Rita Bernardini. Riprende il “Satyagraha di Natale”: Amnistia per la Repubblica
  Claudia Osmetti. Abuso cautelare
  Mafalda di Quino in prestito al Gazetin
  Marco Perduca. Giustizia: Renzi lanci “contrordine compagni”
  Rita Bernardini. Car­ce­ri, risolto il pro­ble­ma con la 117?
  Amnistia: “Renzi fu durissimo contro, io sono a favore”
  Ottenuta la pubblicazione dei dati sulle carceri
  Claudia Osmetti. Mettere mano al portafoglio per non farlo alla coscienza
  “Sulle carceri l'Italia rischia un miliardo”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy