Sabato , 22 Gennaio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Discorso amoroso
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Antonella Pizzo: Love bombing
26 Marzo 2007
 

Non è tutto è oro quello che luccica, e non tutto quello che a prima vista può sembrare amore è vero amore; bisogna andare oltre, tastare con mano, verificare, guardare se c’è il titolo. Capita, infatti, che sia dell’altro, che sia oro falso, una patacca, un imbroglio, una truffa.

C’è una tecnica che viene chiamata love bombing, bombardamento d’amore. È una tecnica di plagio usata dai membri delle sette per procurarsi nuovi adepti. Tutti possono cascarci, anche quelli che si sentono forti e intelligenti, anche se, in genere, quelli che ci cascano più facilmente sono le persone fragili, quelle che stanno passando un periodo di depressione, che hanno subito da poco un lutto, che stanno vivendo una separazione dolorosa, che hanno perso il lavoro, che hanno una malattia, insomma quelle persone che si trovano in un momento di particolare debolezza o di vulnerabilità psicologica. La vittima viene avvicinata in modo amichevole e premuroso da persone sorridenti, affabili, molto alla mano e disponibili, e, poiché siamo tutti animali sociali, la maggioranza di noi è disposta ad ascoltarle. La vittima viene così posta al centro dell’attenzione, qualsiasi cosa faccia e dica viene elogiata, lodata, la si fa sentire una persona prescelta e speciale, come fosse l’unica persona esistente al mondo, come fosse unica. Nessuna persona è uguale a lei, nessuna brava come lei, nessuna ha le sue capacità, le sue potenzialità, nessuno è capace di comprendere tutto questo se non gli aderenti alla setta. Lusingano, seducono verbalmente e con contatti corporei carichi di affetto, baci, abbracci fraterni, carezze, coccole. In una seconda fase altri adepti si dedicano esclusivamente alla vittima per eliminare ogni suo eventuale dubbio e rafforzare il suo desiderio di appartenenza al gruppo, coinvolgendolo in attività svolte assieme a tutti i membri della setta.

La tecnica del bombardamento d’amore, assieme alle altre tecniche usate per il plagio, tra cui la manipolazione di pensieri e sentimenti, comporta la totale perdita della volontà individuale, l’aumento della dipendenza con conseguente regressione allo stato infantile, la perdita della spontaneità e del senso dell'umorismo, l’incapacità di instaurare amicizie al di fuori del gruppo, il peggioramento delle condizioni fisiche con conseguente deterioramento psicologico. Anche al fuori dalle sette il love bombing può venire adoperato per assoggettare una persona e averne totalmente il controllo, per dei fini che, sicuramente, non sono il bene della persona soggetta al bombardamento.

Banalmente, e per chi ci crede, si dice: quando il diavolo accarezza vuole l’anima, per cui se siete bassi e grassi e qualcuno vi dice che siete bellissimi e alti, se avete la faccia piena di foruncoli e vi si dice che avete la pelle di pesca, se siete stonati come una campana e vi si dice che quando cantate sembrate un usignolo chiedetevi, se per caso, non vi stiano bombardando d’amore per conquistare la vostra anima o per depredare le vostre sostanze. Fatevi quella domanda che si fece Medea nell'omonima tragedia di Seneca. Chiedetevi cui prodest? A chi giova?

 

Antonella Pizzo

http://antonellapizzo.wordpress.com

 


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 8 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy