Domenica , 31 Maggio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marisa Cecchetti. “Le straordinarie bilocazioni di Lily Bells” di Valentina Ferri
28 Marzo 2019
 

Valentina Ferri

Le straordinarie bilocazioni di Lily Bells

L’Iguana editrice, pp. 126, € 14,00.

 

Non è la prima volta che Valentina Ferri fa ricorso al sogno: Lily Bells che sperimenta bilocazioni nei suoi sogni è straordinaria e surreale, ma già Tonino, il protagonista di un romanzo della Ferri del 2014, Quando il leone si ciberà di paglia, arriva a sognare di aver infilato la mano nella buca dell’aspide, che non lo ha morso, in un mondo diventato ormai più giusto e buono, dove anche il leone non divora altri animali ma si ciba di paglia.

Ne Le straordinarie bilocazioni di Lily Bells la Ferri ci porta in una cittadina inglese e ci presenta alcuni personaggi originali: un nano che ha lavorato in un circo ed ora è addetto alla raccolta della spazzatura, un certo signor Fox che ovviamente assomiglia ad una volpe, una farmacista dalla dentatura sporgente e smagliante, il suo fidanzato che va in giro con un mastino, una certa signora Oinky con un didietro simile a quello di un maialino. E due fratelli malvagi, lei moglie di un medico ormai paralitico, lui sfaccendato e parassita. Fanno parte del mondo di Lily Bells, ne conoscono le abitudini, accettano le sue stramberie, sorridono alla sua fervida immaginazione. Unici a non manifestare simpatia per Lily sono i due malvagi fratelli.

Certamente è originale Lily Bells: dà da mangiare ad uno stuolo di gatti e di piccioni, discute con interlocutori inesistenti, apparecchia e cucina per ospiti immaginari, dà continuamente feste di compleanno per bambini presenti solo nel suo desiderio, e invita anche gli amici a festeggiare, a cantare ed a ballare con lei ed i bambini. Parla da sola, progetta le iniziative più strampalate. Osserva tutto, tollera ogni situazione anche se le crea disagio. Ma forse per la sua fervida immaginazione, forse per i pasti sostanziosi - non è dato sapere - Lily di frequente ha la realissima consapevolezza di essere altrove, di sollevarsi in volo, leggera, e trovarsi nei più strani ambienti, compresa la Spagna seicentesca, davanti a personaggi storici importanti o in situazioni di rischio personale.

Il fatto è che lei ama la pittura e visita spesso il museo, i suoi pittori preferiti sono Velazquez e Hieronymus Bosh, per cui nelle sue bilocazioni trasloca nei contesti dei suoi amati quadri.

È positiva, trova soluzioni ad ogni emergenza; è creativa, riesce a trovare modi per distrarsi e non pensare al peggio anche in momenti di enorme difficoltà. È curiosa e non teme di uscire nella notte se ha notato movimenti e rumori sospetti.

La Ferri ci ha regalato una storia leggera, divertente, solo apparentemente scritta per bambini, invece ricca di messaggi indiretti: la predilezione per la vita in un piccolo centro dove possano nascere relazioni tra vicini, dove in qualche modo si partecipi alla vita degli altri; la accettazione di chi appare diverso; la collaborazione che diventa forza del gruppo in momenti di pericolo - impossibile in questo momento non pensare ai ragazzini sequestrati nel pullman a Crema -; la punizione dei colpevoli come dovrebbe avvenire là dove la giustizia funziona sempre e davvero; il rispetto per l’ambiente con l’intervento volontario dei privati a togliere lattine e cartacce dopo i bagordi dei ragazzi di notte. La ritrovata voglia di ridere e gioire dei piccoli regali della vita, perché tutto è prezioso proprio quando rientra nella normalità.

È una storia che si alimenta di sogno. Ma proprio il sogno è importante per prendere le distanze dalle brutture e dagli orrori che invadono sempre più la nostra vita.

 

Marisa Cecchetti


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.3%
NO
 25.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy