Domenica , 22 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Sì, viaggiare
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Ferrara. Il Risorgimento a Palazzo Paradiso 
Mostra e apertura serale della Biblioteca Ariostea
09 Aprile 2011
 

Martedì 12 aprile la Biblioteca Ariostea celebra il 150° dell’Unità d’Italia con l’inaugurazione di una speciale mostra di libri e documenti d’epoca risorgimentale e una apertura serale straordinaria in compagnia di Mazzini, Cattaneo, Cavour, Nievo, Leopardi e della Contessa di Castiglione.

 

 

Saranno il Conte di Cavour e la Contessa di Castiglione ad accogliere gli ospiti a Palazzo Paradiso nella giornata che il Servizio Biblioteche e Archivi del Comune e l’Associazione Gruppo del Tasso di Ferrara hanno voluto dedicare alle celebrazioni per l’Unità d’Italia. In concomitanza con l’inaugurazione della mostra “Una biblioteca italiana: La civica di Ferrara, 1861-1891”, la Biblioteca Ariostea ha, infatti, organizzato una serata a tema con lettura di brani patriottici, direttamente dalla viva voce dei protagonisti del nostro Risorgimento.

Una giornata davvero speciale che comincerà alle 17 con l’inaugurazione - alla presenza del vice sindaco Massimo Maisto, di Rosaria Campioni, responsabile della Soprintendenza per i beni librari e documentari dell'IBC e di Loretta Vancini della Soprintendenza Archivistica per l’Emilia Romagna - della originale mostra curata da Arianna Chendi e Delfina Tromboni. Un’importante esposizione di libri e documenti che illustra il fondamentale passaggio politico che ha interessato una delle principali istituzioni culturali della città: la biblioteca civica. Attraverso le raccolte dei libri e dei documenti della Biblioteca Comunale Ariostea e dell’Archivio Storico Comunale è stata ricostruita l’atmosfera che caratterizza il mondo del libro e della lettura in quegli anni a Ferrara: il nuovo ruolo della biblioteca civica espresso dai suoi direttori e dai nuovi regolamenti; l’incremento delle sue raccolte (donazioni e acquisti); la nascita e lo sviluppo delle biblioteche popolari circolanti; la nuova figura di lettore e di utente/cittadino che si affaccia sulla scena della società civile. La mostra si spinge ad indagare anche altri aspetti legati al mondo del libro: i libri di lettura consigliati per affrontare la spinosa questione dell’analfabetismo; l’insegnamento della religione nelle scuole del Regno e il tentativo di far nascere nelle coscienze una morale laica; l’editoria locale e nazionale nei libri e nei giornali dell’epoca posseduti dalla biblioteca. Non manca un accenno alla cultura musicale, con un piccolo omaggio al ferrarese Timoteo Pasini. A corredo gli album riccamente illustrati provenienti dalle raccolte del Museo del Risorgimento di Ferrara, espressione dell’iconografia caratteristica dell’Ottocento.

La giornata si concluderà con “La notte del Risorgimento”, un’apertura serale straordinaria della Biblioteca Ariostea in compagnia di musicisti di talento (Irene De Bartolo, Giulio Arnofi, Franco Sartori, Laura Zavatti e Emiliano Gentilini) e di bravi attori (Alessandro Tagliati, Matteo Bianchi, Saverio Ragazzi, Iacopo Vecchiatti, Stefano Vitali, Paolo Corticelli, Silvia Rebecchi, Giulia Mengardo e Roberta Fiore). Una quinta d’eccezione per una serata davvero speciale organizzata in collaborazione con il Gruppo del Tasso di Ferrara, che dell’iniziativa ha curato l’allestimento e la “patriottica rappresentazione”.

Dalle 20:30 alle 23 i visitatori avranno libero accesso a Palazzo Paradiso per ammirare i bellissimi affreschi delle sale di Ercole, Falcone, Monti, Caretti, Agnelli e Riminaldi, il monumento a Ludovico Ariosto e il settecentesco Teatro Anatomico.

 

Per informazioni rivolgersi al 0532 418212

oppure scrivere a archibiblio@comune.fe.it

 

Comune di Ferrara

Servizio Biblioteche e Archivi

Attività Culturali e Comunicazione


Foto allegate

Articoli correlati

  Marco Lombardi. L'inganno del Governo sul 17 marzo 2011
  Giovanna Corradini. Intorno alla mafia, prima e dopo l'unità
  V. Donvito e A. Gallucci / Giorgio Gaber. Io non mi sento italiano
  Laura Tussi. 1861-2011 Unità (militare) d’Italia
  Momenti della riflessione filosofica e pedagogica italiana nell’età risorgimentale
  L’Italia s’è desta. Stampa satirica, storia iconografica dell’Unità d’Italia
  Gigi Fioravanti. Lettera al vento
  Alberto Figliolia. Io da cosmopolita festeggerò il 150°
  Archivio antifascista. Benigni e Fratelli d'Italia, dubbi su una lezione di Storia
  Amici Biblioteca Sondrio: Arti in Valtellina tra Risorgimento e unità nazionale
  Vetrina/ Ezio Maifrè. L'amor di Patria e di paese
  Risorgimento: questioni aperte
  Alessandra Borsetti Venier: “Addio, mia bella, addio…” il libro di Anna Lanzetta
  Carrara. Le interviste risorgimentali di Paolo Pratali
  Famiglia Valtellinese di Roma. Conferenza di Garbellini “Risorgimento e unità d'Italia”
  Spot/ Se peregrina voglia...
  Rosangela Pesenti. A Cortenuova (BG), se non ora quando?
  Arvangia. Sarte contadine dell'Italia unita
  Sergio Caivano. La battaglia di Buglio in Monte (16 giugno 1944)
  Nemo. Centocinquant'anni…
  Addio mia bella addio. Gioventù, passione, amicizia e onore nel Risorgimento comasco
 
Opere correlate

 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy